domenica, Marzo 3, 2024

F1 Sprint: “la griglia invertita è una cagata pazzesca!”

Sulle modifiche alle mini gare e al format F1 Sprint in generale, così intensamente amato da Domenicali (per conto di Liberty Media) di recente si è espresso anche il (solitamente) silente direttore pro-tempore della GPDA (acronimo di Grand Prix Driver Association che, lo ricordiamo, ha una storia gloriosa e dovrebbe rappresentare i piloti di F1 versus FIA/F1). Cioè, il nostro George d’Inghilterra parla di un argomento che non riguarda esclusivamente se stesso e la sua squadra…

Incredibile. Da non crederci. Mi sono stropicciato gli occhi diverse volte per vedere se fosse vero. Eh alla fine… ebbene sì, mi sono dovuto purtroppo arrendere. L’oracolo di King’s Lynn ha dunque parlato. Ora che i motori sono spenti sino a febbraio, mese nel quale rivedremo le wing car rinnovate sfrecciare nuovamente nei pre-season test sul circuito di Sakhir, Bahrain, peraltro prima tappa del mondiale 2024, ci tocca riparlare di quella cosa che si chiama gara sprint. Di sicuro qualcosa cambierà, e la prima Formula One Commission del 2024 ci darà precisi ragguagli in merito.

I dettagli non sono del tutto chiari ma si potrebbe rivedere il parco chiuso e l’idea sarebbe di svincolare sempre di più i due eventi, cioè il Gran Premio vero e proprio e qualifiche e gara da 100Km. Nel frattempo, le ultime news in ordine temporale riguardano l’idea geniale (non capisco come mai non ci avessero pensato prima, diamine) che la griglia di partenza della mini gara sia “invertita” e basata sulle posizioni occupate in campionato dai vari piloti.


F1 Sprint: Russell non ha dubbi, la griglia invertita non funzionerà

Recentemente, interrogati al riguardo sulla F1 Sprint, ne hanno parlato i ferrarista Carlos Sainz, il team principal della Red Bull Christian Horner e anche qualcun altro, dichiarandosi a favore di questa ipotetica novità. E arriviamo invece a George Russell che ha espresso la propria contrarietà argomentando il suo pensiero in base alla sua esperienza maturata nelle categorie propedeutiche oramai qualche anno fa. Le sue parole, eccole:

“Non parlerò a nome dei piloti, ma la mia opinione personale è che non credo che le gare a griglia invertita funzioneranno, semplicemente perché l’ho imparato quando ho corso in F3 e F2. Se ci sono le dieci auto più veloci, l’auto più difficile da sorpassare è quella con cui stai lottando. Se si inverte la griglia, la vettura più veloce in decima posizione cercherà di superare la seconda vettura più veloce in nona posizione, che cercherà di superare la terza vettura più veloce in ottava posizione.

F1 Sprint
George Russell (Mercedes AMG F1 Team)

“Quindi, ogni vettura sta cercando di superare il suo concorrente più diretto. Probabilmente si creerebbe un treno di DRS, perché potrebbe esserci una Williams che precede una Haas, che non riesce a passare, che precede una Alpine, che precede una McLaren o chi per essa. Quindi penso che il concetto non funzionerà”.

Non penso che il pilota Mercedes abbia tutti i torti, anzi. D’altronde ho perso il conto delle modifiche e dei nomi che sono stati affibbiati a quell’accrocchio che continua a non funzionare. Un perché ci sarà, ma quelli di Liberty Media, con in testa il mitico Don Menicali che sottolinea quanto, per lui, le prove libere interessino solo agli ingegneri (una delle dichiarazioni più improvvide, non so se siete d’accordo, di tutta la storia della F1), continuano ad insistere sulle “mini gare” e sulle annesse “mini qualifiche”.

Molto poco fiduciosi e assai preoccupati, attendiamo con pochissima convinzione quale nuova genialata tirerà fuori dal cilindro la F1 per rivitalizzare un format, la F1 Sprint nato morto e, attualmente, “dead man walking” (così facciamo contenti quelli che amano mettere ovunque le parole inglesi, soprattutto quando non sono necessarie). Nel frattempo, Ing. Fantozzi docet, parafrasando il pensiero di Russell sbaglieremo a dire: “la griglia invertita è una cagata pazzesca?”


Autore: Mariano Froldi – @MarianoFroldi

Immagini: Mercedes AMG F1 Team

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Bahrain
poche nuvole
19 ° C
19.5 °
14.1 °
57 %
3.9kmh
13 %
Dom
21 °
Lun
22 °
Mar
22 °
Mer
22 °
Gio
23 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings