Rischio rinvio per l’Australia: team chiedono test in Bahrain

Rischio rinvio per l’Australia: team chiedono test in Bahrain


Il Gp inaugurale del calendario 2021 (previsto per il 21 marzo, qui la bozza ufficiale) si ritrova a rischio slittamento ora che le autorità australiane sono state costrette ad inasprire le norme anti-contagio su tutto il territorio per far fronte ad una nuova ondata in cui sembra essere coinvolto anche un nuovo ceppo della pandemia. L’inizio dell’imminente evento di tennis noto come Australian Open (che di consuetudine si svolge a Melbourne come la gara di Formula Uno) è stato rinviato di tre settimane, trovando allocazione l’8 febbraio prossimo. Per tale ragione ci si attende che anche i piani della massima serie del motorsport possano subire delle variazioni. L’evento non dovrebbe essere annullato, molto più probabile che si vada poi a recuperare nel corso della stagione.

Questa ipotesi/indiscrezione avrebbe portato con sé i team ad avanzare una proposta. Da anni, oramai, le squadre spingono per avere l’opportunità di disputare i test in Bahrain, usufruendo del caldo deserto, anziché ritrovarsi a fare i conti con la più fredda Barcellona. Qualora non si riuscisse davvero correre all’Albert Park, la stagione di Formula Uno si ritroverebbe a cominciare proprio da Sakhir, il 28 marzo, e organizzare i test invernali sullo stesso circuito comporterebbe una notevole riduzione delle spese logistiche che deriverebbero dal sostenere le prove in una località differente da quella del Gp d’apertura.

Rischio rinvio per l’Australia: team chiedono test in Bahrain
Sakhir, il circuito nel deserto

La proposta è la seguente: anziché utilizzare il tracciato spagnolo dal 2 al 4 marzo, i team si ritroverebbero sulla pista bahreinita, nel weekend dal 12 al 14 dello stesso mese, per disputare appunto i test invernali, con il personale che resterebbe in loco per due settimane in attesa dell’inizio del mondiale. Ciò non comprometterebbe in alcun modo il lavoro pre-campionato. Le squadre potrebbero inviare senza problemi i dati raccolti alla fabbrica, la quale poi potrebbe spedire successivamente il materiale necessario allo svolgimento del primo Gp assieme al carico riguardante la seconda monoposto.

Ovviamente, si tratta, per quanto possano essere verificate, soltanto di ipotesi e valutazioni. Purtroppo, il mondo è ancora lontano dal debellare il coronavirus e per tale ragione molto probabilmente ci ritroveremo di nuovo a fare i conti con una stagione a rischio rinvii, modifiche e annullamenti… Per cui, come sempre in questi casi: seguiranno aggiornamenti.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,575FansLike
1,032FollowersFollow
3,711FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Monaco
nubi sparse
12.2 ° C
13 °
10.6 °
82 %
2.6kmh
40 %
Sab
18 °
Dom
19 °
Lun
22 °
Mar
18 °
Mer
16 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -