Gp Abu Dhabi 2021-Podio per Sainz: “Messo assieme quanto appreso quest’anno”

Un’ultima gara di F1 in cui è successo di tutto! Naturalmente non poteva essere altrimenti in questo 2021. Carlos Sainz centra una mezza impresa: conquistare il podio alle spalle di Verstappen e Hamilton e battere Norris (7°) e Leclerc (10°) ottenendo la quinta posizione nel campionato piloti. Un risultato inaspettato, forse sperato.

Lo spagnolo non si sbilancia, non vuole neanche dire l’obiettivo a cui mirava ad inizio stagione, ma certamente, terminare davanti a Leclerc alla sua prima stagione in Ferrari è qualcosa che gli darà carica in vista del 2022. Una stagione nuova, dove cambierà tutto. Le vetture, a causa dei nuovi regolamenti sono state progettat partendo da un foglio bianco. Importante dunque per i piloti rafforzare la consapevolezza nei propri mezzi e Sainz non poteva certo desiderare modo migliore di concludere il campionato.

Le mie aspettative erano molto alte ad inizio 2021 e sapevo che rispettarle sarebbe stato molto difficile. Non dirò quali fossero. Ciò di cui sono sicuro è che sono molto felice di aver avuto un buon avvio d’anno. Questo mi ha permesso di progredire come pilota e di terminare il campionato con una gara perfetta e di conquistare questa posizione“.

F1
Gp Abu Dhabi 2021: Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) in pista con la SF21 a Yas Marina

Prendo volentieri questo podioDopo quello che è successo nel finale, con la Safety Car, eravamo al posto giusto nel momento giusto. Avevamo un bel passo e il podio chiude alla grande la prima stagione in Ferrari. Sono quinto nel campionato, un bel risultato che non mi cambia la vita, più simbolico che altro. Sono riuscito a mettere assieme tutto quel che avevo imparato e sicuramente mi sono divertito. Ho avuto un passo molto forte, oggi già nei primi giri la macchina ha dato ottime sensazioni e ho fatto un bello stint. Poi un ottimo run anche con le Hard. Nel finale siamo riusciti a mantenere la calma” ha detto Carlos intervistato sul podio.

F1
Gp Abu Dhabi 2021: Carlos Sainz si prepara all’interno del box Ferrari

In merito alla stagione 2022, lo spagnolo intervistato a ‘Sky Sport F1’ ha aggiunto: Vedremo come saranno queste nuove auto. Dal simulatore sembrano veramente difficili da guidare, sarà una sfida completamente nuova e adattarsi sarà difficile per tutti i piloti. Proprio quando stavo trovando il feeling con la SF21 devo cambiare vettura… Ma sono convinto che potrò fare un buon lavoro anche l’anno prossimo. Sono fiducioso e preparato ad affrontare quel che arriverà. Se ci ritroveremo a lottare per il mondiale, io mi farò trovare pronto.”

Infine un commento sul confronto iridato, vinto in pista da Verstappen, ma ancora sottoposto a giudizio da parte dei commissari: Chiunque avesse vinto oggi l’avrebbe meritato ha chiosato Sainz. “Due grandi piloti, all’apice della propria carriera che hanno messo in campo un grande spettacolo. Congratulazioni a tutti, specialmente a Max per questa bella vittoria. Sono felice per lui perché il primo anno lo abbiamo fatto insieme in Toro Rosso, vederlo campione del mondo è anche un’ispirazione per me.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,136FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Bahrain
cielo sereno
26 ° C
27.1 °
26 °
66 %
5.5kmh
4 %
Gio
25 °
Ven
23 °
Sab
21 °
Dom
22 °
Lun
22 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings