Verstappen: “RB16 da migliorare…”

0
Max Verstappen, pilota Red Bull Racing

Verstappen insoddisfatto del venerdì di prove libere del gran premio d’Ungheria. L’olandese della Red Bull ha avuto problemi col bilanciamento della RB16 nel corso della mattinata. Mentre al pomeriggio, a causa della pioggia battente, il pilota classe 1997 ha effettuato un solo giro cronometrato con gli pneumatici da bagnato estremo. In occasione della tappa magiara, la compagine di Milton Keynes ha portato un nuovo alettone posteriore ad alto carico aerodinamico.

A causa delle condizioni meteorologiche avverse, la scuderia anglo-austriaca non ha potuto verificare la validità tecnica dei nuovi aggiornamenti. Inoltre, nel corso delle libere 1, la Mercedes ha evidenziato un passo migliore in ogni circostanza rispetto al resto del gruppo. Lewis Hamilton e Valtteri Bottas hanno ottenuto i migliori riscontri cronometrici. Sia in simulazione qualifica sia in simulazione passo gara.

Conseguentemente a quello che si è visto stamane, la Red Bull e Max Verstappen dovranno ridimensionare le aspettative per questo weekend di gara. Le vetture di Stoccarda sono apparse molto più preformanti. Servirà attendere domani per avere conferme sia sulla velocità delle W11 EQ Performance, sia per vedere se effettivamente gli aggiornamenti sulla RB16 consentiranno a Verstappen di fare un salto in avanti rispetto alle prestazioni odierne.

Verstappen alla guida della RB16 all'Hungaroring
Verstappen alla guida della RB16 all’Hungaroring

Al termine della sessione pomeridiana, l’ex pilota Toro Rosso è stato intercettato da ‘Sky Sport F1’. Ai microfoni dell’emittente televisiva italiana, Verstappen ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “ci sono molti aspetti sui quali dobbiamo focalizzarci per migliorare. Le condizioni climatiche avverse delle prove libere 2 non ci hanno consentito di migliorare l’assetto rispetto alle prove libere 1”.

Le condizioni del tracciato sono state le medesime per tutti – ha sottolineato l’olandese della Red Bull – ma comunque sia non siamo raggianti per il programma di lavoro che abbiamo svolto. Dobbiamo analizzare tutti i dati questa sera in modo da poter apportare dei miglioramenti in ottica qualifica e gara. Quello che fondamentalmente ci manca è il bilanciamento della monoposto, dobbiamo modificarlo” ha concluso Max Verstappen.

Autore: Dennis Ciracì | @dennycira

Foto: Red Bull Racing

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui