domenica, Maggio 19, 2024

Gp Giappone 2024/Analisi on board: Ferrari “spiega” le gomme a McLaren. Ancora a podio la SF-24

Analisi on board Ferrari SF-24. Nella prima partenza i ferraristi hanno mantenuto le loro posizioni. D’altronde l’importante era non creare caos e terminare la gara prematuramente. Sainz, in realtà, uno scatto frizione migliore di Norris lo aveva pure fatto. Tuttavia la prudenza in curva uno gli ha fatto alzare il piede sebbene avesse affiancato l’inglese a centro curva che si tiene la 3 piazza chiudendo la traiettoria all’esterno nel secondo apice della curva. Circa 15 minuti più tardi i “due Carlo” tornano a bordo delle proprie vetture, considerando che la direzione gara ha scelto un “comunissima” standing start mantenendo le posizioni di partenza.

Il team di Maranello sceglie di mantenere le coperture Medium pur montando uno treno nuovo. Alonso passa alla Soft, Hamilton alle Hard. Al re-start Charles si prende la posizione su Russell approfittando dell’extra grip della sua mescola, mentre Carlos mantiene la quarta piazza. In curva c’è la necessità di fare un bel tyre management per non stressare le gomme. Interessante notare come alla 130R i piloti della rossa alzano il piede per non gravare sullo pneumatico immettendo troppa energia. In questa fase arrivano una pletora di suggerimenti per amministrare le gomme. Plan A la scelta strategica per il momento. Sainz, in radio, sostiene de davanti a lui Norris stia faticando un pelo a gestire le gomme.

Arriva il primo tyre phase up-date sulle mescole, provvedimento utile per fornire al muretto box tutti i dati utili per capire lo stato dello pneumatico. Adami e Marcos fanno sapere ai suoi piloti che la gomma Hard, come si aspettavano, ha la stessa performance della Medium. Viene chiesto un possibile aggiustamento di carico all’avantreno. Questo significa che la prima sosta potrebbe non tardare molto. “Tyres are ready, head down“: messaggio che sottolinea come le gomme sia pronte dopo una slow intro a spingere di più. Lo spagnolo che guida Charles in radio chiede un possibile “opposite to Piastri”.

Ferrari SF-24
Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) a bordo della SF-24 durante il lunghissimo primo stint con le Medium – Gp Giappone 2024

Leclerc però preferisce passare al Plan B e non sostituire le mescole per adesso, in quanto le gomme stanno andando bene. Carlos invece sostituisce le mescole passando a un treno di Medium più nuove, malgrado pure lui fosse indeciso. Rientra in pista in settima posizione alle spalle di Perez. In questo momento Leclerc è sul Plan B, ma a quanto pare stanno pure pensando di fare un Plan C, ossia tirare avanti ancora diversi giri in quanto la Medium sta andando bene sulla numero 16 a livello di laptime. Il monegasco si apre in radio e sottolinea la bontà del suo passo.

Marcos suggerisce il Plan C, ricordando che per attuarlo al meglio non deve perdere tempo con Verstappen. E infatti quando l’olandese arriva lo lascia passare facile. Nel mentre Sainz mette dietro Russell, sebbene sia un po’ risentito in quanto ha perso molto tempo con il britannico. Marcos: “Quanti giri puoi fare ancora su questo passo? Leclerc: “Va tutto bene per il momento”. L’iberico al muretto Ferrari suggerisce la stessa tattica per il messicano della Red Bull: lasciarlo passare senza perdere tempo. In realtà in ferrarista lotta con Checo, sino a quando non arriva lungo nel T2, esce di pista, perde la posizione e quindi torna ai box.


Ferrari SF-24: Leclerc sceglie un strategia a singolo pit stop con la SF-24

I meccanici montano un treno di Hard. Peccato perchè Leclerc ha perso del race time. Torna in pista davanti a Russell, “a panino” tra le due McLaren. Nel frattempo Sainz prende la posizione sul connazionale Alonso: in questo momento è sul podio. Marcos fa sapere che tutti i piloti davanti a Leclerc dovranno fermarsi ancora un volta necessariamente. Al contrario il monegasco può tagliare il traguardo senza effettuare ulteriori cambi gomme. Adami cerca di caricare il madrileño: “continua a spingere più che puoi”.

Leclerc è arrivato negli scarichi di Piastri che in difficoltà decide di tornare ai box per montare le Hard. Prossimo obiettivo Alonso, pur mantenendo un certo management sulle gomme. Le due Ferrari sono virtualmente sul podio in questo momento. tuttavia Sainz non si sente comodo con le gomme e si lamenta perché sta perdendo tempo. Per questo chiede ed ottiene la sua seconda sosta. Adami dice ai meccanici di mettere più carico sull’avantreno: “plus 1”. Si passa alle mescole Hard per l’iberico che torna in pista lottando con Hamilton per la sesta posizione. L’inglese viene superato facile alla tornata seguente.

Ferrari SF-24
Carlos Sainz (Scuderia Ferrari) a bordo della sua SF-24 – Gp Giappone 2024

Marcos ricorda a Leclerc l’importanza di gestire le gomme soprattutto in curva 1, perché il monegasco i questa piega sta entrando a cannone. Amministrare le mescole per mantenerli in vita è vitale. Nel frattempo Carlos sta raggiungendo Norris. C’è una doble yellow in curva 9, ma la corsa non viene interrotta. C’è solo un po’ di sabbia in curva 9. La fase in questo momento è di stallo per Charles che a 10 giri dalla fine, pur mantenendo un buon ritmo, deve per forza di cose amministrare le mescole. Lo spagnolo della rossa ha raggiunto il monegasco che ovviamente ha un ritmo minore. Lo svernicia facile in curva 1 all’esterno.

Il madrileño non si accontenta del terzo posto e prova a spingere al massimo per avvicinare le due Red Bull. Quando mancano 5 tornate alla fine pare che Leclerc sia in grado di mantenere un ritmo sufficiente per tenere dietro Norris. Non succede più nulla degno di nota nei giri successivi e Ferrari si aggiudica il podio con Sainz. Leclerc quarto a rimorchio autore di una grande rimonta. McLaren battuta, così come Mercedes.


Autori e grafici: Alessandro Arcari – @berrageiz

Immagini: Scuderia Ferrari – F1TV

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Miami
nubi sparse
33.2 ° C
37.2 °
31.1 °
74 %
6.7kmh
40 %
Sab
33 °
Dom
32 °
Lun
34 °
Mar
30 °
Mer
29 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings