Portimao: Hamilton, Mercedes e i primi verdetti del 2021

Hamilton contro Verstappen, atto 3.  Partiamo da una nota lieta: sta diventando una piacevole costante il confronto ruota a ruota tra Hamilton e Verstappen 69 punti a 61 secondo la classifica, con Verstappen che anche stavolta può recriminare punti persi per via di regole discutibili, col punto extra per il giro veloce andato stavolta a Bottas. Una serie di punti da sottolineare dopo la tappa portoghese, a mio avviso. In primis, Portimao si è confermato un’altra pista come il Mugello. Ovvero un tracciato che, esaltazione tecnica a parte, mostra tutti i suoi limiti su una distanza di gara da Formula 1.

La corsa di ieri è stata oggettivamente noiosa in termini assoluti, con l’unico sussulto dato nelle prime fasi dai duelli inscenati da Hamilton. Verstappen ci ha messo il cuore, ma i limiti oggettivi della Red Bull sul dritto sono emersi fin dai primi tentativi di sorpasso su Bottas. Per carità, l’olandese è riuscito comunque a prendersi la seconda piazza grazie al suo talento, evidentemente superiore a quello del finlandese. Ciò non toglie che senza l’odiatissimo DRS di sorpassi probabilmente ne avremmo visti ben pochi, con buona pace dei puristi.

L’episodio che ha tenuto banco nel finale è stata la sfida a distanza per il giro veloce tra Verstappen e Bottas, col punto extra andato a quest’ultimo per via dei track limits che hanno portato all’eliminazione del tempo del pilota Red Bull. A conti fatti, Verstappen è stato penalizzato da questa assurda normativa già tre volte in altrettante gare.

Portimao

Credo sia necessario da parte di chi analizza le gare essere molto chiari ed espliciti a riguardo: i track limits sono una boiata pazzesca, una delle piaghe della Formula 1 moderna, ed è dunque necessaria una revisione in corsa dei regolamenti per evitare di compromettere un campionato incredibilmente competitivo. E se è vero che le regole sono uguali per tutti, altrettanto vero è che se una regola è iniqua e poco sensata, tanto vale spingere per un ritorno alla ghiaia. Si parla tanto della necessità di avere piste per “veri uomini” in cui ogni errore si paga caro, dunque il ritorno della ghiaia fuori dai cordoli potrebbe essere un ulteriore aiuto in tal senso.

Ciò detto, per quanto si voglia criticare Bottas, va detto che finora il suo contributo alla causa sembra comunque essere superiore a quello del suo “rivale a distanza” Perez. Se è vero che la Mercedes a Portimao è apparsa particolarmente in palla rispetto alla Red Bull, è altrettanto vero che il messicano si è compromesso da solo la gara per via di una qualifica e di una partenza non esaltanti. Va detto che il muretto del team austriaco non ha poi particolarmente brillato in termini strategici, ma in ogni caso il podio di Bottas nei suoi confronti non è mai apparso in discussione. La conseguenza è che il mondiale costruttori vede gli uomini di Toto Wolff davanti per 101 a 83, con un vantaggio che sembra essere ben più ampio di quello che le effettive differenze in pista possono aver evidenziato in queste prime 3 gare.

Portimao

Per la Red Bull e per Verstappen, un chiaro avviso: per togliere l’ottavo titolo al Re Nero, nonchè l’ottavo consecutivo per lo squadrone di Stoccarda, ci vuole ben altro. Ben altra competitività come power unit, ben altra consistenza nell’arco di un intero campionato, ben altra capacità di poter giocare a due punte almeno in qualifica. A questo proposito, si dice che Barcellona sia il circuito ideale per fare da termometro sulla reale competitività del pacchetto in mano ai team. Prendendo l’assunto per buono e data la differenza di esperienza tra i contendenti, vale la pena essere onesti: se Hamilton dovesse espugnare anche il Montmelò, sarebbe lui il favorito d’obbligo di questo sorprendente mondiale 2021.


Autore: Marco Santini

foto: MercedesRed Bull

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,575FansLike
1,032FollowersFollow
3,709FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Monaco
pioggia leggera
16.8 ° C
17.2 °
16.1 °
72 %
3.1kmh
75 %
Ven
17 °
Sab
19 °
Dom
19 °
Lun
22 °
Mar
18 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -