Marko sicuro: “Senza restituire la posizione a Lewis ci avrebbero dato una penalità tale da farlo vincere…”

Marko sicuro: “Senza restituire la posizione a Lewis ci avrebbero dato una penalità tale da farlo vincere…”


A differenza dello scorso anno, il primo appuntamento della stagione 2021 permette alla Red Bull di guardare al proseguo del campionato con ottimismo. Verstappen, nonostante abbia dovuto fare i conti con alcune noie tecniche che hanno condizionato le sue prestazioni soprattutto nella prima parte di gara (ne parliamo qui), avrebbe perso l’opportunità di mettersi momentaneamente in testa alla classifica iridata anche a causa di alcune piccole imperfezioni dovute, secondo Helmut Marko, ad un comprensibile ”deficit” che l’olandese pagherebbe inevitabilmente nei confronti del sette volte campione del mondo.

“La gara in Bahrain ha messo in evidenza le doti di Verstappen e Hamilton: i due fanno chiaramente parte di una categoria a sé stante ha esordito il consulente Red Bull intervistato da ‘Formel1.de’.  “Tuttavia Hamilton ha ancora qualcosina in più. Ha più esperienza: data dalle gare disputate e dal considerevole numero di vittorie ottenute (in Bahrain ha portato il totale a 96). Ha condotto una gara tatticamente perfetta e questo ha messo Max in difficoltà. Credo comunque possano dar vita ad un confronto alla pari… Ad un certo punto anche Max riuscirà ad avere dalla sua un bel bagaglio d’esperienza da cui attingere in situazioni particolari”.

Marko sicuro: “Senza restituire la posizone a Lewis ci avrebbero dato una penalità tale da farlo vincere…”
Gp Bahrain 2021, Max Verstappen in testa alla gara nelle battute iniziali

Tutti si augurano che lo spettacolo visto a Sakhir possa fare da preludio ad un campionato deciso all’ultima curva, nonostante il primo confronto abbia lasciato comunque degli strascichi non trascurabili. Un neo su quello che fino alle battute finali era stato un confronto pulito e senza esclusione di colpi. A distanza di quasi due settimane, Marko torna sull’argomento e rivela il vero motivo per cui la squadra ha deciso di ordinare a Max di restituire la posizione senza provare a cercare l’allungo sulla Mercedes #44: “Inutile negarlo, ci aspettavamo di più dal finale. Max era riuscito a riprendere Hamilton velocemente dopo la sosta, le sue gomme erano finite, ma poi non c’è stato nulla da fare”.

“Sarebbe bastato avere 5 secondi di margine per portare a casa la vittoria?” sanzione a cui sarebbe andato incontro Verstappen secondo quanto riportato dagli steward a fine gara. “Non credo!” ha chiosato secco l’austriaco. Eravamo convinti che avremmo ricevuto una penalità tale da garantire la vittoria a Hamilton. Se Max fosse riuscito a mettere 5,8 secondi tra sé e Lewis, gli avrebbero comminato 10 secondi. Ne eravamo convinti e per questo abbiamo deciso di restituirgli la posizione”.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Red Bull

Related Articles

1 COMMENT

  1. L’affermazione di Marko conferma l’iniquità delle sanzioni ai piloti. Quindi non eravamo solo noi tifosi della Ferrari a pensare male…..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,575FansLike
1,032FollowersFollow
3,709FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Monaco
pioggia leggera
16.8 ° C
17.2 °
16.1 °
72 %
3.1kmh
75 %
Ven
17 °
Sab
19 °
Dom
19 °
Lun
22 °
Mar
18 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -