Gp Abu Dhabi 2021-gara: l’egemonia Mercedes è spezzata. Verstappen è campione del mondo di F1!

Purtroppo l’app della F1 è andata in vacanza in anticipo oggi. Appena sarà disponibile la classifia finale del Gp sarà subito pubblicata.

Una gara entusiasmante terminata con la vittoria di Verstappen presa all’ultimo giro grazie ad un’ottima scelta finale. Al 53° giro Latifi va a muro, entra la Safety Car, Hamilton non rientra ai box per sostituuire le gomme e Verstappen invece ne approfitta per montare mescole Soft. La bandiera verde viene data proprio nel giro conclusivo e Max con il grandissimo vantaggio di gomma supera Lewis piuttosto agilmente. I due battagliano nelle curve a seguire, ma Lewis non può nulla. Verstappen vince la gara e conquista il suo primo titolo mondiale!!

Immagine

Perez si ritira proprio dietro Safety Car per problemi non ancora ben specificati. cosa che da sola basterebbe a dare alla Mercedes la certezza matematica del titolo e conquista così il suo 8° mondiale costruttori consecutivo!!

Immagine

Questa la Top-Ten del Gp di Abu Dhabi!

Immagine

Carlos Sainz completa il podio ed è lui a conquistare il 5° posto piloti alle spalle dei due top team. Ferrari termina terza nei costruttori!!

Per il momento è tutto, appena la classifca sarà disponibile aggiorneremo l’articolo! Grazie per essere stati con noi!! Buone feste e buona pausa invernale!! La Formula Uno si fermerà per i test Pirelli ancora due giorni ad Abu Dhabi per poi tornare per i test invernali a fine febbraio!


F1 Live Gara

15:36 – Max Verstappen sta piangendo in macchina, piange anche Horner!! Max Verstappen è campione del mondo di F1!! Mercedes è campione del mondo costruttori!!

Immagine

15:35 – Questa la classifica finale! Verstappen ottiene anche il giro veloce: 1’26”103

Classifica finale Gp d’Abu Dhabi

15:35 – Hamilton chiude in seconda posizione! Terzo Carlos Sainz!!

58/58 – Verstappen vince il Gp di Abu Dhabi ed è Campione del Mondo!!!

58/58 – Gran duello!! Verstappen tiene la posizione!!

58/58 – Verstappen supera Hamilton con gomma Soft nova!!

58/58 – Hamilton davanti con gomma Hard usata!!

58/58 – Bandiera verde!!! Ultimo giro!!

57/58 – Incredibile, le vetture possono sdoppiarsi.

56/58 – Mercedes è campione del mondo costruttori!!!

56/58 – Ritiro per Sergio Perez che torna ai box!!!

55/58 – Scusate, l’incidente di Latifi è avvenuto in modo del tutto autonomo. Schumacher non coinvolto.

55/58 – Il gruppo si sta compattando, la macchina di Latifi è sulla gru

55/58 – Hamilton continua!!

54/58 – L’incidente di Latifi è figlio di un contatto con Schumacher!

54/58 – Anche Perez monta gomma Soft nuova!

54/58 – Verstappen rientra ai box per montare gomma Soft nuova!!

53/58 – Safety Car!! Nicholas Latifi a muro!!

53/58 – 11”7 tra Hamilton e Verstappen!

52/58 – Norris supera Alonso e guadagna l’ottava posizione, finisse così, Sainz sarebbe 5° nel mondiale piloti davanti a Lando e Charles.

52/58 – 11”1 tra Hamilton e Verstappen!

51/58 – Si è inchiodato il live timing della F1, anche lui vuole andare in vacanza!

50/58 – Foratura lenta per Norris. Lando rientra in pista in nona posizione davanti ad Ocon con gomma Media.

49/58 – Hamilton supera Alonso, ora ha 9” di strada libera fino al doppiaggio di Gasly.

48/58 – 12”3 tra Hamilton e Verstappen. Lewis alle prese con i doppiaggi.

47/58 Questo il link per votare il ‘Driver of the Day‘.

46/58 -Hamilton ha raggiunto tutto il gruppo composto da Alonso, Ocon, Ricciardo e Leclerc

45/58 – Bottas ha preso Norris, Leclerc negli scarichi di Ricciardo

45/58 – La classifica al 45° giro

Giro 45/58

44/58 Bottas può aprire il DRS su Norris.

44/58 – Verstappen rosicchia circa 2 decimi al giro a Lewis

43/58 – 14” tra Hamilton e Verstappen.

42/58 – Lewis perde costantemente su Max, ma è comunque molto costante. Qualche giro fa c’è stato un episodio tra Tsunoda ed Alonso che non verrà investigato. Gasly riesce a superare l’Alpine di Fernando. 7° Tsunoda, 8° Gasly, 9° Alonso.

41/58 – Leclerc con la sosta addizionale si trova adesso in 12° posizione fuori dalla zona punti.

40/58 – 15”5 tra Hamilton e Verstappen!

40/58 – La classifica

Giro 40/58

40/58 – 1’26”103 per Max

39/58 – 1’26”321 per Verstappen

38/58 – 17” tra Hamilton e Verstappen adesso. Max su gomma Hard nuova.

38/58 – Bandiera verde!

37/58 – Rientrano ai box Alonso e Gasly per montare gomma Media. Ottavo Alonso e nono Gasly.

37/58 – Doppio pit stop in casa Red Bull: mescole Hard per Max e SErgio che mantengono la seconda e la terza posizione.

36/58 – Leclerc ne approfitta per andare ai box e montare un treno di gomme Medie. 12° Charles.

36/58 – Antonio Giovinazzi ferma la vettura a bordo pista! Problemi al cambio! Virtual Safety Car!

Ritiro per Giovinazzi! L’italiano saluta così la F1. Speriamo in un arrivederci.

35/58 – Bottas scavalca Leclerc e si prende l’ottava posizione.

Classifica giro 35/58

35/58 – Hamilton 1’27”201

34/58 – Verstappen invece non si sta trovando a proprio agio con le Hard.

34/58 – In Mercedes chiedono a Hamilton: “In caso di Safety Car vuoi un treno di Hard o di Medie?”, Lewis risponde che si trova bene con entrambe.

33/58 – Bottas non riesce a superare Leclerc, 7 decimi tra i due

33/58 – 1’27”444 per Hamilton

32/58 – 5” tra Hamilton e Verstappen.

32/58 – Devono ancora fermarsi Alonso e Gasly, partiti con gomma Hard.

31/58 – Pit stop per Bottas. Il finnico supera così Tsunoda e si reimmette in pista in 9° posizione alle spalle di Leclerc!

30/58 – Pit stop per Latifi, 17° su Hard.

30/58 – La classifica al giro 30/58

Giro 30/58

30/58 Ritiro anche per Russell, problema al cambio per lui nella sua ultima gara con la Williams, il prossimo anno guiderà per la Mercedes!

30/58 – 1’27”484 per Hamilton!

28/58 Kimi Raikkonens cende dalla vettura. Termina così la carriera di Kimi Raikkonen. Grande uomo. Ci mancheranno le sue interviste e la sua onestà, sia in pista che fuori.

28/58 – Hamilton porta il vantaggio su Verstappen a 3”9.

28/58 – Anche Russell prosegue molto lentamente.

27/58 – Ala anteriore rotta. Procede lentamente Kimi! Problema per i freni per lui! Raikkonen ai box nel suo ultimo Gp della carriera!

26/58 – Dovrebbe trattarsi di Raikkonen. Riparte, Bandiera verde!

26/58 – Bandiera gialla!

25/58 – La classifica

Classifica giro 25/58

24/58 – Tsunoda ai box: Yuki monta gomma Hard tornando in pista in 10° posizione ad 1” da Leclerc. Ristabilito l’ordine gerarchico: Sainz, Norris, Leclerc, Tsunoda

24/58 – Hamilton: 1’27”663

23/58 – Hamilton ha ripreso a girare in aria pulita. 2”4 tra lui e Verstappen.

22/58 – Pit stop per Perez. Driver of the Day per me oggi! Che gran lavoro ha fatto il messicano (ha permesso a Verstappen di ricucire un gap di 9” in 2-3 giri). Sergio monta gomma Hard e torna in pista in 5° posizione alle spalle di Bottas.

21/58 – Hamilton passa Perez!! Che viene passato a sua volta anche da Verstappen!! Ma Perez ha fatto un grandissimo lavoro per la Red Bull. Hamilton e Verstappen ora si trovano a 1”6 l’uno dall’altro.

21/58 – Perez e Hamilton in bagarre. Checo sta riuscendo nel su intento Verstappen è a un secondo.

20/58 – Sainz ai box: Carlos rientra in pista in ottava posizione con gomma Hard

20/58 – Perez gira in 1’31”, Hamilton in 1’28”

19/58 – Hamilton a 2” da Perez. Verstappen in P3 a 9” da Lewis.

18/58 – Verstappen supera Sainz in curva-6.

18/58 – Pit stop per Norris e Giovinazzi. Lando torna in pista in 13° posizione davanti a Leclerc con Hard. 18° Antonio su Hard.

18/58 – 1’27”780 per Hamilton!

17/58 – Hamilton allunga

17/58 – Verstappen non riesce a superare Sainz!

17/58 – 1’27”833 per Hamilton!

16/58 – Pit stop per Leclerc ed Ocon. Charles monta gomme Hard e ritorna in pista in 16° posizione alle spalle di Latifi (3”4 la sosta). Ocon 18° su Hard.

16/58 – Verstappen alle spalle di Sainz.

15/58 – Hamilton rientra ai box per montare la Hard! Rientra in pista in seconda posizione a 11” da Perez.

Classifica giro 15/58

14/58 – Verstappen supera Norris.

14/58 – Leclerc supera subito Tsunoda.

14/58 – Lungo per Leclerc! Charles viene superato da Tsunoda!

14/58 – Verstappen ai box! Max monta un treno di gomme Hard tornando in pista tra Norris e Leclerc!

13/58 – Bottas (8°) non riesce a superare Tsunoda. Leclerc fa ad elastico con Norris. Le modifiche sembrano non aver portato chissà quali vantaggi in termini di sorpassi.

12/58 – Ritmo buono per le due Ferrari, le più veloci dopo le Red Bull. Sainz ha portato il suo vantaggio su Norris a 3”. Carlos gira in 1’29”7

12/58 – 1’28”134 per Hamilton

1” guadagnato su Max.

11/58 – 4 secondi ora tra Lewis e Verstappen

11/58 – 1’28”216 per Hamilton

10/58 – Le gomme posteriori di Max sembrano esser andate già in sofferenza, il gap aumenta.

10/58 – Classifica

Classifica giro 10/58

10/58 – Hamilton: 1’28”356

8/58 – Riguardo all’episodio, in Red Bull non capiscono le motivazioni di Masi. Secondo loro Verstappen avrebbe lasciato spazio a Hamilton, mentre il direttore di gara sostiene che Lewis non avrebbe avuto spazio per fare la curva.

8/58 – Verstappen a 2”3 da Hamilton.

8/58 – Giro veloce di Hamilton: 1’28”550

7/58 – Discussioni tra Red Bull e FIA per la mancata investigazione nei confronti di Hamilton!

7/58 – Vettel supera Stroll e guadagna la 14° posizione.

6/58 – Leclerc resta a 1”3 da Norris. Bottas a 7 decimi da Tsunoda.

6/58 – 2 secondi tra Hamilton e Verstappen.

5/58 – Un’immagine del tentativo di sorpasso di Verstappen nei confronti di Hamilton.

Immagine

5/58 – Questa la classifica.

Classifica giro 5/58

4/58 – Lewis cerca ora di allungare. 1”7 su Verstappen.

4/58 – 1’28”587, giro veloce di Hamilton

3/58 – Non è necessaria investigazione per l’episodio in Curva-6 tra Hamilton e Verstappen!

2/58 – Scattano bene le Ferrari. Sainz in P4, Norris in P5, Leclerc in P6. Buon avvio di Perez terzo, Bottas ottavo!

2/58 – Hamilton a rischio penalità!

1/58 – Verstappen tenta l’attacco in curva-6, Verstappen gli blocca la luce della curva, così Lewis va lungo e tiene la prima posizione!

1/58 – Scatta alla grande Hamilton su gomme Medie!! Primo Hamilton in curva-1, poi Verstappn e Perez.

14:03 – Si spengono le luci del semaforo!! Inizia l’ultima gara della stagione!!

14:02 – Sta per terminare il formation lap! Tensione alle stelle!

14:00 – Inizia il giro di formazione!

13:58 – La griglia di partenza (19 piloti con Mazepin assente causa Covid-19) e mescoleselezionate per la partenza: Hard per Alonso e Gasly, Medie per Hamilton, Bottas, Tsunoda e tutti gli altri piloti al di fuori della top-10 tranne a Schumacher che scatterà su Soft.

13:53 – Condizioni meteo: cielo sereno con il sole che sta tramontando. Temperatura asfalto 29°C, ambiente 25°C, umidità 56%.

13:52 – Direi che è il momento di passare nella sezione dedicata alla diretta del Gp.


F1 Pre-Gara

13:52 – Lewis è stato decisamente il primo ad entrare nell’abitacolo. Ora lo fa anche Max!

13:49 – Hamilton è già in vettura, Verstappen ripassa gli ultimi detttagli con i propri ingegneri.

13:48 – Si iniziano a preparare i piloti di F1. Il momento della partenza è sempre più vicino.

13:45 – Ha risuonato l’inno degli Emirati Arabi ad Abu Dhabi. 15 minuti al giro di formazione! Poco fa la F1 ha salutato Kimi Raikkonen, presente sulla pit lane assieme alla sua famiglia con un video ad onorare la sua lunghissima carriera.

13:36 – Scaldano il motore in Red Bull!! Helmut Marko di poche parole oggi ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘: “Non sono rilassato”

13:34 – Christian Horner (team principal Red Bull) a ‘Sky Sport F1‘ dice di avvertire tanta tensione. Verstappen partirà sulle Soft, mentre Hamilton con le Medie. Al momento non si sa ancora quale sia la strategia più vantaggiosa al momento. Sarà una gara interessante. Il pilota e il team daranno tutto.

13:32 – Tutte le vetture sono sulla griglia di partenza!

13:30 – Viene chiusa la pit lane!!

13:28 – A seguire la foto del finale di stagione scattata questa mattina. Come vedete manca Mazepin, positivo al covid, mentre Bottas vestito con una tuta celebrativa in occasione del suo ultimo appuntamento con la Mercedes. I piloti Ferrari, tornano a sedersi in prima fila!

Immagine

13:25 – Verstappen ha già consegnato la monoposto ai meccanici sulla griglia di partenza. Hamilton effettua un ultimo passaggio in pit lane!

13:2219 vetture prenderanno parte alla gara quest’oggi. Nikita Mazepin è stato riscontrato positivo al coronavirus e siccome, da regolamento, non è possibile schierare un pilota che non abbia preso parte a nessuna sessione di prove prima della gara, la Haas si vede costretta a correre solamente con una monoposto, quella di Schumacher.

13:22 – Verstappen su Soft

13:21 – Subito tutti fuori. Hamilton esce con gomme Medie.

13:20 – Semaforo verde in fondo alla pit lane!! Rombano i motori!! Le vetture lasciano i box per i consueti giri di verifica pre-allineamento.

13:18 – Intanto la F1 ci fa avere la degna copertina di questo evento.

Immagine

13:14 Giornata di saluti: Kimi Raikkonen dice addio alla F1, sarà la sua ultima gara in carriera. Giovinazzi al contrario si augura di darle soltanto un arrivederci. Antonio il prossimo anno correrà in FormulaE, ma come ha già detto più volte, il suo obiettivo sarà quello di tornare e proverà a farlo nel 2023. La Mercedes saluta Bottas (a prendere il posto di Kimi in Alfa la prossima stagione, il finnico sarà affiancato dal rookie Guanyu Zhou, giunto terzo in F2 quest’anno), mentre Russell saluta la Williams per abbracciare la Mercedes. Il prossimo anno troveremo Albon al volante della vettura di Grove.

13:11 – Buon giorno e buona domenica amici e amiche appassionate! Ecci qui a commentare questo tesissimo pre-gara.


F1 Anteprima Gara

Ci siamo!! E’ domenica 12 dicembre 2021, il Circus si trova ad Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina per l’ultimo appuntamento della stagione! Verstappen e Hamilton (cosa ve lo ricordo a fare dico io) si trovano a pari punti con Max in vantaggio, in caso di un doppio zero, per aver ottenuto 9 vittorie contro le 8 del britannico. I due scatteranno appaiati dalla prima e seconda posizione, ma la Federazione dovrebbe aver scongiurato qualsiasi contatto intenzionale tra i due. Masi ha ricordato che in caso di incidente i commissari potrebbero anche valutare una detrazione dei punti raccolti in campionato andando a decretare così un netto vincitore.

Da parte nostra ci si augura che non si ricorra a questo tipo di espedienti e che il vincitore venga decretato dalla pista, dalla bandiera a scacchi al termine dei 58 giri previsti. Come detto anche a seguire (nel punto dedicato alle strategie) Verstappen scatterà in pole su mescole Soft, Hamilton sulle Medie. I due potranno terminare la gara mediante una sola sosta e il momento del pit stop, con tutte le scelte strategiche a contorno, giocheranno sicuramente un ruolo importante quest’oggi.

Gp Abu Dhabi 2021: la griglia di partenza provvisoria

In classifica costruttori, Mercedes si trova ad essere in testa alla classifica con 28 lunghezze di margine sulla Red Bull. Gli austriaci sembrano aver rinunciato a questo obiettivo (servirebbe un gran brutto risultato da parte delle due frecce nere), ma mai dire mai…

Guardando agli altri: Norris partendo dalla terza posizione, tenterà di riprendersi il 5° posto nella classifica piloti al momento detenuto con solo 4 punti di vantaggio da Leclerc che scatterà settimo. Partirà quinto invece Sainz con 8,5 punti di ritardo dal compagno di squadra. Ferrari dovrebbe essere abbastanza tranquilla ormai del terzo posto costruttori: il gap di 38,5 lunghezze sembra un bel cuscinetto semplicemente da amministrare in quest’ultima gara.


F1-Gp Abu Dhabi 2021: le possibili strategie

Distanza di gara – Yas Marina Circuit – 58 giri

▪️ I consigli strategici della Pirelli

Sebbene il circuito di Yas Marina abbia ora un layout più veloce e fluido ed imponga dunque dei carichi laterali maggiori sugli pneumatici rispetto al passato, la strategia ad una sosta sarà ancora considerata la più veloce per affrontare i 58 giri della distanza di gara.

La combinazione Medium-Hard e quella Soft-Hard sono quasi veloci in egual misura. Partire con la Soft aiuterà allo start, e questo potrebbe essere un vantaggio su un circuito dove la posizione in pista è ancora importante, ma prendere il via con la Medium garantirà un po’ più di flessibilità in termini di finestra per effettuare il pit stop.

F1
Gp Abu Dhabi 2021: le possibili strategie consigliate dalla Pirelli

L’opzione a due soste risulta dunque più lenta ma potrebbe tornare a giocare un ruolo importante nel caso in cui entrasse in campo la Safety Car. In quel caso, l’utilizzo di tutte e tre le mescole potrebbe essere un’opzione, oppure, per i piloti con due set di Medium a disposizione, la strategia che prevede uno stint di apertura e uno di chiusura su Medium con uno stint centrale su Hard.

▪️ Strategie del Sasso

Le strategie quest’oggi giocheranno un ruolo chiave nell’assegnazione del titolo mondiale. Verstappen prenderà parte alla gara su gomma Soft, mentre Hamilton su Media. Entrambi, nonostante la differente tipologia di mescola potranno riuscire a portare a termine la gara mediante l’unica sosta andando a montare lo pneumatico Hard per il secondo e ultimo stint di gara. Ovviamente sempre che filerà tutto liscio e non dovesse ritenersi necessario nessun intervento da parte della Safety Car.

Max si trova indubbiamente in una posizione di vantaggio. Scattando dalla pole position con gomma Soft potrà certamente godere di uno scatto migliore al via rispetto all’avversario. In più potrebbe anche riuscire a condizionare la strategia del britannico. Se i due dovessero restare vicini nel corso del primo stint, a prescindere da chi sia riuscito a prendere la testa del Gp, la gara potrebbe giocarsi tutta nel momento della sosta: ovvero quando si proverà ad effettuare l’undercut nei confronti dell’avversario. Verstappen, montando le Soft, sarà lui a dettare le regole del gioco, con Hamilton che potrebbe scegliere comunque di non sfruttare del tutto il suo set di Medie e cercare di sopravanzare la Red Bull mediante un pit stop molto anticipato.

F1
Gp Abu Dhabi 2021: le mescole rimaste a disposizione dei piloti per la gara

L’alternativa per Lewis, potrebbe essere quella di non prestare attenzione alla gara di Max e spremere al massimo la Media, anche dopo il pit stop di Verstappen. Qualora i sorpassi dovessero rivelarsi comunque difficili, nonostante le modifiche al layout, in questo caso potrebbe rivelarsi utile Bottas che potrebbe fare da tappo rallentando la risalita della Red Bull numero 33. In caso contrario Max avrebbe vita facile nel tratto centrale di gara, con i due che a quel punto andrebbero a rendersi autori del duello risolutivo della stagione proprio negli ultimi giri del Gp.

Queste sono solo delle ipotesi e ovviamente ogni minimo particolare potrà influire sulle strategie che i due piloti andranno poi realmente ad adottare. Sarà una gara tutta da vivere e senza dubbio la partenza sarà uno dei momenti più importanti.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,440FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo sereno
28.3 ° C
29.6 °
26.9 °
64 %
7.2kmh
0 %
Ven
40 °
Sab
39 °
Dom
36 °
Lun
31 °
Mar
27 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings