F1 Live 10 aprile 2020

F1 Live 10 aprile 2020 ore 19.00: La Formula Uno e suoi suoi cameraman…

Niente è perduto, ma i piani saranno senza dubbio soggetti a cambi importanti. Secondo informazioni raccolte dal web magazine RaceFans, i contratti che legano la massima categoria del motorsport ai cineoperatori comprendono precisi dettagli, specificando i lavoratori richiesti, i luoghi e le date. I primi nove appuntamenti, posticipati o cancellati, hanno creato problemi significativi.

F1 Live 10 aprile 2020
un cameraman della Formula Uno alle prese con Antonio Giovinazzi

Disputando parte del mondiale a porte chiuse, come ha dichiarato Ross Brawn all’inizio della settimana, il personale della Formula Uno sarebbe sicuramente ridotto. Questo scenario potrebbe significare una riduzione del numero di telecamere utilizzate in ogni gara.


F1 Live 10 aprile 2020 ore 18.30: Ecclestone e il patto segreto

L’ex numero uno del Circus torna sullo scottante argomento Ferrari-FIA. La protesta dei sette team lascerà probabilmente diversi strascichi per le verità celate. Dall’alto della sua esperienza, Bernie Ecclestone dice la sua.

Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone, ex boss della Formula Uno

Eccole sue parole rilasciate al Corriere della Sera: Le altre scuderie vogliono vederci chiaro. D’altronde credo che sia una cosa piuttosto normale. Per la federazione internazionale quello che ha fatto la Ferrari va bene, ma i team chiedono di sapere esattamente che cosa c’è dietro all’accordo. Oltretutto in passato c’è chi è stato multato con milioni di sterline, e la verità è venuta a galla…”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 18.00: Kvyat e l’amore per Zandvoort…

Il pilota russo non vede l’ora di tornare a correre sul tracciato olandese, pista che conosce molto bene dopo il suo trionfo di sette anni fa in Formula 3. Malgrado il layout sia stato modificato, Daniil porta nella mente ricordi bellissimi.

Daniil Kvyat
Daniil Kvyat, team AlphaTauri

“Adoro questa pista… è stata incredibile per me. La giudico tra le più belle probabilmente perché è di vecchia scuola. Credo che dovremmo avere più piste vecchio stampo come questa. Ovviamente avranno apportato diversi cambiamenti per adattarsi ai moderni standard di sicurezza. Vedremo come la Formula Uno si adatterà. In qualifica sarà molto interessante… in gara non so. Se mi ricordo bene i rettilinei sono piuttosto corti, ma forse con l’ala mobile possiamo fare una buona gara.”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 17.30: Giovinazzi e Marchionne…

La carriera dell’italiano in Formula Uno è strettamente legata alle volontà dell’ex presidente della Ferrari. L’attuale pilota della Alfa Romeo Racing ammette che Marchionne ha recitato un ruolo chiave per il suo approdo nella massima categoria.

Antonio Giovinazzi
Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing

“Ho fatto un test al simulatore a Maranello dopo la gara di Monza 2016 in GP2. Marchionne è stata una delle persone che ha insistito molto per portarmi nella famiglia Ferrari. Era un uomo molto importante per la mia carriera. Per lui nutro un rispetto immenso. Non so perché mi amasse… ma sono stato davvero fortunato. Sono orgoglioso di far parte delle famiglie Ferrari e Alfa Romeo. Si tratta di un sogno… “

F1 Live 10 aprile 2020 ore 17.00: Ecclestone cancellerebbe la stagione 2020

Raggiunto dal Corriere della Sera, Bernie Ecclestone commenta l’attuale momento della Formula Uno. Il presidente onorario della Formula Uno sarebbe esattamente cosa fare.

Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone, presiedente onorario della Formula Uno

“Per quanto mi riguarda annullerei la stagione. Come si può pensare di proseguire se non si conosce quello che accadrà? La gente non ha idea di cosa sia questo virus. Direi a tutti di lasciare perdere il 2020 e concentrarsi sul 2021. Con tutte queste restrizioni mi chiedo come si possa organizzare un numero sufficiente di gare…”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 16.30: Minardi preoccupato per il 2022

L’emergenza Coronavirus sta condizionando la salute economica della massima categoria del motorsport. Su questo tema delicato, Giancarlo Minardi esprime il proprio parare tramite la sua pagina web.

“Ho l’impressione che nessuna squadra voglia firmare il nuovo Patto della Concordia per non garantire la permanenza a lungo termine in Formula Uno. Non dimentichiamo che quest’anno arrivano i diritti televisivi della scorsa stagione che ha funzionato normalmente. I veri problemi arriveranno nel 2021, visto che al momento non avranno le entrate di otto GranPremi.”

Giancarlo Minardi
Giancarlo Minardi, fondatore del team Minardi F1

“Sono preoccupato per il futuro di alcune scuderie private come Haas, Williams e Racing Point nonostante l’arrivo di Aston Martin. Aggiungerei anche il futuro incerto della Renault, che perderà la fornitura della McLaren, alla quale è stata concessa l’eccezione di modificare il telaio nel 2021 per introdurre il motore Mercedes. Siamo di fronte a una situazione assolutamente imprevedibile e nuova. Al momento è impossibile fare previsioni, poiché in ogni paese il virus si evolve in modo diverso. Per questa ragione, attualmente non è possibile pubblicare calendari”.


F1 Live 10 aprile 2020 ore 16.00: Leclerc per il Covid-19

Il giovane talento della Scuderia Ferrari fa parte di una campagna speciale a sostegno della Croce Rossa Italiana. Charles si è unito ad altre personalità dello sport come Gianluigi Buffon, Alessandro Del Piero, Fedez, Valeria Golino, Papu Gomez, Charles Leclerc, Giovanni Malagó, Paolo Maldini, Federica Pellegrini, Cristiano Ronaldo, Giuliano Sangiorgi, Giovanni Soldini, Bebe Vio, Alessandro Zanardi e Javier Zanetti per aiutare il popolo italiano in questo momento difficile per l’Italia e il mondo intero. Never Give Up è una campagna per fornire un aiuto concreto alle famiglie più bisognose con la distribuzione di buoni pasto.

Non importa quanto grande o piccola sarà la tua donazione. In questo momento di emergenza anche un piccolo gesto può diventare qualcosa di immenso, se tutti insieme facciamo la nostra parte continuando a combattere questa sfida con coraggio. Dona ora e mostra il tuo sostegno per coloro che non si arrendono mai.

F1 Live 10 aprile 2020 ore 15.30: Barrichello vota Hamilton

Meglio Alonso o Hamilton? Domanda che divide da sempre. L’opinione dell’ex ferrarista Rubens Barrichello è chiara. Raggiunto dai microfoni del web magazine Motorsport Brasil, il brasiliano dice la sua a questo proposito…

“Credo che le qualità di Lewis lo rendano migliore di Fernando, soprattutto ricordando la loro battaglia in McLaren quando Hamilton era solo un debuttante all’inizio della carriera. Al giorno d’oggi il britannico e migliore dello spagnolo. Detto questo, quando Alonso ha una buona macchina può essere il migliore. Dopo l’esperienza con la Ferrari era molto provato, anche se ci furono situazioni molto strane…”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 15.00: Massa e l’esperienza con Alonso

Facendo un parallelo con l’esperienza vissuta in Ferrari con Fernando Alonso, Felipinho vede una situazione completamente differente rispetto al passato.

“Quando correvo in Ferrari, Fernando godeva di un potere all’intento della scuderia per il quale gli altri venivano dimenticati… era tutto a suo favore. Attualmente è tutto diverso. Anche se è successo qualche casino, il team lascia i propri piloti liberi di correre.

F1 Live 10 aprile 2020
Fernando Alonso e Felipe Massa ai tempi della Ferrari

Così entrambi hanno la possibilità si stare davanti. L’equilibrio rispetto ai miei tempo è molto più grande, così come il trattamento per i piloti…”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 14.00: Steiner estenderebbe la pausa forzata…

Il team principal della scuderia statunitense è molto preoccupato, vista la situazione economica deficitaria del team di Kannapolis. Raggiunto dai microfoni del portale tedesco Motorsport-Magazin, Gunther suggerisce il da farsi…

“La pausa forzata deve certamente essere ulteriormente estesa. Si deve capire che senza corse le entrate non ci sono. I nostri sponsor non sono logicamente motivati ​​ad appoggiarci economicamente fino a quando non correremo. Non arrivano soldi, quindi non possiamo spendere niente. È per questo motivo che ritengo sia necessaria un’ulteriore estensione del blocco.”

F1 Live 10 aprile 2020
Guenther Steiner, team principal team Haas

“Solo quando si volgerà la prima gara finalmente potremo vedere la luce alla fine del tunnel, visto che le entrate della squadra dipendono in gran parte dalle corse. Le fabbriche potrebbero riaprire sei settimane prima del primo Gran Premio. Anteriormente non è necessario… ci costerebbe solo denaro.”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 13.00: Brown e la possibile debacle finanziaria della McLaren

L’attuale crisi Covid-19 che sta colpendo il mondo inficia negativamente sull’economia della Formula Uno. Questa volta l’allarme arriva dalla storica scuderia McLaren, per mano di Zak Brown, tramite le recenti dichiarazioni rilasciate alla televisione britannica SkySport UK.

“Siamo un marchio abbastanza grande, un team iconico. Ma non abbiamo un libretto degli assegni illimitato. Esistono dei limiti stabiliti dai nostri azionisti. La nostra attività di produzione di automobili stradali, come la maggior parte delle aziende di oggi, ha dovuto sottostare allo stop imposto dal paese. Non abbiamo le capacità di rimanere in Formula Uno a qualunque costo. La categoria sarà uno sport migliore dal punto di vista economico, quindi dovrei ricevere un enorme supporto da parte degli azionisti per superare questo momento.” 

F1 Live 10 aprile 2020
Zak Brown, amministratore delegato della McLaren Racing

“Siamo fortunati che la maggior parte dei team ha i mezzi per continuare e superare quello che sarà un impatto ad altissima velocità. Però, se non sarai felice di quella che sarà la nuova FormulaUno, quale sarà la tua motivazione per continuare ad investire nella categoria? Sauber e Haas, esattamente come altre squadre, vogliono essere competitive e avere i mezzi per rimanere nello sport. La domanda è: vogliono realmente farlo?” 


F1 Live 10 aprile 2020 ore 12.00: Ecclestone avvisa Hamilton…

Il presidente onorario della Formula Uno ha (come sempre) le idee chiare. Valutando fortissimo il suo connazionale Lewis Hamilton, lo mette comunque in guardia su di un possibile approdo alla corte della scuderia di Maranello, usando l’esempio di Vettel

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate alla rivista Autocar: “Tutti sono bravi secondo l’appoggio che hanno. Se Hamilton si trasferisse in Ferrari, con al fianco il pilota che adesso è giudicato il semi-numero uno (Leclerc), non so se riuscirebbe a sopravvivere facilmente.

F1 Live 10 aprile 2020
Bernie Ecclestone, presidente onorario della Formula Uno

“Sarebbe probabilmente eclissato. La relazione di Vettel con la scuderia probabilmente è cambiata. Era il numero uno, ma poi è arrivato un ragazzino e ha reso meglio di lui. Tutti si sono innamorati di Leclerc in Ferrari…”


F1 Live 10 aprile 2020 ore 11.30: Norris e le sue certezze…

Dopo una stagione molto positiva, Lando Norris ha guadagnato molti punti nell’opinione generale. Il giovane talento della McLaren, dopo un anno in Formula Uno ha imparato molto…

Grazie all’esperienza maturata la scorsa stagione, conoscendo bene le zone di lavoro, ho avuto un’attenzione molto più alta nei test pre-stagionali. Non credo di essere giudicato un veterano, ma senza dubbio mi sento molto più sicuro dentro di me. Poco a poco diventi un po’ il portavoce, e le persone all’interno del team si affidano a te, ti ascoltano e prendono decisioni secondo le tue indicazioni.

F1 LiveF1 Live 10 aprile 2020
Lando Norris, McLaren Renault

Per questa ragione mi sono sentito molto più sicuro in quello che stavo facendo, riuscendo a centrare gli obbiettivi. A livello mentale mi sono sentito a mio agio durante i test di Barcellona, ed ero pronto per l’Australia. Devo assicurarmi di continuare così, quando ripartirà il campionato…”.


F1 Live 10 aprile 2020 ore 11.00: Todt punisce la Ferrari…

Le polemiche sul patto segreto FerrariFIA non si smorzano. JeanTodt torna a parlare del fatto.

“Non ho paura di niente. C’è stato uno scambio di lettere con le scuderie, e nel frattempo una squadra (la Mercedes) ha mollato la presa. Per quanto mi riguarda è un caso chiuso. L’anno scorso abbiamo capito, suggerito dagli avversari, che il team italiano interpretava il regolamento sull’utilizzo del motore in una maniera illegale. I nostri tecnici hanno indagato coinvolgendo la scuderia diMaranello. Ho suggerito alle altre squadre di presentare reclamo se non erano soddisfatte, ma nessuno lo ha fatto. Abbiamo approvato un regolamento che impedisce alla Ferrari di utilizzare il motore nel modo in cui pensiamo abbia fatto nel 2019. Per questa ragione, quando ripartirà il mondiale tutti saranno tranquilli.”

F1 Live 10 aprile 2020
Jean Todt, presidente della Federazione Internazionale

La Ferrari ha sempre contestato la nostra interpretazione. Senza dubbio, avrei potuto trascinare la questione davanti al Tribunale d’Appello. Tutto ciò avrebbe creato una tensione di mesi… forse anni. Per questa semplice ragione abbiamo trovato un accordo. Il patto resta confidenziale per rispettare l’articolo 4 del codice di disciplina. Per il resto non c’è nessuna segretezza, visto che l’intesa è stata resa pubblica. Ho punito la Ferrari, ma la modalità fa parte dell’accordo confidenziale. Nessuno aveva sporto reclamo, quindi avremmo potuto decidere di non indagare. Ma invece per il nostro ruolo di arbitro abbiamo continuato.”


Autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,214FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
foschia
8.5 ° C
9.6 °
6.8 °
93 %
2.6kmh
100 %
Mar
16 °
Mer
14 °
Gio
13 °
Ven
12 °
Sab
14 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings