giovedì, Luglio 18, 2024

Gp Bahrain 2021-FP3: Verstappen incontenibile, Sainz ancora davanti a Leclerc

Gp Bahrain 2021-FP3: Verstappen incontenibile, Sainz ancora davanti a Leclerc


Prima di addentrarci nel resoconto dell’ultima sessione di libere, andiamo a dare uno sguardo a quelle che erano le condizioni meteo al via delle prove. Cielo sereno e temperature molto ma molto elevate: tracciato a 49°C, mentre la temperatura ambiente si attestava intorno ai 38,5°C. Umidità 10% con vento moderato: 0,5 m/s.

Contrariamente a quanto visto nella giornata di ieri, le PL3 iniziano con molta più calma. Le Ferrari decidono di risparmiare un treno di Soft scegliendo di andare in pista con gomma bianca, stessa strategia per Red Bull e Aston Martin. Unica squadra ad utilizzare le Medie, almeno in questa fase, l’Alpine. Tutti gli altri su Soft. Inizia male il sabato di Bottas che non riesce ad ottenere un giro cronometrato a causa di alcuni errori nel corso dei suoi tentativi buoni. Impressiona come sempre Verstappen che riesce a stare per lungo tempo in testa (1’32”617) nonostante l’utilizzo delle gomme dure. Poco prima del cambio gomme, ci pensa Gasly (AlphaTauri) a sorprendere tutti e al suo secondo tentativo con gomma Soft ottiene il miglior riferimento di giornata: 1’32”321.

Gp Bahrain 2021-FP3: Verstappen incontenibile, Sainz ancora davanti a Leclerc
Classifica FP3 dopo il primo run.

L’attività entra nel vivo negli ultimi 20 minuti, con i piloti che scendono tutti in pista con gomma Soft a simulare la qualifica vera e propria. L’unica squadra ad andare controcorrente è la Ferrari, che monta gomme Medie andando a risparmiare un ulteriore treno di Soft. Set risparmiati in chiave qualifica e gara, oppure il Cavallino ha voluto testare le proprie chance di poter passare il taglio in Q2 con gomme a banda gialla? Lo scopriremo presto…

L’ultima sessione di libere del Gp del Bahrain termina con un Verstappen incontenibile e ancora leader di classifica davanti a Lewis Hamilton (739 millesimi il divario tra i due). Terza l’AlphaTauri di Pierre Gasly. Attenzione ai valori però: questa sessione è stata molto calda e le condizioni saranno decisamente molto diverse tra due ore quando ci ritroveremo per le qualifiche. Anche la McLaren non ha particolarmente brillato, ma ci si aspetta di rivederla su quando si inizierà a fare davvero sul serio.

Gp Bahrain 2021-FP3: Verstappen incontenibile, Sainz ancora davanti a Leclerc
Classifica Finale FP3

Riscontriamo un trend anomalo in queste prime sessioni con un solo pilota per team a riuscire ad andare forte con l’altro apparso un po’ più in difficoltà. Mentre nella maggior parte delle squadre ad essere più lento è il driver che ha cambiato casacca durante l’inverno, in Ferrari è Sainz quello ad essere più competitivo al momento (da segnalare anche un testacoda da parte di Leclerc ad inizio sessione su Hard, senza conseguenze).

Ad ora è comunque molto difficile fare qualsiasi tipo di affermazione. Neanche 120 minuti e sapremo realmente cosa potremo attenderci da questa stagione. Le squadre si sono divertite a prendersi gioco di noi in queste prime ore della stagione 2021 trascorse a Sakhir (test compresi), ma tra poco si farà sul serio e nessuno avrà più ragione di nascondersi… Godetevi questo momento di pausa. Le prime qualifiche dell’anno si avvicinano! Appuntamento alle 16:00, se vorrete, sempre in live su Formula Uno Analisi Tecnica.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari – Mercedes – Red Bull – Aston Martin – Alpine – McLaren – Pirelli

Articolo precedente
Articolo successivo

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Budapest
poche nuvole
29.8 ° C
31.6 °
28.3 °
55 %
2.1kmh
20 %
Gio
36 °
Ven
35 °
Sab
32 °
Dom
33 °
Lun
30 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings