Gp Toscana 2020: Live Qualifiche

0
Charles Leclerc, Ferrari SF1000, Gp Toscana Ferrari 1000

Gp Toscana 2020: Live Qualifiche


Buon pomeriggio amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Eccoci giunti alla prima sessione ufficiale del weekend sul circuito del Mugello. Le FP3 hanno stilato una classifica davvero interessante: Bottas davanti a tutti a conferma del buon feeling maturato sin da subito con il circuito, a seguire Verstappen e Hamilton. Tre driver racchiusi in 83 millesimi. Bisognerà vedere però se la Mercedes deciderà di fare un bel balzo in avanti andando a scegliere una mappatura piuttosto spinta, assicurandosi così una partenza davanti per poi gestire il vantaggio domani in gara. Al Mugello i sorpassi saranno piuttosto complicati, quindi la qualifica avrà un ruolo fondamentale nel risultato che maturerà in gara.

Sul tracciato toscano si festeggerà questo fine settimana anche il 1000° Gp della Ferrari in Formula Uno, ragion per cui il Cavallino ci tiene a fare ‘bella figura‘ (ottenere dei punti dopo Spa e Monza sarebbe già tanto) davanti ai propri tifosi. Circa 3000 gli spettatori che nelle giornate di ieri, oggi e domani hanno avuto (e avranno) la possibilità di avere accesso alle tribune (il Gp della Toscana è tra i primi eventi mondiali a dare al pubblico questa opportunità da quando si è iniziata la battaglia contro il coronavirus). Leclerc, dopo aver ottenuto il settimo tempo complessivo nelle FP3 sembra avere le carte in regola per puntare al Q3, tuttavia la sessione mattutina si è rivelata abbastanza anonima per McLaren e Renault, che probabilmente ritorneranno a farsi vedere nelle posizioni che contano nel corso delle qualifiche.

Purtroppo da segnalare ancora una volta un Sebastian Vettel particolarmente in difficoltà che più che guardare al Q3, dovrà tentare qualcosa di diverso per cercare di accedere al Q2, cosa non del tutto scontata. Purtroppo la SF1000 è quello che è… Ma ora è tempo di tuffarci nella cronaca dellq qualifiche: alle 15:00 l’inizio della Q1. A seguire tutti gli aggiornamenti.


Live Qualifiche

16:04 – Per il momento è tutto, a breve il resoconto. Appuntamento per domani alle 15:10 per assistere assieme al primo Gp della Toscana! Buon pomeriggio a tutti.

16:03 – La classifica finale di queste intense qualifiche.

Classifica finale Q3

16:00 – Secondo Bottas nonostante non abbia ottenuto il tempo, terzo Verstappen in 1’15”509! Spettacolo Leclerc che sfrutta probabilmente la bandiera gialla determinata da Ocon (Stroll, Ricciardo, Albon non hanno potuto ottenere il tempo) per mettersi in 5° posizione! 5° tempo per Leclerc 1’16”270 alle spalle delle Mercedes e delle due Red Bull.

16:00 – Pole Position di Lewis Hamilton!! 1’15”144, non migliora ma resta in pole.

16:00 – Bandiera a scacchi!!

15:59 – Ocon fermo in pista, Bottas alza il piede.

15:59 – Buoni gli intertempi di Leclerc.

15:58 – 1’15”144 il limite determinato da Hamilton. Scenderemo sotto l’1’15”? Vedremo, ci siamo, inizia l’ultimo giro!

15:56 – Tornano i piloti sul tracciato per l’ultimo tentatio. Concluderanno il giro nell’ordine: Hamilton, Verstappen, Leclerc, Bottas, Sainz, Ocon, Stroll, Ricciardo, Albon.

15:55 – Perez va a chiudere il suo giro in solitaria (tutti ai box al momento) in 1’16”311. Tempo che lo mette in quinta posizione davanti a Stroll.

15:53 – La classifica:

Classifica Q3 ore 15:53

15:53 – Leclerc settimo però con un tempo molto alto effettuato con gomme usate.. Leclerc rischia tutto nel secondo tentativo.

15:52 – Secondo Bottas 1’15”203, terzo Verstappen 1’15”546! Pole position provvisoria per Hamilton

15:51 – Hamilton in testa: 1’15”144!

15.49 – Restano momentaneamente ai box Perez ed Ocon.

15:49 – Poi Bottas e Verstappen, Leclerc, Albon e Ricciardo.

15:48 – Subito in pista Hamilton, Stroll e Sainz!

15:48 – Semaforo verde! Inizia la Q3. 12 minuti a disposizione dei piloti per prendersi la pole position.

15:40Termina così il Q2 che vede eliminati: 11° Norris (McLaren), 12° Kvyat (AlphaTauri), 13° Raikkonen (Alfa Romeo), 14° Vettel (Ferrari), 15° Grosjean (Haas). Tutti qualificati con la Soft, gomma con cui partiranno tutti i piloti all’interno della Top Ten.

Classifica finale Q2

15:38 – Non migliora nessuno dei piloti all’interno della top ten, Migliora Vettel ma viene superato da Raikkonen. 13° Kimi e 14° Vettel. Norris si era migliorato ma poi arriva Sainz che lo mette in 11° posizione. Sainz in Top Ten, 10°, Norris escluso.

15:36 – Dalla sesta posizione di Stroll in poi sono tutti in pista in cerca di migliorare la propria prestazione.

15:34 – Fuori le racing Point per il secondo tentativo.

15:31 – Ora i distacchi sono un po’ più ampi: Norris è 10° girando in 1’16”671. Kvyat è già staccato di due decimi, mentre Vettel deve trovare oltre 4 decimi se vuole entrare in Top Ten.

15:31 – Al momento a rischio eliminazione troviamo Kvyat, Sainz, Vettel, Grosjean e Raikkonen.

15:30 – Questa la classifica: Leclerc settimo (1’16”324), Vettel 13° (1’17”006).

15:29 – Secondo Bottas 1’15”322, Terzo Verstappen 1’15”471.

15:29 – Hamilton in testa! 1’15”309, ma è battaglia!

15:26 – Mercedes e Red Bull fuori con gomma Soft, di conseguenza stessa scelta anche per gli altri.

15:25 – Semaforo verde! Inizia il Q2. 15 minuti per ottenere il passaggio in Q3. Sessione che determinerà le gomme alla partenza per i piloti della Top Ten.

15:20Vettel ultimo dei non esclusi, in 15° posizione con il tempo di 1’17”072. Eliminati: 16° Gasly (AlphaTauri), Giovinazzi (Alfa Romeo), Russell (Williams), Latifi (Williams), Magnussen (Haas). Di seguito la classifica. Han girato tutti con le Soft.

Classifica finale Q1

15:19Leclerc si migliora e mantiene la sesta posizione: 1’16”698!

15:19 – Termina la sessione!

15:18 – Russell 12° con un giro incredibile rischiando il tutto per tutto alla Sabelli, chapeau. Gli parte la vettura ma lui la controlla e chiude in 1’17”232.

15:16 – Quarto tempo per Perez: 1’16”596.

15:14 – Il primo a tornare in pista è Perez. Poi via via tutti gli altri

15:13 – Da Perez in 5° posizione fino a Russell in 18° può ancora succedere di tutto. 14 piloti in nemmeno mezzo secondo. Che spettacolo!

15:11 – La classifica dopo il primo tentativo.

Classifica Q1 ore 15:11

15:11 – Latifi davanti a Vettel: 1’17”320 per la Williams.

15:10 – Sesto Leclerc: 1’17”048, subito superato da Albon: 1’17”018. Seso Albon, settimo Leclerc. 13° Vettel (1’17”343)

15:09 – Mercedes e Verstappen ai box.

15:09 – Leclerc e Vettel nel loro giro lanciato.

15:08 – Primo Bottas, secondo Hamilton (1’15”778), terzo Verstappen (1’16”335 – Sono già sei i decimi di svantaggio).

15:08 – Arriva Bottas: 1’15”749! Mercedes già sotto l’1’16”!

15:07 – Primo Stroll davanti a Perez: 1’16”701

15:06 – Iniziano i propri giri veloci Mercedes e Racing Point. Tutti fuori dal box, ad eccezione di Gasly che attende ancora prima di uscire.

15:05 – Interessante il tempo di Latifi se pensiamo che Leclerc questa mattina ha girato in 1’17”488. La sensazione è che si scenderà sotto l’1’16”…Almeno Mercedes e Red Bull. Voi che dite?

15:04 – Secondo Russell: 1’18”024. 1 decimo tra i due. Escono ora dai box anche le Mercedes e le Racing Point.

15:03 – Primo Latifi: 1’17”924!

15:01 – Subito in pista le due Williams. Nel corso della mattinata George Russell non ha potuto nemmeno effettuare un giro cronometrato a causa di un problema al brake-by-wire. Vedremo se questo lo porrà in una posizione di svantaggio rispetto a Latifi che invece è riuscito a terminare le FP3 con il 16° tempo.

15:00 – Bandiera verde in fondo alla pit lane! Inizia la sessione di Q1 al Mugello! 18 minuti a disposizione dei piloti per ottenere l’accesso al Q2.

14:57 – Davvero tanto caldo, con l’asfalto vicino alla soglia dei 50°C. Sicuramente andando avanti con la sessione le temperature si avvicineranno sempre di più a questo limite. Oggi non dovrebbe avere una grande influnza sulle prestazioni, mente domani potrebbe avere un impatto consistente sulle prestazioni delle gomme pregiudicandone il degrado.

14:54 – Come prima cosa, diamo uno sguardo a quelle che sono le condizioni meteo per la sessione odierna: cielo sereno, temperatura asfalto 46°C, ambiente 29°C, umidità 40%.

14:53 – Ancora buon pomeriggio e benvenuti a tutti in quella che sarà un’imperdibile qualifica.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – Formula Uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui