Gp Portogallo 2021: live FP3

Gp Portogallo 2021: live FP3


Buongiorno a tutti amici e amiche di FUnoAT. Intanto auguro a tutti un buon primo maggio, sia a chi è costretto a lavorare ugualmente, sia a chi fortuna sua sta passando questa gornata sul divano o è dedito a farsi una grande abbuffata. Primo maggio che però non è soltanto giorno di festa. Per noi fan della Formula Uno è anche il giorno in cui ricordiamo la tragica scomparsa di Ayrton Senna, avvenuta a seguito di un incidente occorso durante il Gp di San Marino 1994. Non dimentichiamocene.

Tornando invece allo spettacolo a cui si potrà assistere nella giornata di oggi sulla pista di Portimão, direi che sarà una lotta davvero molto serrata, sia nelle posizioni di vertice che nel midfield. Meno di sette decimi, al termine delle FP2 (qui l’analisi della sessione) separavano i piloi all’interno della Top Ten. Red Bull e Mercedes dovrebbero regalarci ancora una battaglia alla pari per la Pole Position, con Ferrari e McLaren a giocarsi la migliore posizione alle loro spalle.

Dalle dichiarazioni rilasciate in serata, i piloti dell’AlphaTauri non erano molto soddisfatti della loro vettura, quindi difficile dire al momento se riusciranno ad ottenere un posto in Q3 e insidiare i due team rivali. Più in palla è certamente sembrata la Alpine con Alonso ed Ocon che a sorpresa sono riusciti a terminare la sessione di FP2 (qui l’analisi telemetrica) in quinta e sesta posizione.

Ancora un’ora a disposizione dei piloti e dei team per apportare modifiche significative in vista delle qualifiche e gara. Ancora tutti gli scenari (quasi tutti via) sono possibili. Alle 13:00 l’inizio delle FP3. Di seguito gli aggiornamenti.


Live FP3

14:03 – Per ora è tutto amici e amiche di FUnoAT. Vi ringrazio per essere stati con noi e vi do appuntamento per le 16:00 quando i motori delle vetture di F1 si riaccenderanno per disputare le prove di qualificazione che daranno vita alla griglia di partenza del Gp del Portogallo. Buon proseguimento.

14:01 – Termina dunque così l’ultima sessione di libere sul circuito di Portimão. Questa la classifica con tempi ottenuti tutti su gomme Soft.

Classifica finale FP3

14:01 – Piloti in pista per le consuete prove di partenza.

14:00 – Bandiera a scacchi!!

13:58 – Quarto Perez, seguito da Ocon, Leclerc, Sainz e Norris.

13:57 – Ai box i primi tre, nell’ordine: Verstappen, Hamilton e Bottas.

13:57 – Migliora ancora Carlos Sainz ma resta alle spalle di Leclerc: 1’19”050.

13:54 – Migliora Carlos Sainz e si porta in settima posizione alle spalle di Leclerc: 1’19”117. Charles torna ai box. Il vento cambia continuamente, agevolando o contrastando il lavoro dei piloti in pista. Potrebbe giocare un ruolo determinante nella lotta per la pole in qualifica.

13:51 – Non si migliora nemmeno Verstappen. Pista che sembra più lenta rispetto a 20 minuti fa, cambiate le condizioni.

13:51 – Non migliora nemmeno Leclerc.

13:50 – Non riesce a migliorarsi Sainz nell’ultimo settore.

13:49Terzo tempo per Bottas: 1’18”820.

13:48 – Migliora lievemente Hamilton la propria prestazione (10 millesimi): 1’18”725. Resta secondo.

13:47 – Sainz chiude il proprio giro guadagnando una sola posizione. Nono il madrileno alle spalle di Raikkonen: 1’19”452

13:46 – Testacoda per Norris. Carlos Sainz inizia il proprio giro, spagnolo in decima posizione.

13:45 – Tutti i big sono in pista con mescola Soft.

13:42 – Quarto tempo per Esteban Ocon: 1’18”860. Bene la Alpine in questo frangente.

13:42 – Cancellato il crono ad Alonso per violazione dei track limits. Lo spagnolo sarebbe stato in grado di salire in terza posizione: 1’18”735

13:39 – Gomma Soft ed Ocon sale in quinta posizione alle spalle di Leclerc: 1’19”146

13:37Verstappen su Soft usate: 1’18”545!

Questa la classifica al termine del primo run.

Classifica al termine del primo run

13:33 – Si migliora Hamilton: 1’18”735

13:32 – La classifica alla mezz’ora: gomma Media per Gasly, Ocon, Alonso, Tsunoda, Vettel e Stroll; tutti gli altri su Soft.

Classifica FP3

13:30 – Hamilton in testa: 1’18”755.

13:29 – Perez al comando: 1’18”840, il primo a scendere sotto l’1’19”

13:29 – Secondo Verstappen: 1’19”141

13:28 – Arriva Leclerc: 1’19”001

13:28 – Valtteri Bottas con la Soft: 1’19”195

13:28 – Pierre Gasly: 1’19”536 con mescola Media.

13:27 – Ricapitolando: Ocon in testa con gomme Medie, Leclerc in seconda posizione con mescole Soft davanti a Perez e Ricciardo. Si lanciano le Mercedes e Max Verstappen.

13:26 – Bandiera verde!

13:25 – Caduto un cartellone della Pirelli.

13:25 – Virtual Safety Car

13:25 – Perez si gioca il secondo treno di Soft: terzo tempo in 1’19”711

13:24 – 1’19”674 per Charles Leclerc. Il pilota della Ferrari resta alle spalle di Ocon per 2 millesimi.

13:23 – Terzo tempo per Ricciardo con le Soft: 1’19”929

13:22 – Mercedes in pista con gomma Soft, Verstappen ancora ai box.

13:21 – Secondo Charles Leclerc con mescola Soft (2 giri di preparazione): 1’19”743

13:20 – Terzo Alonso a parità di mescola: 1’19”949

13:20 – 1’19”672 per Ocon (Alpine) su mescola Media.

13:19 – 1’20”405 il primo giro di Sainz che si piazza in sesta posizione. Quarto Gasly: 1’20”153.

13:18 – Raikkonen è il primo a scendere sotto l’1’20”: 1’19”944 su Soft.

13:18 – Sul tracciato anche le Ferrari su gomma Soft.

13:17 – Ancora Tsunoda: 1’20”161 con mescola Media.

13:16 – Alonso davanti a Perez con gomma Media: 1’20”382.

Gomma Media per Fernando, Soft per Perez: 1’20”445.

13:15 – Dopo due giri di preparazione Raikkonen fa il tempo e si mette davanti a Tsunoda: 1’20”600 con mescola Soft.

13:14 – Yuki Tsunoda balza al comando: 1’20”997 con gomma Media.

13:13 – Dopo quasi un quarto d’ora dall’inizio della sessione comincia finalmente a vedersi un po’ di attività: fuori le Alpine, le Alfa Romeo, Perez, Ricciardo e le AlphaTauri.

13:12 – Schumacher non ci sta e ritorna in testa: 1’21”776.

Mick al momento sta girando con gomme Medie usate, Mazepin con Soft usate.

13:11 – Mazepin balza al comando mentre Hamilton torna ai box: 1’22”430 per il russo della Haas.

13:08 – 1’16”654 il crono che Valtteri Bottas riuscì a mettere a segno nel corso delle FP3 del 2020. Tempo ripetuto poi in qualifica da Hamilton e con cui ottenne la pole position: 1’16”652. Record invece detenuto da Bottas, capace di girare in Q2 in 1’16”466.

13:07 – Lewis Hamilton è uscito dal proprio garage.

13:06 – Mick Schumacher segna il primo riferimento cronometrico: 1’23”026.

Tempo molto alto considerando che ieri siamo scesi in 1’19”6 nel corso delle FP1.

13:05 – Solo un giro di out/in per i due dell’Aston Martin che ritornano ai box. In pista la coppia della Haas.

13:03 – Lo segue il compagno di squadra Sebastian Vettel e il pilota Haas, Mick Schumacher.

13:02 – Il primo pilota a lasciare il box è il portacolori dell’Aston Martin, Lance Stroll. Gomma Hard per lui.

13:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane! Inizia la terza dessione di libere in Portogallo.

12:52 – Andiamo a dare uno sguardo a quelle che sono le condizioni meteo con cui inizierà questa sessione: cielo prevalentemente nuvoloso, temperatura asfalto 30°C, ambiente 16°C, umidità 46%. Vento meno intenso rispetto alla giornata di ieri, ma comunque presente.

Immagine

12:46 – Come detto nell’anteprima di questa sessione, oggi ricorre anche il 27° anniversario della scomparsa di una delle più grandi leggende del nostro sport: Ayrton Senna. Morto a seguito dell’incidente avvenuto durante il Gp di San Marino del 1994 (weekend in cui perse la vita anche Roland Ratzenberger, incidente avvenuto nel corso delle qualifiche)

12:45Buongiorno a tutti amici e amiche appassionate e buona festa dei lavoratori.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Mercedes – Ferrari – Red Bull – Aston Martin – McLaren – AlphaTauri – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,663FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
19.6 ° C
20 °
18.7 °
73 %
3.1kmh
100 %
Mar
18 °
Mer
24 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
23 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings