Gp Spagna 2020: Live FP1

2
Gp Spagna 2020: Live FP1
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Gp Spagna 2020: Live FP1


Buongiorno amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Il Circus è sbarcato in Spagna per l’ultimo appuntamento del secondo trittico di gare di questa intensa stagione. Prima di tutto andiamo a capire qual è il quadro che ci si prospetta davanti per quanto riguarda i piloti in pista. Sergio Perez, dopo che il tampone ha dato esito negativo nella giornata di mercoledì, potrà tornare a prendere il suo posto all’interno della Racing Point (terminata dunque l’avventura di Nico Hulkenberg, che saluta momentaneamente la stagione 2020 con il settimo posto conquistato nel Gp del 70° Anniversario della F1). Nessun cambiamento invece negli altri box. Da comunicare soltanto che questa mattina, al volante della Williams avremo la coppia composta da Nicholas Latifi e Roy Nissany (pilota di Formula 2 che ruberà per 90 minuti il volante a George Russell).

Terminato il discorso piloti dobbiamo aggiornarvi anche su alcune questioni riguardanti la FIA. In merito al caso Racing Point, da comunicare che la scuderia di Lawrence Stroll ha confermato l’intenzione di appellarsi contro la decisione dei commissari del Gp di Stiria (crede di essere regolare e non accetta la sanzione comminatagli). Conferma arrivata anche da Ferrari e Renault, che hanno deciso di appellarsi perché non soddisfatte della pena e soprattutto perché non accettano il fatto che la RP può ancora continuare ad utilizzare i condotti dei freni tranquillamente senza che venga preso alcun provvedimento ulteriore (il caso quindi arriverà alla Corte d’Appello). Hanno deciso invece di ritirarsi McLaren e Williams.

L’altra qestione che ieri ha infiammato il paddock deriva da una lettera che la FIA avrebbe inviato ai team, nella quale comunica l’intenzione di voler abolire il ‘party mode‘ (mappatura spinta del motore utilizzata al sabato) a partire dalle qualifiche del Gp del Belgio (prossimo appuntamento stagionale). Si attende una direttiva tecnica di conferma nelle prossime ore che dovrebbe anche chiarire cosa sarà consentito fare in termini di utilizzo delle mappature anche nel corso della gara.

Ma basta parlare, è arrivato il momento di accendere i motori. A breve il semaforo in fondo alla pit lane si illuminerà di verde ed inizierà la prima sessione di libere a Barcellona. Di seguito tutti gli aggiornamenti.


Live FP1

12:33 – A tra poco per il resoconto finale e appuntamento alle 15:00 per assisitere alla seconda sessione di libere sul circuito del Montmelò. Buon pranzo a tutti.

12:32 – La classifica finale con le mescole utilizzate per il secondo run: Medie per Perez, Stroll, Ocon e Nissany; Hard per Ricciardo e Latifi; Soft per tutti gli altri.

Classifica finale FP1

12:30 – Termina qui la prima sessione di libere a Barcellona. Bandiera a scacchi.

12:25 – Tutti fuori per gli ultimi 5 minuti di sessione.

12:18 – Prove di partenza anche per Verstappen che andrà a fare compagnia alle Mercedes impegnate come dicevamo su un long run. Dopo 4 giri su gomma Soft, sulla vettura di Hamilton si evidenzia già un’anteriore sinistra abbastanza rovinata…

12:14 – Mercedes in pista per qualche prova di partenza e forze un assaggino di long run. Verstappen e Ferrari ai box, mentre Albon realizza l’ottavo crono dopo esser stato ai box per far controllare il problema che aveva rilevato in precedenza: 1’18”606 con Soft usata.

12:07 – La classifica

FP1 ore 12:07

12:07 – Verstappen non si migliora per poco con gomma Soft usata: 1’17”829

12:06 – Buoni anche i tempi della Racing Point: Perez ottiene un 1’18”471 mentre Stroll 1’18”643. Gomma gialla per loro.

12:05 – Albon gira in 1’19”235 ottenendo il 17° crono su Soft e poi rallenta comunicando un problema lato power unit ai propri ingegneri. Alex torna molto lentamente ai box.

12:02 – Terzo tempo di Verstappen davanti a Leclerc: 1’17”724 con le Soft. 2 decimi e mezzo tra Max e Charles. Questo è un distacco già ‘guardabile’

12:00 – Riprendono l’attività anche le due Red Bull.

11:59 – Terzo Leclerc: 1’17”970, quarto Vettel: 1’17”981. Questo è il Vettel che vogliamo vedere. Il distacco dalle Mercedes non lo guardiamo: “Che è meglio!” direbbe il personaggio ‘Quattrocchi’ dei Puffi.

11:57 – Leclerc e Vettel in pista con le Soft.

11:55 – Ancora ai box Red Bull e Ferrari.

11:54 – Hamilton secondo a parità di gomma: 1’16”824. Siamo già oltre un secondo più veloci rispetto alle FP1 dello scorso anno (maggio) quando Bottas aveva girato in 1’17”951.

11:54 – Bottas in testa: 1’16”785 con mescola Soft.

11:50 – In pista le Mercedes con le mescole Soft.

11:47 – Kvyat inizia la sua attività con gomme Soft salendo in sesta posizione: 1’19”160. In pista anche Ricciardo e le due Haas.

11:40 – Tutti ai box dopo il primo run. Classifica e gomme utilizzate. Gomme Hard per Hamilton, Verstappen, Leclerc, Albon, Vettel, Norris, Magnussen e Kvyat che però è senza tempo. Gomma Media per Bottas, Grosjean, Sainz e Gasly, gomma Soft per gli altri.

FP1 classifica ore 11:40

11:38 – Verstappen in quarta posizione: 1’19”047 a mezzo secondo da Hamilton a parità di mescola.

11:37 – Vettel non si migliora e chiude 15° questo primo run su gomma bianca: 1’20”246.

11:37Hamilton davanti a tutti con gomma Hard: 1’18”516!

11:35 – Si migliora anche Leclerc e si va a mettere a panino tra le due Red Bull: 1’19”584, sempre gomma Hard. Ricordiamo che qui la Pirelli ha portato le mescole più dure del lotto: C1, C2 e C3.

11:34Albon si porta alle spalle di Verstappen a parità di gomma Hard: 1’19”604. 52 millesimi tra i due

11:33 – Ma poi Hamilton esce dal letargo e si va a prendere la seconda posizione staccato dal compagno di squadra (che però ha utilizzato la Media) di neanche 6 decimi: 1’19”147.

11:32 – Migliora ancora Leclerc e scavalca Hamilton a parità di mescola: 1’19”951

11:30 – La classifica dopo mezz’ora di attivià. La pista intanto ha raggiunto i 40°C di temperatura.

FP1 ore 11:30

11:29 – 10° tempo per Hamilton: 1’19”954 con gomma bianca.

11:28 – Giro lento per Hamilton che fa due giri di preparazione prima di lanciarsi per il suo tentativo.

11:27 – Leclerc risale in 10° posizione: 1’20”236

11:26 – Ricciardo sale al secondo posto: 1’19”230 con la Soft. Hamilton sta per concludere il suo giro lanciato.

11:25 – Vettel transita in 12° posizione: 1’20”826, Leclerc 13° in 1’20”996.

11:24 Verstappen lima un po’ il suo crono restando secondo: 1’19”552.

11:23 – Intanto questa una foto dei sensori montati da Leclerc ad inizio sessione.

Immagine
Griglia con tubi di pitot montata sulla vettura di Charles Leclerc

11:22 – Ferrari in pista con le Hard. Ancora ai box Hamilton, esce Albon con le Hard.

11:21 – Valtteri Bottas rifila un secondo a Verstappen al suo primo tentativo con gomme Medie: 1’18”575

11:20 – Carlos Sainz secondo con le Medie: 1’20”038

11:19 – Verstappen si prende la prima posizione: 1’19”574, gomma bianca.

11:17 – Si anima la pista: iniziano l’attività Verstappen su Hard e Bottas su Medie.

11:15 – Continua il periodo di inattività (Ocon poco fa era uscito ma ha fatto solo un giro). Andiamo a vedere un po’ di dati. Lo scorso anno, a maggio, Bottas aveva effettuato il miglior crono nelle FP1 girando in 1’17”951, mentre al sabato aveva ottenuto la pole e il record della pista percorrendola in 1’15”406.

11:10 – Momento di inattività in pista. Altre news in arrivo dalla pista: Mara Sangiorgio ci aggiorna sulla situazione power unit in casa Ferrari. Irrecuperabile l’ICE di Sebastian Vettel (sostituito dopo le FP2 del Gp del 70° Anniversario della F1). Evidenziato un problema a cui il team non si è dato ancora una spiegazione. Riutilizzabili invece il Turbo e l’MGU-H, elementi che in via precauzionale dopo il problema riscontrato sulla vettura numero 5, il team era andato a sostituire anche sulla vettura di Charles Leclerc.

11:09 – Verifiche sulla vettura di Alexander Albon. Il thailandese scende dalla vettura.

11:06 – Tutti ai box. Questa un’immagine delle condizioni attuali al Montmelò

Immagine
Montmelò ore 11:06

11:05 – Migliora Vettel 1’22”879.

11:04 – 1’36”645 per Leclerc, che però a differenza del compagno di squadra monta un rastrello munito di tubi di pitot dietro al diffusore. Racolta dati per il monegasco a velocità costante.

11:03 – Vettel il primo a concludere un giro: 1’24”910

11:01 – Gomma Hard scelta anche da Alexander Albon.

11:01 – Vettel e Leclerc con gomme Hard, fuori anche Verstappen che sarà impegnato anch’egli su gomma dura.

11:00 – Subito: Stroll, Vettel, Giovinazzi, Grosjean e Leclerc on track.

11:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia la prima sessione di libere sul circuito di Barcellona.

10:55Condizioni meteo: Cielo sereno, quasi totale assenza di vento e condizioni già caldissime. Temperatura della pista: 36°C, aria: 28°C; umidità: 60%.

10:53Buongiorno a tutti. Iniziamo subito con un aggiornamento che arriva direttamente dalla voce di Mara Sangiorgio (inviata ‘Sky’): secondo le informazioni da lei raccolte, la direttiva FIA inerente al ‘party mode‘ dovrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – Formula Uno

2 Commenti

  1. Visto che e’ un sito italiano e, quindi, per persone che parlano la Lingua Italiana, perche’ non scrivere , ad esempio, “PL1 in diretta” anziche’ “FP1 live!?
    E “General Manager” sarebbe Direttore Generale, ma soprattutto “Editore AND CEO” è “Editore E Amministratore Delegato”.
    Saluti

    • Quello che lei dice è assolutamente giusto, ma oramai alcuni vocaboli inglesi sono entrati a far parte del nostro vocabolario ed è difficile ignorare questo fatto…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui