Gp Italia 2021-Leclerc: “i tifosi non sono felici di vederci in 4° posizione”

F1. Un Gp d’Italia che ci ha regalato davvero tantissime emozioni. Una su tutte ovviamente l’incidente tra i due protagonisti del mondiale Hamilton e Verstappen (qui le dichiarazioni di Lewis). Episodio che ha vivacizzato la gara e che per un attimo aveva portato Leclerc in seconda posizione. Purtroppo però i limiti nella velocità di punta si son fatti subito sentire e Charles perderà rapidamente la posizione su Norris (McLaren), Perez (Red Bull) e Bottas (Mercedes) nel giro di poche tornate subito alla ripartenza dalla Safety Car.

F1
Gp Italia 2021, Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) si trova in seconda posizione durante il regime di Safety Car

Il sorpasso subito dalla Red Bull #11 è però irregolare: il messicano porterà a termine la manovra tagliando la variante della Roggia. Per questo sarà penalizzato di 5” e così Leclerc chiuderà la gara di Monza in 4° posizione.

“Oggi siamo stati nella lotta e abbiamo avuto anche delle belle battaglie. Ad esempio con Bottas ho dato veramente tutto” ha commentato Charles ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘. “E’ un quarto posto, ma dal punto di vista personale, credo che sia stata una delle mie migliori performance in F1, dunque sono veramente contento di me stesso. Ovviamente essere arrivati così vicini al podio…” qui il fiato si rompe. Il monegasco è davvero dispiaciuto per non aver potuto fare di più.

F1
Charles Leclerc (Ferrari) affronta la Parabolica, Gp Italia 2021

Il passo è stato buono in entrambi gli stint di gara ha proseguito nella sua disamina. “Purtroppo il trenino DRS ci ha messo in difficoltà. Eravamo vulnerabili sui rettilinei. Questo ci ha fatto perdere posizioni e ci ha reso la gara più difficile. Ho dato il 200%.”

La delusione di Charles viene condivisa anche dal pubblico presente sugli spalti, per il quale Leclerc serba un ultimo pensiero in cui si espone in difesa del team: “Capisco che i tifosi non sono felici di vederci in 4° posizione, lo capiamo tutti in squadra. Se guardiamo però a dove eravamo lo scorso anno e dove siamo adesso, abbiamo fatto sicuramente un grande passo avanti. La squadra ha fatto un gran lavoro. Non siamo ancora dove vogliamo essere, ma lo step è stato grande. Questo bisogna dirlo.”


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,926FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
nubi sparse
30.4 ° C
32.4 °
29.5 °
68 %
7.2kmh
75 %
Dom
31 °
Lun
22 °
Mar
17 °
Mer
22 °
Gio
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings