GTWC Esports – FDA Esports è campione endurance 2021

Si chiude sul circuito del Montmelò la stagione endurance dei simracers impegnati nella serie eSport del GT World Challenge Europe.

Il titolo di campione della Endurance Series è conteso tra FDA Esports, leader della classifica dopo i successi a Monza e soprattutto nella 24 Ore di Spa, e Racing Line Motorsport, reduce invece dal successo del Nurburgring.

Anzitutto, il team italiano con la Bentley Continental GT3 sembra lanciato in questo finale di stagione, tanto che la pole position di quest’ultimo appuntamento è andata proprio nelle mani dell’equipaggio #191 del Racing Line.

La #51 di FDA Esports si è qualificata in quarta posizione. Un risultato che, se ripetuto in gara, non avrebbe garantito il titolo. Con una vittoria del Racing Line, infatti, c’era bisogno almeno della terza posizione.

Come se non bastasse, le cose si sono notevolmente aggravate quando in partenza, ancor prima di sopraggiungere alla staccata di curva 1, la #51 è stata coinvolta in un contatto con una McLaren #147 del Team YAS HEAT. Una penalità assegnata alla 488 GT3 avrebbe complicato, e non di poco, la gara e le speranze di vincere il campionato per il team di Maranello. Tuttavia, il caos generato da questo contatto è stato valutato come un incidente di gara dagli stewards e, dunque, l’equipaggio composto da Tonizza e De Salvo ha potuto continuare la gara in orbita podio.

Successivamente, la vettura #51 ha iniziato la rimonta con l’ottimo passo gara dimostrato in pista. Dopo 40 minuti di gara, la Ferrari leader del campionato aveva superato anche la McLaren JOTA #38 per il secondo posto, mettendosi in una posizione comoda per poter gestire il resto della gara.

Nulla ha potuto per la prima posizione poiché, in seguito alle lotte, la Bentley aveva già messo un margine ampio di vantaggio. Inoltre, la #191 non ha mai ceduto sul passo gara, continuando sulla scia del risultato ottenuto nella gara precedente.

Quando Kevin Siclari ha concluso le 3 ore di gara, il suo vantaggio era di oltre 30 secondi, dimostrando una vera prova di forza sul tracciato catalano.

GTWC

Tuttavia, non basta per le loro speranze di classifica, in quanto Giovanni De Salvo giunge sulla bandiera a scacchi in seconda posizione, ossia abbastanza per essere i campioni della Endurance Series 2021.

Un successo di squadra, a partire dalla gara di casa a Monza, che ha visto nel corso del campionato la presenza di Brendon Leigh (6 Ore del Paul Ricard) ed Amos Laurito (24 Ore di Spa), oltre a quelle costanti di Tonizza e De Salvo. La conferma di una stagione solida la si ha guardando i numeri: per FDA Esports 4 gare su 5 sempre a podio.

GTWC

Racing Line Motorsport deve accontentarsi della seconda posizione, nonostante le 2 vittorie consecutive ed i 3 podi di fila nel finale di stagione.

Sul gradino più basso del podio per quanto riguarda la 3 Ore di Barcellona ci va G2 Esports, il quale continua il periodo di forma dopo la doppietta ottenuta nella Sprint Series ad Imola il giorno precedente.

Il sipario cala sulle gare di durata di questa stagione 2021 di Endurance Series. In campo SRO Esports, però, c’è ancora da assegnare il titolo della Sprint Series, con le ultime 2 gare da correre.


Autore-GTWC: Antonio Fedele – @_antoniofedele_

Foto: GTWC Esports

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,640FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
25.7 ° C
27.4 °
24.4 °
62 %
5.7kmh
100 %
Ven
25 °
Sab
24 °
Dom
23 °
Lun
24 °
Mar
23 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings