Gp Olanda 2021-FP2: Leclerc e Sainz comandano la classifica, problemi alla PU per Hamilton

I piloti di F1 riprendono l’attività pomeridiana sotto le seuenti condizioni meteo: cielo prevalentemente soleggiato, temperatura asfalto 33°C, ambiente 20°C, umidità 67%.

F1
Hamilton costretto a scendere dalla vettura dopo appena 5 minuti di sessione!

L’attività inizia frenetica, ma dura appena 5 minuti. La causa dell’esposizione della seconda bandiera rossa del weekend, questa volta, è Lewis Hamilton. La power unit della Mercedes W12 del 7 volte campione del mondo perde potenza e il britannico è costretto a fermare la vettura a bordo pista. Questa la classifica maturata dai primi giri di pista. Gomme Hard per McLaren, le Williams, Alonso e Gasly; gli altri su Medie. Rimasto ai box Sebastian Vettel. I meccanici non avevano ancora terminato di sostituire il propulsore dopo il problema avuto nelle FP1. Montata una vecchia unità, quindi nessuna sanzione in vista per lui.

Classifica FP2 ore 15:12

La sessione riprende alle 15:18 con le mescole utilizzate in precedenza. Alle 15:26, quando Bottas e Ocon decidono di mettere fine al proprio stint su mescole Medie per iniziare il lavoro sulle Soft, la situazione di classifica era la seguente. Valgono le mescole elencate in precedenza. Solo Latifi (Williams) ha realizzato un crono su gomma C3 Soft: 1’12”610.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-7.png
FP2, classifica ore 15:26

Alle 15:38 la terza bandiera rossa di giornata. Stavolta la colpa è di Nikita Mazepin (Haas) che pianta la vettura nella ghiaia in curva-11. Questa la classifca. Gomme Soft per Ocon, Bottas, Alonso, Gasly, Schumacher, Latifi e Mazepin. Hard per McLaren e Russell; Medie per gli altri.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-8.png
Classifica FP2 ore 15:38

Mentre sulle Medie il bilanciamento delle Ferrari non sembrasse completamente ottimizzato, vetture un pelo nervose nei punti critici del tracciato come curve 3-11-12-13, il comportamento sulle Soft è parso decisamente migliore. Questo si traduce in un 1-2 che riempe di gioia il cuore dei Ferraristi. Charles sale al comando (1’10”902) e Sainz si mette ad inseguire con 154 millesimi di ritardo. Entrambi i piloti avrebbero potuto fare un po’ meglio in curva-12. A Leclerc viene chiesto dal muretto di portare più velocità, con Sainz che commette un’indecisione nel corso del proprio giro veloce.

La classifica alle 15:52. Tutti su pneumatici C3 Soft.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-9.png
Classifica FP2 ore 15:52

Alle 16:05 termina la sessione. Le Ferrari chiudono al comando. Terzo posto per l’Alpine di Ocon. Bottas e Verstappen fuori dalla top-3. Max sembra avere un buon ritmo in ottica gara dulle Soft. Squillo finale di Bottas sulle Medie al termine delle FP2. Pochissimi giri questo pomeriggio per Hamilton. Problemi alla power unit per lui. Questa la classifica finale.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-10.png
FP2 Gp Olanda 2021, la classifica finale

Per il momento è davvero tutto. Appuntamento alle 12:00 di domani per assistere assieme alle FP3. Buon proseguimento di giornata.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Related Articles

1 COMMENT

  1. Fantastico!
    Ora basta un diluvio sabato e domenica così passerà alla storia la doppietta Ferrari nella corsa di casa di Verstappen…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,070FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Istanbul
nubi sparse
19.3 ° C
20.5 °
17.1 °
77 %
3.6kmh
75 %
Sab
21 °
Dom
18 °
Lun
17 °
Mar
18 °
Mer
17 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings