Gp Stati Uniti 2021-Leclerc: “Volevo prendere Perez”

Ottima prestazione della squadra del Cavallino Rampante! Al venerdì, sembrava quasi che il Gp di F1 sul circuito di Austin potesse essere più favorevole ai rivali della McLaren. E invece no. La Ferrari può sorridere. Leclerc scatta bene dalla quarta posizione e riesce poi a mantenerla in scioltezza correndo in solitaria.

Buono il passo gara, a tratti a livello dei top team davanti e soprattuto promettente la gestione degli pneumatici che non hanno mai impensierito gli uomini di Maranello su un tracciato molto probante sotto questo aspetto. Il numero delle soste effettuate nel corso della gara odierna ne è la dimostrazione.

F1
Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) in azione sul crcuito di Austin, Gp Stati Uniti 2021

“Mi stavo annoiando durante la gara, ma ho sempre dato il massimo ha rivelato Leclerc al termine della gara ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘. “Spero sempre in un buon risultato quando sono in macchina. Riuscivo a vedere la terza posizione. Perez non è riuscito a fuggire. Con le dure sembravano fare più fatica, dunque ero molto motivato. Volevo prenderlo. Purtroppo non ce l’ho fatta, ma ci abbiamo provato.

Voglio ringraziare gli ingegneri qui e a casa per gli sviluppi portati quest’anno” ha proseguito il monegasco. “Anche se il nostro focus è rivolto all’anno prossimo, quei 2/3 sviluppi che abbiamo portato hanno sempre funzionato e ci hanno fatto fare un passo avanti. Questo è importante per il campionato ed è un qualcosa che ci dà fiducia per il futuro. Tutto sta andando bene e sono contento.

F1
Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) in azione su gomme Soft sul circuito di Austin, Gp Stati Uniti 2021

Non ci aspettavamo un rendimento simile questo weekend” ha ammesso Charles. “Ma alla fine è stata una delle migliori gare dell’anno. Abbiamo avuto una gran bella sorpresa, anche se il risultato è soltanto un quarto posto. Il passo è stata la sorpresa migliore oggi. Anche la gestione gomme è andata bene. Da parte mia credo di aver fatto uno step importante quest’anno. E’ un aspetto che ho curato tantissimo dal 2019. Quell’anno è stato uno dei miei punti deboli. Con il passare delle gare credo sia diventato anche un punto di forza, dunque sono molto contento del lavoro svolto.

Infine un commento sulla MotoGp che oggi ha incoronato il suo campione del mondo: “Complimenti a Fabio Quartararo. Ha fatto tutto ciò che doveva quest’anno. Merita il titolo”.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,204FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Bahrain
cielo sereno
22.9 ° C
23 °
22.1 °
52 %
7.3kmh
3 %
Mar
23 °
Mer
21 °
Gio
20 °
Ven
19 °
Sab
18 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings