Bottas promette battaglia a Hamilton partendo dalla pole

Bottas giura battaglia a Hamilton partendo dalla pole


Poca sostanza diversa fra GP di Gran Bretagna e GP 70° Anniverasario, (sempre a Silverstone siamo) e poco cambia anche nel risultato delle qualifiche: ancora Mercedes davanti, ma a parti invertite rispetto a settimana scorsa. Bottas si porta a casa una meritata pole position, la sua tredicesima di sempre, con davvero una bella prestazione a scavalcare “Sua Maestà” Lewis Hamilton.

Nel secondo tentativo in Q3, Mercedes esce con gomma gialla, quella media: Hamilton e Bottas se la giocano al millesimo nel primo settore, poi il finlandese riesce nello strappo vincente, in particolare nell’ultimo, girando in 1:25.154. Non si è battuto il record delle pista sia per il vento, oggi fastidioso sul tracciato inglese, sia perchè il compound più morbido rispetto a sette giorni fa, non ha permesso di tirare allo stesso modo.

Bottas giura battaglia a Hamilton partendo dalla pole
Valtteri Bottas al termine delle qualifiche del Gp del 70° Anniversario della F1

Valtteri è, compresibilmente, molto soddisfatto: “E’ stato un giro speciale e provo una splendida sensazione: sono riuscito a dare il meglio di me stesso, tirando fuori tutto dalla vettura.” L’analisi va più nel dettaglio: “Siamo riusciti a fare dei progressi a livello di assetto rispetto allo scorso weekend e credo sia questa la ragione per cui la mia qualifica sia stata vincente oggi.”

Bottas è fresco di rinnovo annuale con Mercedes: “E’ fantastico poter guidare questa macchina straordinaria.” Sulla prospettiva di gara: “Quando si parte dalla pole position, si può soltanto pensare a vincere il GP: abbiamo il passo gara, il mio primo compito è cercare di scattare bene in partenza come domenica scorsa, ma cercando di mantenere la posizione dopo. Domani voglio cercare di vincere la corsa.”

Bottas giura battaglia a Hamilton partendo dalla pole
Lewis Hamilton, Mercedes W11

Molto più sintetico Hamilton nelle dichiarazioni appena sceso dalla monoposto numero 44: “Valtteri ha fatto un ottimo lavoro e si è meritato la pole, il mio ultimo tentativo non è stato perfetto.” Ci si proietta alla strategia di domani, memori dell’ultimo giro thrilling su tre ruote che ha rischiato do costare una gara dominata al sei volte campione del mondo: “Non penso proprio qualcuno possa riuscire a fare un solo pit stop con queste gomme più morbide: già era difficile la scorsa settimana…”

Bene, allora non ci resta che aspettare lo start alle 15.10 italiane, per vedere come i due piloti Mercedes si comporteranno in curva 1: Bottas, dopo aver ottenuto il rinnovo, terrà giù il piede, a differenza di settimana corsa? Su Hamilton non abbiamo dubbi…


Autore: Elisa Rubertelli – @Nerys_

Foto: Mercedes

Elisa Rubertelli
Le parole creano universi e io ci vivo immersa, in precario equilibrio sul filo del tempo. Il mio ossigeno è di carta. Bookblogger, SMM Festival del giornalismo Culturale, Ayrton Senna Sempre, in love with F1 since 1984, Radio addicted, tennis lover.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,929FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
nubi sparse
23.8 ° C
24.6 °
22.2 °
62 %
6.2kmh
40 %
Ven
23 °
Sab
22 °
Dom
24 °
Lun
24 °
Mar
17 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings