Pagelle Gp Sakhir 2020

Bahrain, 6 dicembre. Pagelle Gp Sakhir 2020

Incredibile quanto successo a Sakhir! Sul circuito corto del Bahrain, Sergio Perez vince la sua prima gara in Formula 1! Sul podio con lui salgono Ocon e Stroll; solo 8^ e 9^ posizione per i due piloti Mercedes. Ritirati Verstappen e Leclerc.

Ma vediamo insieme i voti per questa gara:

Racing Point: 10 al team; 10 a Perez; 9 a Stroll

Se prima della gara avessero raccontato a Perez quanto è accaduto, non ci avrebbe mai creduto. Dopo una buona qualifica in 5^ posizione, lo scatto è ottimo e subito si ritrova ad insidiare Bottas. Tuttavia, in curva 4 viene tamponato da Leclerc che sbaglia completamente la frenata e si ritrova ultimo. Consapevole del buon passo mostrato nelle libere, inizia una gran rimonta e quando alla seconda safety car succede il caos al box Mercedes, si trova al posto giusto nel momento giusto e la prima vittoria in carriera è servita. Buona anche la prestazione di Stroll, che parte dalla 10^ piazza e gestisce perfettamente la gomma rossa nel primo stint per oltre trenta giri.

Renault: 9 al team; 9 a Ocon; 8.5 a Ricciardo

Sicuramente un risultato inaspettato anche per loro. Ocon rimane escluso in Q2 al sabato, ma in gara la partenza con gomma media lo ripaga. Buona la gestione del passo, poi ottima la scelta di non fermarsi con la safety car per ritrovarsi sul podio. Per quanto riguarda Ricciardo, invece, bene al sabato a entrare ancora in Q3 così come la gara; peccato che non riesce a sfruttare il vantaggio della virtual safety car: quando lui rientra ai box, il regime VSC finisce. Sfortunato…

McLaren: 8 al team; 8.5 a Sainz; 6 a Norris

Si può parlare di weekend a due facce per loro. Sainz entra in Q3 al sabato, parte molto bene e con un ottimo passo arriva a giocarsi la piazza sul podio dopo l’eliminazione di Verstappen e Leclerc al via. Norris, invece, rimane escluso nel Q2 condizionato anche da qualche problema alla power unit. Deve partire 19° e dopo la partenza è subito in 10^ posizione. Poi però il suo passo non è a livello di quello del compagno e si spegne un po’. Porterà a casa solo punticino…

Carlos Sainz in pista nel Gp di Sakhir

Red Bull: 7 al team; 6 a Albon; sv Verstappen

Vedendo come è finita la gara di oggi, sicuramente Verstappen era uno dei canditati a vincerla. Molto sfortunato al via, quando rimane coinvolto nell’incidente tra Perez e Leclerc ed è costretto al ritiro, dopo un’ottima qualifica che l’aveva visto a pochi millesimi dalla pole di Bottas. Albon sufficiente, ma considerando che guida una Red Bull ci si aspetterebbe decisamente di più. Prima rimane escluso in Q2, poi ha un passo discreto, ma nulla più… Nel finale non riesce a superare Ricciardo nonostante monti gomma soft contro la hard dell’australiano. I dubbi per Marko non saranno pochi…

Alpha Tauri: 7 al team; 7 a Kvyat; 5 a Gasly

Dopo le libere del venerdì ci si aspettava pure qualcosa in più. Bene al sabato a mettere entrambe le macchine nella Q3; la domenica però il risultato arriva solo a metà. Buono Kvyat, che porta a casa la 7^ posizione mettendosi alle spalle anche Bottas; non altrettanto si può dire per Gasly che nel finale perde la posizione su Norris ed esce dai punti.

Mercedes: 4 al team; 4 a Bottas; 10 a Russell

Per quanto riguarda Russell si può dire solo che bene: manca Hamilton, ma lui lo sostituisce in modo egregio. Al sabato manca la pole per pochi millesimi; al via si prende la testa e gestisce la gomma in modo impeccabile. Peccato che ai box venga tutto vanificato quando vanno ad effettuare un (inutile) doppio pit stop durante safety car e la confusione regna sovrana. Nonostante tutto, risale comunque fino alla seconda posizione e avrebbe potuto vincerla, non fosse per una foratura nelle fasi finali di gara che lo costringono ad un’ulteriore sosta. Per quanto riguarda Bottas, invece, si potrebbe dire che cambia il compagno, ma non la musica. Vero che si prende la pole, ma in gara prima si fa subito beffare dal giovane inglese e, dopo il caos gomme finale, viene superato da tutti a destra e sinistra. Con la Mercedes tra le mani, deve assolutamente fare di più.

George Russell attacca Valtteri Bottas durante il Gp di Sakhir

Ferrari: 4 al team; 5 a Vettel; 4 a Leclerc

Doveva essere uno weekend di sofferenza e così è stato. Leclerc fa sperare in un buon risultato quando si qualifica in 4^ posizione con un super giro, ma al via butta tutto alle ortiche commettendo un’errore nel tentativo di attaccare Perez che lo costringe al ritiro. Questo gli costerà anche tre posizioni in griglia ad Abu Dhabi. Per quanto riguarda Vettel, invece, non si trova per niente a suo agio con la macchina; rimane escluso in Q2 al sabato e non ha ritmo la domenica. La fine del calvario per lui si avvicina.

Alfa Romeo: 4 al team; 6 a Giovinazzi; 5 a Raikkonen

Si potrebbe fare copia e incolla di quanto detto la scorsa settimana. Sulle piste dove conta la power unit, la difficoltà è enorme. Giovinazzi si merita il 6 in pagella per aver rifilato, su un tracciato così corto, 4 decimi al compagno in qualifica, cosa che gli ha consentito di portare la macchina in Q2.

Antonio Giovinazzi in azione durante il Gp di Sakhir

Haas 4 al team; 5 a Magnussen; 6 a Fittipaldi

Anche qui, lo stesso discorso fatto per Alfa, d’altronde la power unit è sempre quella. Magnussen fa quello che può non il mezzo che; Fittipaldi, che sostituisce Grosjean, risale su una Formula 1 dopo tantissimo tempo e già arrivare al traguardo non è poco.

Williams: 4 al team; 5.5 a Aitken; 6 a Latifi

Aitken si ritrova al debutto in Formula 1 dopo che Russell viene chiamato in Mercedes e se non fosse per l’incidente che lo ha visto protagonista in gara, avrebbe potuto arrivare anche alla sufficienza: il suo distacco da Latifi in qualifica era minimo. Per quanto riguarda il canadese, per una volta che è lui il “leader” in squadra e sembra far qualcosa di buono si deve ritirare per un problema tecnico. Peccato…

Autore: Alessandro Rana – @AleRanaF1

Immagini: F1; Alfa Romeo; McLaren; Racing Point

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,575FansLike
1,032FollowersFollow
3,711FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Monaco
nubi sparse
12.2 ° C
13 °
10.6 °
82 %
2.6kmh
40 %
Sab
18 °
Dom
19 °
Lun
22 °
Mar
18 °
Mer
16 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -