giovedì, Febbraio 22, 2024

Gp Brasile 2021-Sainz: “Avevo bisogno di una partenza così”

Una sprint qualifying da sogno per Carlos Sainz. Lo spagnolo è uno dei pochi nelle prime posizioni a scattare con le Soft (Bottas, Gasly, Carlos e Ocon gli unici all’interno della top-10). Lo scatto è ottimo e riesce subito ad avere la meglio delle due Red Bull. Verstappen purtroppo riuscirà in poco tempo a riprendersi la posizione, ma poi il nativo di Madrid metterà in mostra tutte le sue doti difensive tenendo dietro Perez per l’intero arco della mini-gara ottenendo così la terza posizione e un punto per la Ferrari.

Finora il weekend è stato fantastico dirà Sainz a fine gara intervistato da ‘Sky Sport F1‘. “La sessione di FP1, la qualifica, questi 24 giri… Tutto perfetto. La partenza è stata grandiosa e ne avevamo bisogno. Era un aspetto che volevo migliorare nel corso della stagione. Oggi ci sono riuscito e questo mi da una grande iniezione di fiducia. Nelle prime tre curve ho spinto al massimo per guadagnare più posizioni possibili. La battaglia con Checo e Max è stata complicata, ma siamo riusciti a superarli.”

F1
Gp Brasile 2021: Carlos Sainz (Ferrari) in azione sul circuito di Interlagos

Verstappen però aveva un ritmo troppo migliore del nostro” ammette lo spagnolo “e all’inizio ho dovuto anche pensare a gestire lo pneumatico Soft per non rischiare di compromettere l’intero rendimento. Ho utilizzato i giri in cui sono stato superato da lui per conservare le mescole ed avere una chance in più con Perez. Arrivare alla fine con le Soft non è stato semplice. Ciononostante sono riuscito a tenere dietro Checo guidando al limite. In curva 1 eravamo sempre vicini. A volte riuscivo a difendermi bene, altre faticavo un po’ di più, ma il passo era buono e siamo riusciti a gestire le gomme.”

Guardando alle possibilità del Cavallino per la gara di domani ha aggiunto: “Oggi faceva fresco, ci sono state temperature più fredde in pista e questo ci ha permesso di avere una migliore gestione della Soft, ma domani alle 14 sarà diverso. Abbiamo fatto i nostri calcoli e vedremo cosa funzionerà meglio. Per la gara abbiamo una buona opportunità, ma a differenza di oggi entreranno in gioco anche i pit stop e la Red Bull potrà avvantaggiarsene per superarmi.”

Carlos Sainz scatterà domani dalla terza posizione dello schieramento affiancato da Sergio Perez (Red Bull).


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Bahrain
cielo sereno
21.1 ° C
23.1 °
21 °
61 %
6.4kmh
0 %
Gio
21 °
Ven
22 °
Sab
23 °
Dom
20 °
Lun
20 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings