F1 Live 8 aprile 2020


F1 Live 08 aprile 2020 ore 18.30: Verstappen si augura di ripartire al più presto

Tramite il suoi canali sociali, Max Verstappen racconta come sta vivendo questa situazione particolare, cercando di restare a casa il più possibile tra allenamenti e simulatore.

F1 Live 08 aprile 2020 ore 18.30: Ricciardo pronto a ripartire…

L’emergenza Coronavirus non ha di certo risparmiato il mondo dorato della Formula Uno. Dopo i test pre-stagionali tutto era pronto per partire, con i piloti preparati mentalmente alla sfida. Daniel Ricciardo racconta come vive questa pausa forzata, ai microfoni del web magazine l’Equipe.

“In questo periodo mi dedico ad allenarmi. Eravamo tutti pronti per la competizione. Credo che il mio corpo sia ancora in questa modalità. Sicuramente approfitto di questi giorni per rimanere in forma e in salute, per essere pronto al 100% all’inizio della stagione.”

Daniel Ricciardo
Daniel Ricciardo, team Renault

“Forse qualcosa abbiamo imparato nei test. Dal punto di vista tecnico, il lavoro svolto sarà utile agli ingegneri per comprendere il comportamento della monoposto. Per noi piloti invece sarà come ripartire da zero. Il primo Gran Premio sarà molto interessante visto che saremo tutti un po’ arrugginiti. Questo fatto renderà la prima gara particolarmente interessante. “


F1 Live 08 aprile 2020 ore 18.30: Tost prevede tempi bui…

Franz Tost, team manager della scuderia AlphaTauri, crede che se la Formula Uno non tornerà in marcia a luglio i problemi economici saranno importanti. Soprattutto per i team meno abbienti, si profilerebbe una catastrofe finanziaria…

Ecco le sue parole: “Se il campionato inizierà a luglio ne usciremo con un occhio nero. Se non iniziamo proprio sarà ancora peggio. Quando non corriamo perdiamo circa 1-2 milioni di euro. Se non accade nulla durante l’anno la situazione sarà molto critica. Senza entrate sarà un disastro economico…”

Franz Tost
Franz Tost, team principal Scuderia AlphaTauri

“Se possiamo disputare solamente alcune gare nella seconda parte della stagione, dovremo capire come organizzarci con tutto lo staff.”


F1 Live 08 aprile 2020 ore 18.00: Binotto apre alla gara doppia…

Il team principal della Ferrari torna a parlare. Il direttore tecnico della storica scuderia di Maranello consiglia flessibilità alle squadre, una volta che il calendario di Formula Uno sarà ridisegnato, finita l’emergenza Coronavirus. Lo svizzero ricorda che la volontà comune è quella di garantire un campionato con più date possibili nel 2020, mettendo in secondo piano l’importanza del formato.

“Sono sicuro che Chase Carey e le squadre siano capaci di realizzare un buon lavoro, mettendo assieme il miglio campionato possibile. Secondo il regolamento sportivo, per convalidare un mondiale si devono disputare almeno 8 gare, ma tutti noi cercheremo di farne molte di più. Essere flessibili sarà fondamentale in questo momento cosi delicato”, precisa il ferrarista ai microfoni di Sky Sport.

Binotto: la Ferrari è pronta a tutto…
Mattia Binotto, team principal della Scuderia Ferrari

Mattia fa sapere che la Ferrari è preparata a qualsiasi tipo di decisione, aprendo la porta all’eventualità di disputare due gare in un solo week-end.

“Noi siamo pronti a tutto, accettando settimane più brevi o gare doppie. L’elasticità è molto importante, per garantire buone corse anche a tutti i nostri fan”.

Malgrado previsioni o progetti, nessuno può certo sapere come evolverà la situazione contingente. Per questa ragione, fissare una data risulta tuttavia cosa proibitiva. Le speranze di Binotto sono quelle di iniziare in estate.

“Penso che sia molto difficile sapere quando la stagione prenderà il via. Al momento, nessuno può saperlo. La Formula Uno cercherà di organizzare la stagione nei migliori dei modi. Nonostante al momento non ci sia nessuna conferma, forse si potrà partire i primi giorni di luglio. Probabilmente a fine maggio sarà tutto più chiaro. Credo che tutti siano interessati a iniziare il prima possibile e avere il maggior numero di gare”, conclude il teamprincipal del Cavallino.


F1 Live 08 aprile 2020 ore 17.00: Vettel e il carico aerodinamico

Il tedesco di Heppenheim è un “ingegnere mancato”. Da sempre molto interessato agli aspetti tecnici delle vetture, esprime il suo pensiero sulle attuali monoposto di Formula Uno

“Liberarci di un po’ di carico aerodinamico per rendere le vetture più leggere sarebbe una cosa buona. Nelle curve a medio-alta velocità siamo rapidissimi, mentre in quelle lente si nota il peso della vettura. Soprattutto quando prendi una chicane. Credo che attualmente siamo troppo pensanti. Avremmo bisogno di perdere qualche punto di downforce potendo disporre di macchine più leggere. Potremmo realizzare gli stessi tempi sul giuro, o addirittura più veloci.”

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel, Scuderia Ferrari

“Alcuni fattori che hanno inciso sull’aumento del peso sono legati alla sicurezza. L’Halo pesa ben 10 chili. Magari, pur mantenendone le caratteristiche tecniche, si potrebbe cercare di alleggerire il componente. Vale la pena ricordare la sensazione provata guidando una vettura di 600-620 chili. Ora, sei fortunato se la tua monoposto rispetta il limite dei 750 kg…


F1 Live 08 aprile 2020 ore 16.00: Rosberg e l’approccio creativo…

Il campione del mondo di Formula Uno 2016 dice la sua, disquisendo sulla possibilità della doppia gara in un week-end, giudicandola un’ipotesi più che buona. Raggiunto dai microfoni del quotidiano Die Welt, ecco le parole del tedesco ex Mercedes.

Due prove lo stesso fine settimana, magari correndo la seconda gara in senso opposto, potrebbe essere un’idea creativa. Realizzare un evento a porte chiuse aiuterebbe la situazione. Correre con meno di 100 persone in autodromo è un vantaggio che non va sottovalutato”.

Nico Rosberg, campione del mondo di Formula Uno 2016
Nico Rosberg, campione del mondo di Formula Uno 2016

Malgrado le misure per risparmiare denaro, un sacco di ricavi andranno persi. Bloccando lo sviluppo i costi si abbasseranno notevolmente. Liberty Media e la FIA stanno andando nella direzione corretta…


F1 Live 08 aprile 2020 ore 15.30: Lammers propone gare infrasettimanali.

A tre settimane di distanza dal rinvio a data da destinarsi del Gran Premio d’Olanda, il direttore sportivo ed ex pilota di Formula Uno Jan Lammers, parla di una necessaria flessibilità per disputare più gare possibili nel 2020. Correre durante la settimana potrebbe essere una soluzione interessante…

“Un evento di Formula Uno non può essere disputato il martedì o il mercoledì come la Champions? Inoltre, perché si corre sempre dopo pranzo? E se volessi fare qualcosa con la famiglia in quegli orari?”

Jan Lammers
l’olandese Jan Lammers, ex pilota di Formula Uno

“Credo si debba avere un approccio differente, visto che al momento la programmazione è piuttosto radicale. Si potrebbe fare pressione sui paesi organizzatori con più flessibilità, disputando eventi più brevi e con date diverse…”


F1 Live 08 aprile 2020 ore 15.00: Giovinazzi ha un buon maestro…

Antonio sostiene di aver imparato molto dal compagno di squadra Raikkonen. Soprattutto durante le prime gare, l’italiano ha faticato parecchio per trovare il ritmo giusto.

Lottare con Kimi è stato parecchio difficile all’inizio della stagione. In gara era davvero veloce, e non era affatto semplice affrontarlo. Ho imparato molto da lui cercando di cambiare il mio modo di pensare. Dopo la pausa estiva sono riuscito a fare un bel passo in avanti anche grazie al finlandese.

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing
il sorriso di Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing

Sono felice di poter continuare a correre con lui. Abbiamo un’ottima relazione con tanto rispetto. Per una squadra penso sia la cosa migliore che possa succedere. Se poi a volte riesci a stare davanti a un campione del mondo come Kimi è davvero fantastico. D’altronde sia ha sempre voglia di battere il pilota dall’altra parte del box. Detto questo, la cosa più importante è realizzare un ottimo lavoro per la squadra.


F1 Live 08 aprile 2020 ore 14.20: Vasseur l’ancia l’allarme costi di un mondiale troppo condensato

Malgrado l’emergenza Coronavirus, la governance della Formula Uno sta lavorando per garantire un calendario per la stagione 2020. Secondo Frederic Vasseur, team principal dell’Alfa Romeo Racing, questa situazione potrebbe portare a un innalzamento dei costi soprattutto per i team meno abbienti.

“Ovviamene, mettere in onda 18 gare in 6 mesi piuttosto che in 12 mesi risulterà molto più caro. Servono più personale e più componenti. Inoltre, sviluppare la nuova vettura e affrontare questo tipo di situazione non è fattibile.”

Frederic Vasseur
Frederic Vasseur, team principal Alfa Romeo Racing

“Il carico di lavoro da svolgere in 6 mesi, disputando 15-18 gare, sarà sicuramente una grande sfida per tutte le squadre. Sopratutto per quelle più piccole che non dispongono di persone a sufficienza. Si deve trovare una soluzione anche per ridurre i loro compiti. Sotto questo punto di vista, credo che tutti possano capire il momento ed essere flessibili. Trovare una soluzione è fondamentale…”


F1 Live 08 aprile 2020 ore 13.40: i token tornano in Formula Uno?

Nell’ottica di abbassare il tetto spese in Formula Uno, la proposta di standardizzare differenti parti delle vetture è al vaglio. Secondo le ultime notizie, la maggior parte delle squadre avrebbe individuato 20 componenti idonee per il congelamento. Nella riunione di lunedì scorso, è arrivata una nuova proposta: il ritorno dei token.

Mattia Binotto a colloquio con Toto Wolff
Mattia Binotto a colloquio con Toto Wolff

Ogni squadra avrebbe quindi a disposizione 2 token utili a sbloccare le aree di interesse, con le altre parti che resterebbero congelate per il resto della stagione. Nella giornata odierna, è prevista un’ulteriore video conferenza per dibattere nuovamente sul tema.


F1 Live 08 aprile 2020 ore 13.00: l’Australia è pronta a cancellare tutti gli eventi sportivi in programma anche nel 2021

Il Ceo della Dorna Sports Carmelo Ezpeleta, analizzando la grave emergenza Coronavirus, rivela che lo stato australiano sta seriamente pensando di attuare manovre drastiche per il futuro. La possibilità di eliminare tutte le gare previste per il prossimo futuro è molto alta…

Carmelo Ezpeleta
Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sport

Abbiamo sentito dall’Australia che l’intenzione è quella di vietare tutte le manifestazioni sportive per la stagione in corso e forse addirittura quelle del 2021.”


F1 Live 08 aprile 2020 ore 12.00: Berger contrario alle gare a porte chiuse

L’ex ferrarista Gerhard Berger, intervistato dalla televisione austriaca Servus Tv, dice la sua sulla presenza del pubblico durante i Gran Premi di Formula Uno. Il presidente della Single-Seater Commission ha le idee molto chiare…

F1 Live
l’ex ferrarista Gerhard Berger

“I nostri clienti si chiamano fan”, dichiara Berger. “Non ci sono gare senza appassionati sulle tribune. Il nostro sport deve cominciare a gareggiare, così da mantenere al sicuro tutti i posti di lavoro. Dobbiamo assicurarci di non scivolare in un periodo di crisi una volta conclusa questa parentesi col Coronavirus“.


F1 Live 08 aprile 2020 ore 12.00: Stefano Domenicali racconta Charles Leclerc

L’ex direttore tecnico della Ferrari, raggiunto dai microfoni del web magazine francese l’Equipe, tesse le lodi del giovane monegasco definendolo un gran ferrarista…

Ecco le sue parole: Charles è un ragazzo eccezionale e un talento fuori dal comune. Non ho alcun dubbio… avrà un futuro brillante. Ha un carattere splendido, una profonda personalità e competenze di guida impressionanti. Mi ricorda Jules Bianchi, che ho avuto la fortuna di conoscere. La sua perdita è stata uno shock, prego ancora spesso alla sua memoria. Leclerc ha imparato ad essere paziente alla Ferrari ed è cresciuto in fretta.” 

F1 Live
Stefano Domenicali, amministratore delegato della Lamborghini

Ogni goccia del suo sangue è marchiata Ferrari. È entrato presto a far parte della Ferrari Driver Academy e parla benissimo l’italiano. Per quanto venga rispettata la sua nazionalità monegasca, tanti in Italia lo considerano un italiano, specialmente dopo la sua straordinaria vittoria a Monza nella scorsa stagione”.


F1 Live 08 aprile 2020 ore 12.00: Dennis elogia Hamilton

Ron Dennis, dopo aver donato un milione di sterline per l’emergenza Coronavirus, descrive una parte del carattere dell’attuale campione del mondo di Formula Uno britannico. Determinante nel lanciare la carriera di Hamilton, l’ex direttore tecnico della McLaren ha da sempre messo in luce l’umiltà che ha accompagnato l’esacampione durante la sua carriera.

Lewis è maturato molto nel corso degli anni… d’altronde è quello che succede con l’età. Ciò nonostante non dimentica mai. La nostra relazione è di padre e figlio. Non scorderà mai chi lo ha aiutato, che si tratti della sua famiglia, dello staff della McLaren o di me.”

F1 Live
Un giovanissimo Lewis Hamilton posa con Ron Dennis

Hamilton ha dimostrato al mondo che con la volontà di mettercela tutta puoi fare grandi cose nel tuo sport. Ha fatto un ottimo lavoro, e naturalmente merita immensamente i suoi titoli…”


F1 Live 08 aprile 2020 ore 11.30: Mario Isola il volontario

Forse non tutti sanno che il responsabile Pirelli car racing è da anni in prima linea sulle ambulanze. Visto la grave emergenza Coronavirus, Mario è volontario presso a Croce Viola di Milano per soccorrere i pazienti Covid-19

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate al quotidiano The Sun: “da anni oramai mi adopero sui mezzi di soccorso, cercando di aiutare chi ha bisogno. Le persone stanno male per moltissimi motivi, di conseguenza il ruolo di volontario è più importante che mai in questo periodo. Al momento, la situazione più difficile è quella di non poter far salire sull’ambulanza i parenti del paziente. Di solito si fa venire chi è presente perché avere un famigliare di supporto è fondamentale. In questo caso però bisogna assolutamente evitare ogni contatto. E’ vietato far salire chiunque non sia un membro dello staff”.

Mario Isola, head of F1 car racing Pirelli

Come volontari del soccorso sappiamo che dobbiamo essere pronti a prenderci dei rischi, in questo momento il problema è che ogni volta che la radio ‘gracchia’ sei in pericolo. Ma fai lo stesso il tuo dovere perché lo devi fare. Ho avuto delle discussioni con la mia fidanzata, che non è ovviamente felice di questa situazione. Tutte le volte che presto servizio c’è un rischio che è anche lontano dallo zero.


F1 Live 08 aprile 2020 ore 11.00: Briatore a ruota libera sulla Ferrari

É un Flavio Briatore a ruota libera quello intervistato dal Corriere della Sera. Tra il rammarico di non riuscire a vedere il suo pupillo Alonso vincere in rosso, e le solite frecciatine alla scuderia di Maranello, il manager piemontese dice la sua…

Ecco le sue parole: “non capisco perché la Ferrari non riesca a vincere: per farlo ha la storia, meccanici bravissimi e finanziamenti. Probabilmente manca un raccoglitore di tutto. Alonso ha perso due mondiali non per colpa sua. L’errore del muretto del 2010, quando praticamente aveva già vinto, è stata una botta molto dura. Non avevo mai visto Fernando piangere… la storia della Formula Uno sarebbe cambiata. Dopo quell’episodio maturarono le incomprensioni…

F1 Live
Flavio Briatore, ex direttore tecnico della Benetton Renault

Briatore racconta una situazione similare vissuta ai tempi della Benetton. “A Suzuka, avevamo già preparato la festa con gamberi e ostriche convinti di aver già vinto. Perdemmo e ci ritrovammo io, Schumi che non parlava e il suo manager circondati da gamberetti…

Autore: Alessandro Arcari – @BerrageizF1 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,423FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo sereno
28.7 ° C
30.2 °
27.3 °
62 %
7.2kmh
0 %
Mer
39 °
Gio
38 °
Ven
38 °
Sab
38 °
Dom
35 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings