Binotto: “Consci che potremo commettere altri errori…”

Binotto: “Consci che potremo commettere altri errori…”


La Scuderia ci ha fatto una sorpresa oggi divulgando un video registrato in cui hanno parlato il team principal Mattia Binotto, e i piloti ufficiali Charles Leclerc e Carlos Sainz Jr. Un lungo video della durata di 16 minuti (rivivi l’evento qui) in cui i principali protagonisti della squadra si sono alternati rilasciando le loro considerazioni riguardo la stagione 2021.

A fare gli onori di casa è stato Mattia Binotto, che ha così esordito: “La nostra squadra è l’unica a prendere parte al campionato mondiale di F1 sin dal 1950. Il 2021 sarà un anno importante e pieno di sfide: portate innanzitutto dalla vettura, nata da quella dell’anno scorso e da un regolamento parzialmente congelato; un budget cap, tetto alle spese da affrontare con determinazione attraverso un esercizio tutt’altro che semplice. Avremo una nuova coppia di piloti e dovremo pensare anche alla progettazione della vettura che prenderà parte alla stagione 2022: una macchina che sarà completamente nuova, nelle sue forme e nelle sfide tecniche. Il percorso sarà lungo e accidentato. Siamo coscienti del fatto che eventualmente commetteremo degli errori, alcuni inevitabili altri anche intollerabili.”

Binotto: "Siamo coscenti che potremo commettere degli errori lungo il percorso..."
Mattia Binotto, team principal Ferrari

“Come squadra dovremo puntare sempre a migliorare e a crescere con lo spirito giusto. Questa è la sfida più importante che dovremo superare” prosegue Binotto. “La Formula Uno è uno sport particolare. Uno sport di squadra che si concretizza nell’azione di due individui: i piloti. Come in una grande orchestra bisogna avere gli strumenti migliori. Per raggiungere i traguardi che ci siamo refissati, da quest’anno, potremo fare affidamento su una nuova coppia di piloti, la più giovane dal 1968, formata da Charles Leclerc e Carlos Sainz. Su di loro vogliamo fondare il nostro prossimo futuro. Consapevoli anche loro di far parte di questa lunga e straordinaria storia della Ferrari“.

“Vorrei concludere con un messaggio rivolto a Charles, Carlos, ai tifosi e a tutti i membri della Scuderia. Fin da bambino sono stato un tifoso Ferrari, per questo ognuno di noi deve impegnarsi al massimo, perché facciamo parte di una squadra che conta più di ogni singolo individuo. Dobbiamo onorare la divisa che portiamo perché il Cavallino Rampante è il simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo. Siamo gli interpreti di una passione commovente, ma siamo anche reduci da una stagione agonistica che non deve in alcun modo ripetersi. Mi attendo sempre meno errori, qualità e una certa allegria agonistica salutare. Per voi e per chi ci giudica ogni domenica, dico coraggio, la prima gara sta per arrivare“.

A breve anche le dichiarazioni di Charles Leclerc e Carlos Sainz.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,562FansLike
1,032FollowersFollow
3,649FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Imola
nubi sparse
5.2 ° C
6.7 °
2.8 °
75 %
1.3kmh
69 %
Dom
12 °
Lun
14 °
Mar
17 °
Mer
17 °
Gio
11 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -