Gp Messico 2021-Sainz: “Sono stato sempre veloce, giusto scambiare le posizioni con Charles”

La partenza è il momento chiave di molti Gp di F1. Soprattutto quelli in cui si incontrano delle grandi difficoltà a compiere sorpassi come in questo caso. Nonostante Binotto (leggi qui le sue dichiarazioni) sia rimasto molto soddisfatto del comportamento avuto dai piloti al via della gara, possiamo dire che buona parte del risultato è stato determinato proprio nei primi chilometri dell’evento. Sainz, a differenza di Leclerc non è riuscito ad avere un buon avvio, complice l’incidente tra Bottas e Ricciardo avvenuto proprio di fronte a lui al primo giro. Episodio che gli ha fatto perdere delle posizioni sia sul compagno di squadra che su Giovinazzi.

Lo spagnolo riuscirà a sbarazzarsi subito dell’italiano, mentre poi avrà delle difficoltà a reggere il ritmo di Charles e di Gasly nel corso del primo stint su gomme Medie. Le cose si faranno più interessanti una volta montate le Hard. Il passo migliora, tanto che riceverà il via libera di Leclerc (il cui passo è stato condizionato dalla comparsa del graining sulla sua anteriore sinistra) a mettersi a caccia dell’AlphaTauri per portare un attacco nel finale. Scenario che non si concretizzerà con Carlos che andrà a restituire la posizione al compagno a pochi giri dalla conclusione.

F1
Carlos Sainz Jr in pista con la SF21 sul tracciato messicano.

Questo il commento riservato dallo spagnolo al termine della gara sulle colonne del Cavallino: “È stata una delle mie migliori gare in questa stagione per quanto riguarda il passo, sono stato sempre veloce. Mi sono trovato a mio agio sia con le gomme Medium che con le Hard. Partire dal lato sporco della pista è stato, come ci si attendeva, difficile e in più sono stato un po’ sfortunato con l’incidente che è avvenuto davanti a me: prima ho dovuto inchiodare per non colpire Bottas e poi ho perso alcune posizioni per evitare Ricciardo che stava perdendo l’ala anteriore.Al restart sono riuscito subito a riprendermi il sesto posto da Giovinazzi e così sono riuscito a sfruttare il mio solido passo gara.

La squadra ha effettuato ottimi pit stop su entrambe le vetture e nella parte finale avevo un ritmo migliore di Charles, per cui credo che sia stato giusto scambiare le posizioni senza prendere rischi” ha aggiunto il nativo di Madrid.Ci aspettavamo di essere davanti alla AlphaTauri all’inizio del weekend, ma si sono dimostrati molto veloci. A livello di passo eravamo sullo stesso livello, o forse un po’ meglio, perché lo stavo riprendendo nel finale prima di far ripassare Charles. Purtroppo qui, come in altre piste simili se ti ritrovi davanti qualcuno dopo la prima curva poi c’è ben poco da fare”.

F1
Carlos Sainz Jr (Ferrari) impegnato nelle ultime curve del tracciato intitolato ai fratelli Rodriguez, Stagione 2021

“Oggi abbiamo portato a casa un buon numero di punti rispetto ai nostri rivali e questo ci ha permesso di scavalcarli in classificaha affermato Sainz con soddisfazione. “Il risultato e il solido passo mostrato per tutto il weekend sono gli aspetti positivi colti qui in Messico. Adesso sotto col Brasile!”


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,123FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Abu Dhabi
cielo sereno
27 ° C
28.1 °
26.1 °
63 %
3.1kmh
0 %
Mer
27 °
Gio
27 °
Ven
27 °
Sab
26 °
Dom
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings