Gp Arabia Saudita 2021-FP1: Mercedes e Ferrari studiano il comportamento delle Soft

La prima sessione di F1 sul tracciato di Jeddah si conclude con Hamilton in testa davanti a Verstappen e Bottas. 56 millesimi dividono i due contendenti alla corona iridata con Max che ottiene la sua miglior prestazione soltanto nel finale con un set di gomma Soft usata. Nei precedenti giri non era riuscito a trovare il ritmo a causa anche del traffico. Mercedes inizia bene, mentre resta indietro Perez che riesce a portare l’altra Red Bull soltanto in 11° posizione.

Tracciato nuovo con i piloti che devono ancora trovare il giusto feeling. Ferrari davanti alla McLaren mentre un Giovinazzi (Alfa Romeo) particolarmente in forma (5° posizione per lui) fa ben sperare visto che anche le vetture di Hinwil montano una power unit uscita dalla fabbrica di Maranello.

Il grip è buono e le mescole dure sembrano già comportarsi molto bene qui a Jeddah (il nono crono di Alonso ne è la dimostrazione). Ferrari e Mercedes potrebbero averci visto lungo. I due team, assieme all’AlphaTauri, hanno scelto di fare uso delle sole mescole Soft andando di fatto a studiarne il comportamento e a preservare dei treni di Medie e Hard in vista delle prossime sessioni. Potrebbero tornare utili nelle fasi cruciali del weekend.

Appuntamento a più tardi per le FP2. 18:00 l’orario d’inizio.


F1 Live FP1

15:35 – Classifica finale FP2. Tutti i tempi sono stati ottenuti su gomma Soft, fatta eccezione per le due Alpine di Alonso ed Ocon che hanno girato su Hard.

Classifica finale FP1

15:32 Leclerc nel finale ha girato in 1’34”2, Hamilton in 1’34”4. Buono il ritmo della Ferrari su Soft, ma non abbiamo abbastanza materiale per fare un confronto adeguato. Per analizzare i passi gara bisognerà attendere le FP2.

15:30 – Bandiera a scacchi!

15:29 – Si migliora Verstappen nel finale con Soft usate: 1’29”842. secondo l’olandese.

15:29 – Qualche simulazione di passo gara. Sainz fa 1’34”0 con gomma Soft. Hamilton gira in 1’34”3. Leclerc in 1’34”9.

15:23 – Ferrari e Mercedes sono andate ad utilizzare mescola Soft in questa sessione. Probabilmente si pensa già che Media e Hard possano rivelarsi molto importanti nel corso delle fasi cruciali del weekend. Giusto risparmiare dei set.

15:21 – Due giri per Verstappen prima di rientrare ai box. Tre giri per Leclerc che non migliora.

15:18 – Migliora ancora Ricciardo che si porta alle spalle di Leclerc in ottava posizione: 1’30”608. Gran tempo per Alonso che ottiene il nono piazzamento con gomma Hard: 1’30”842

15:18 – Verstappen e Leclerc sono tornati in pista con mescole Soft usate

15:16 – Quinto tempo per Antonio Giovinazzi: 1’30”318

15:16 – Verstappen non ha ottenuto alcun crono con la gomma Soft. Ocon e Alonso sono tornati in pista con gomma Hard.

15:14 – Hamilton scende sotto il 30”. 1’29”786

15:13 – Migliora Ricciardo ma ottiene l’ottava posizione: 1’30”981

15:13 – Classifica. Tutti con gomma Soft al momento.

Classifica FP1 ore 15:13

15:11 – Bottas ha appena fatto ungrande apprezzamento alla pista. Il finnico approva. Hamilton lascia il box.

15:10 – Bottas in testa: 1’30”009, 5 millesimi davanti a Verstappen.

Quarto tempo per Gasly tra le due Ferrari: 1’30”568

15:09 – Secondo e terzo tempo per Sainz e Leclerc divisi da 36 millesimi. 1’30”564 per Carlos, 1’30”600 per Charles.

15:09 – Terzo tempo per Vettel: 1’30”886

15:07 – Norris sale in quinta posizione: 1’31”029

15:06 – Torna in pista Verstappen. Alza il piede Bottas per il tanto traffico presente in pista

15:05 – Sainz migliora ma resta in 15° posizione: 1’31”845

15:03 – I piloti sembrerebbero tutti abbastanza soddisfatti del livello di grip garantito dall’asfalto. Sventato il rischio di ritrovarsi a correre in una situazione simile al Gp di Turchia 2020.

15:02 – Tutti i piloti tornati in pista finora lo hanno fatto su gomme Soft.

15:00 – Lavori in Red Bull. Dopo un passaggio violento su un cordolo, i meccanici stanno effettuando dei controlli sul fondo della monoposto di Verstappen.

14:57 – Classifica dopo il primo stint. Mescole utilizzate: Hard per Verstappen, Norris, Vettel, Stroll, Latifi, Perez, Raikkonen e Mazepin; Media per Russell, Ricciardo, Giovinazzi e Schumacher; gli altri su Soft.

Classifica FP1 ore 14:57

14:53 – Hamilton in seconda posizione: 1’30”678 (S)

14:52 – Bottas si porta in seconda posizione: 1’30”949 (S)

14:52 – Verstappen migliora ancora: 130”014 (H)

Immagine

14:49 – Classifica FP1 a 20 minuti dall’inizio.

Verstappen lima il proprio crono: 1’30”354 (H)

Terzo tempo per Leclerc (S): 1’31”258

Le mescole utilizzate in questo primo run: Hard per Verstappen, Norris, Vettel, Stroll, Latifi, Perez, Raikkonen e Mazepin; Media per Russell, Ricciardo, Giovinazzi e Schumacher; gli altri su Soft.

Classifica FP1 ore 14:49

14:47 – Terzo tempo per Hamilton: 1’31”478 (S). Nono Sainz davanti a Leclerc: 1’32”006 (S).

14:44 – Norris in seconda posizione su Hard: 1’31”417, quarto Ricciardo: 1’31”759 (M), sesto Leclerc 1’32”088 (S).

14:44 – Quarto tempo per Giovinazzi: 1’32”461 con le Medie

14:43 – Bottas in seconda posizione su Soft: 1’31”712; settimo Hamilton: 1’33”241 su Soft

14:42 – 1’30”920 per Verstappen su mescola Hard.

14:41 – Secondo tempo per Ricciardo su gomma Media: 1’32”533; Leclerc ottiene la quinta posizione e scavalca Sainz: 1’33”073

14:40 – Tutti in pista adesso!

14:40 – Secondo tempo per Gasly: 1’32”760 (S), sesto Leclerc: 1’33”530 (S).

14:39 – 1’33”014 per Bottas (2°) su Hard, 1’33”097 per Sainz (3°) su Soft.

14:38 – Verstappen: 1’31”736 (H)

14:38 – Norris sale in seconda posizione con le Hard: 1’33”673

14:38 – Decima posizione per Leclerc: 1’35”976, 13° Sainz: 1’36”979. I due alfieri della Ferrari sono su mescola Soft.

14:36 – Gasly in seconda posizione con le Soft: 1’33”765

14:36 – Hamilton e Alonso ancora ai box.

14:35 – Verstappen davanti a tutti: 1’33”614 (H).

14:34 – Lo precede Norris: 1’35”445 (H)

14:34 – Stroll (Aston Martin) in testa con gomma Hard: 1’35”812

14:32Latifi, Alonso, Hamilton, Russell e Bottas gli unici ai box.

14:30 – Ferrari subito in pista con Sainz e Leclerc!

Immagine

14:30 – Semaforo verde in fondo alla pit lane!! Inizia la prima sessione di lbere a Jeddah!!

14:28 – Condizioni meteo attuali (sono le 16:28 in Arabia Saudita): temperatura pista 36°C, ambiente 28°C, umidità 69%.

14:22 – La Honda negli ultimi giorni ha portato un po’ d’incertezza sul weekend. I nipponici avrebbero voluto sostituire la power unit sulla monoposto di Verstappen già in Qatar. Capiremo nelle prossime ore se il motorista riuscirà a convincere gli uomini Red Bull, oppure se si deciderà di proseguire con la quarta unità montata in Russia rimandando qualsiasi altra decisione ad Abu Dhabi.

14:21 – La lotta per il titolo riprende a Jeddah. 5 punti separano Red Bull dalla Mercedes e 8 Hamilton dal leader Verstappen.

14:19 Buon pomeriggio amici e amiche appassionate e bentrovati per vivere le emozioni di questo 21° fine settimana della stagione.


Arabia Saudita, tutto pronto o quasi, sullo Jeddah Corniche Circuit per dar vita al penultimo weekend di F1 in questo 2021. I lavori sul tracciato si sono conlcusi soltanto qualche giorno fa, con qualche operazione di dettaglio al di fuori della pista e all’interno del paddock rimasta ancora da sistemare. Ma ci sta. Non va dimenticato che parliamo di un nuovo evento, realizzato sopratutto in periodo di covid.

I piloti troveranno un circuito molto sporco, anche se fortunatamente questo fine settimana, a dargli una mano nelle operazioni di gommatura avremo anche qualche attività di contorno, tra cui la Formula 2. L’evoluzione del tracciato sarà sicuramente qualcosa di cui le squadre dovranno tenere in considerazione per la definizione del set-up. La scelta del carico aerodinamico potrà andare dal medio, per chi vorrà privilegiare la percorrenza curva, al basso, se si vorranno avere delle velocità di punta elevate.

Immagine
Gp Arabia Saudita 2021: una vista dall’alto in notturna del layout del Jeddah Corniche Circuit (qualifiche e gara verranno disputate rispettivamente alle 20:00 e alle 20:30 ora locale)

Vedremo quale sarà la scelta finale dei team. La sessione di FP1 non sarà molto indicativa, dato lo sporco e l’orario poco significativo rispetto a quando ci si ritroverà a sostenere le qualifiche e la gara. Più senso avranno dunque le seconde prove libere. I prossimi 60 minuti saranno comunque importanti per iniziare a trovare il feeling e pulire il manto stradale. Alle 14:30 l’inizio delle attività.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,667FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
15.6 ° C
16.2 °
15.1 °
92 %
4.1kmh
100 %
Mer
24 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
23 °
Dom
24 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings