Gp Bahrain 2020: Live FP3

0
Sebastian Vettel, Ferrari SF1000

Gp Bahrain 2020: Live FP3


Buongiorno a tutti amici e amiche di FUnoAT e bentrovati per questo terz’ultimo qualiday stagionale. Siamo sul circuito di Sakhir, Bahrain, località che il Circus abbandonerà soltanto al termine della prossima settimana dopo aver corso anche sul layout esterno. Purtroppo i valori in campo emersi dalla giornata di ieri non sono molto incoraggianti per la Ferrari. Al temine delle FP2 le SF1000 sono riuscite ad ottenere soltanto un 12° (Vettel) e un 14° posto (Leclerc), davanti soltanto alle vetture motorizzate con la stessa PU del Cavallino e alla Williams. Su un circuito di potenza e di velocità come quello del Bahrain sono tornati a galla tutte le carenze lato motore ed è sicuramente questo il fardello che pesa di più sulla prestazione maturata ieri (approfondisci qui).

Abbiamo sentito in serata, attraverso le parole dei piloti e del team principal Mattia Binotto, come nel Cavallino ci si aviasse verso una lunga nottata di lavoro atta a recuperare un po’ di prestazione in vista della giornata di oggi, ma onestamente sarà difficile fare un balzo in avanti considerevole in vista delle qualifiche. Vedremo intanto in queste FP3 a cosa avrà portato l’impegno notturno e se gli alfieri della Scuderia avranno poi qualche chance reale di entrare in Top Ten e di lottare per i punti nella giornata di domani. Al vertice, e non poteva essere altrimenti, troviamo la Mercedes e in particolar modo Lewis Hamilton. Max Verstappen, tuttavia, è parso avere un buon passo sia sul giro secco, che con carburante a bordo. La Red Bull potrebbe anche aspirare ad un risultato diverso dal semplice podio, ma di questo parleremo nel proseguo del weekend.

Ora è tempo di farsi un’idea dei valori in campo soprattutto a centro gruppo in vista delle qualifiche. Molto in forma Racing Point e AlphaTauri ieri, sembrate molto più in palla non solo della Ferrari, ma anche di Renault e McLaren. Non ci resta che attendere l’esito di queste FP3 per capirne di più. Alle 12:00 il semaforo verde, di seguito tutti gli aggiornamenti.


Live FP3

13:01 – Termina dunque qui la terza sessione di libere. Grazie per essere stati con noi. A breve il resoconto in cui faremo tutte le considerazioni del caso. Appuntamento alle 15:00 per le qualifiche. Buon pranzo e buon proseguimento di giornata.

Classifica finale FP3

13:00 – Bandiera a scacchi! Prove di partenza.

12:59 – Verstappen, Hamilton, Bottas il trio di testa. Grande giro di Max che ha staccato Hamilton di oltre 2 decimi e mezzo e Bottas di oltre 3 decimi e mezzo. Il primo degli altri è Albon che si prende oltre mezzo secondo dal compagno.

12:56 – Da notare la vicinanza prestazionale tra i piloti: Norris (7°) in 1’29”567, Ocon (12°) in 1’29”691. Vettel 13° in 1’29”859.

12.56 – 11° Ricciardo: 1’29”684

12:56 – 11° tempo per Ocon: 1’29”691

12.55 – Non un gran miglioramento per Perez che comunque si prende la 10° posizione davanti a Vettel: 1’29”672

12:54 – Si lanciano Perez, Ocon e Ricciardo, attualmente fuori dalla top ten. Classifica momentanea.

12:51 – Vettel in 10° posizione: 1’29”859, ma ci sono ancora dei piloti che devono effettuare il secondo tentativo. Leclerc solo 13°: 1’30”183. La regia ripropone un errorino nel terzo settore per charles, ma non sembra abbastanza per giustificare una differenza di 3 decimi rispetto al compagno di squadra…

12:50 – Max Verstappen di nuovo davanti: 1’28”355. Hamilton a oltre 2 decimi e mezzo dalla vetta.

12:50 – Max Verstappen torna in pista sempre con l’ala mobile, troppo ‘mobile’. Oscilla parecchio una volta aperta.

12:48 – La pista si ripopola. Fuori Verstappen, Vettel e Leclerc.

12:47 – Hamilton abbassa ancora il riferimento: 1’28”618

12:46 – Solo un passaggio per Valtteri, prove di partenza per lui.

12.45 – Torna in pista Hamilton, deciso a togliersi dalla terza posizione. Bottas rientra in pit.

12:44 – Bottas recupera al tempo siglato in precedenza: 1’28”721! 9 decimi rifilati a Verstappen.

12:40 – Segue Valtteri Bottas, finora rilegato in 10° posizione.

12:39 – Sono le Williams, le prime a tornare in pista con mescola Soft nuova.

12:37 – I piloti stanno man mano ritornando ai box. Terminato definitivamente il primo run.

Classifica ore 12.37

12:32 – Decisamente fortunato Verstappen a soffrire del problema all’ala mobile proprio in questa sessione. Fosse accaduto in gara molto probabilmente sarebbe stato richiamato ai box per una sostituzione.

12:32 – Si muove tantissimo l’ala DRS di Max Verstappen una volta aperta, ma ciononostante al suo secondo tentativo miliora ulteriormente il proprio riferimento cronometrico: 1’29”600.

12:31 – La gomma Soft sembra non permettere un ulteriore tentativo. Piloti impegnati in giri di out/in per effettuare le consuete prove di partenza in fonda alla pit lane.

12:29 – La classifica momentanea.

Classifica ore 12:29

12:28 – Ocon si pone alle spalle di Gasly in 5° posizione, Leclerc scala in ottava, mentre Bottas si pone in 10°: 1’30”621. Vettel si migliora. 1’31”785 ma resta 19°.

12:27 – Hamilton secondo: 1’29”986

12:26 – Verstappen: 1’29”617! Il primo sotto l’1’30” oggi

12:26 – Vettel tenta un altro giro, usciti qualche istante fa dai propri garage. Ocon, Bottas, Hamilton e Verstappen.

12:25 – Perez, Gasly, Albon (1’30”394), Norris (1’30”427), Leclerc (1’30”428). Sicuramente un avvio di giornata migliore per la Ferrari.

12:24 – Perez: 1’30”159

12:24 – Gasly in testa: 1’30”232

12.22 – 1’31”926 il tempo di Sebastian Vettel, davanti solamente a Grosjean.

12:22 – 1’31”025, Antonio Giovinazzi si gode la testa della classifica.

12:22 – Tutti su gomma Soft. Prove di qualifica con la mescola più soffice.

12:20 – Solamente Raikkonen (che però ha già effettuato qualche giro), Ocon, Verstappen e le Mercedes restano all’interno del proprio garage, gli altri tutti in pista.

12:19 – Oh, finalmente si comincia. Vettel, Stroll, Norris, Sainz, Albon, Leclerc, Perez e Kvyat lasciano il proprio box.

12:15 – Kimi Raikkonen è tornato ai box, mentre Russell realizza un 1’31”456. Finora il finnico vince il confronto con le Williams.

12.13 – Vetture Ferrari sui cavalletti e ancora senza gomme. Non si è ancora in procinto di scendere in pista.

12:12 – 1’31”752 il tempo di Latifi. Inizia l’attività odierna anche il compagno Russell. Finora si è visto l’impiego della sola mescola Soft.

12:10 – Sul tracciato assieme al finnico troviamo il solo Nicholas Latifi (Williams)

12:09 Kimi Raikkonen è il primo a realizzare dei giri cronometrati. Il limite attuale si attesta in 1’31”247 (gomma Soft).

12:04 – Mentre Kimi Raikkonen va in pista con gomme Soft, andiamo a dare qualche riferimento cronometrico per capire fino a che punto potanno spingersi i piloti nel corso di questa sessione. Nel corso delle FP3 dello scorso anno, fu Charles Leclerc a svettare in cima alla lista dei tempi: 1’29”569. Nella giornata di ieri abbiamo visto Lewis Hamilton spingersi fino all’1’28”971, ma generalmente le FP3 sono sempre state più lente delle seconde libere su questa pista. Vedremo cosa riusciranno a fare i piloti oggi.

12:03 – Le Haas ritornano ai box dopo l’installation lap. Silenzio in pista.

12:01 – Le Haas sono le prime vetture a scendere in pista e lo fanno con gomme Soft.

12:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia l’ultim’ora di prove sul circuito di Sakhir.

Immagine

11:55 – Novità per quanto riguarda i track limits ci giungono dalla redazione di Sky, in particolare dalla voce di Mara Sangiorgio: non verranno più monitorate le uscite di pista alla curva-4. Questa la nuova direttiva di Michael Masi (direttore di gara) per il proseguo del weekend.

11:46 – Ancora buongiorno a tutti amici e amiche appassionati/e di F1. Oggi, anche se il rischio di pioggia è sempre dietro l’angolo, fa più caldo rispetto alla giornata di ieri: 28°C la temperatura ambiente, 33°C quella della pista (ieri la max è stata di 26°C), asfalto asciutto e umidità 45%. Cielo come detto ancora coperto, ma pioggie assenti.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Ferrari – F1

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui