Sainz e Leclerc concordano: “Media la scelta migliore per lo start”

Sainz e Leclerc concordano: “Media la scelta migliore per lo start”


Una qualifica davvero molto frenetica quella dei piloti della Ferrari. In Q2 la coppia si era quasi complicata la vita non riuscendo ad ottenere un tempo tale da permetterle di mettere in cassaforte il passaggio del turno con gomma Media, così i piloti sono stati costretti ad effettuare un secondo tentativo. Sainz per andare sul sicuro ha puntato sulla Soft, mentre Leclerc ha cercato il tutto per tutto chiedendo un ulteriore treno di Medie. Scelta che fortunatamente ha pagato e che lo vedrà prendere parte alla gara con gomma a mescola gialla al pari di Hamilton, Bottas, Verstappen e Perez.

Nel corso della Q3 il monegasco però, nonostante l’utilizzo di due treni di Soft nuovi, non riesce a mettere assieme un giro degno di nota al pari del suo caompagno di box. Così, al termine delle qualifiche, Charles dovrà accontentarsi solamente dell’ottava posizione: “Ho fatto abbastanza fatica, sono stato inconsistenteesordisce rammaricato ai microfoni di ‘Sky‘. “Cosa che non mi capita spesso in qualifica. Di norma raggiungo sempre un livello di confidenza tale da fare un giro pulito. Oggi non è andata così. Per fortuna in Q2 sono riuscito a passare il turno con le Medie e spero che questo possa metterci in una buona posizione domani per la gara. In Q3 però non sono stato abbastanza bravo. Carlos ha fatto un buon lavoro e speriamo che domani partendo davanti lui con le Soft e io con le Medie potremo riuscire a mettere assieme una bella gara”.

Sainz e Leclerc concordano: "Media la scelta migliore per lo start"
Charles Leclerc, SF21, Portogallo 2021

Parlando degli aspetti positivi derivanti da una partenza su gomma Media, Leclerc ha aggiunto: Sicuramente può essere un vantaggio dal punto di vista del graining. Durante le libere lo abbiamo visto manifestarsi principalmente sulle Soft. Credo potremo riuscire a gestirla in modo migliore rispetto alla mescola più soffice“.

In qualifica si è visto un gruppo davvero molto gremito e ravvicinato. Basti pensare che tra le due Ferrari (5° Sainz e 8° Leclerc) vi sono l’Alpine di Ocon e la McLaren di Norris. Riguardo a quello che potrebbe essere il pilota favorito in mezzo a questo nutrito gruppo, Leclerc ha affermato: “Saremo tutti vicini, ma se le condizioni saranno come in qualifica le cose si faranno molto complicate in pista. Perdere la macchina potrebbe rivelarsi molto facile, soprattutto con il posteriore che si muove tanto. Difficile dare un nome ora. Sarà davanti chi farà meno errori“.

Sainz e Leclerc concordano: "Media la scelta migliore per lo start"
Carlos Sainz Jr, SF21, Portogallo 2021

Per contro, se da un lato troviamo un Leclerc un po’ sconsolato, dall’altro c’è uno spagnolo molto fiero del 5° posto ottenuto oggi: “È stata una qualifica difficile per tutti. Per quanto ci riguarda siamo stati in grado di migliorare il feeling con la vettura effettuando un paio di accorgimenti. Tutto ha funzionato a dovere. È difficile spiegare quanto sia complicata questa pista e riuscire a mettere insieme un giro. Ho fatto molta difficoltà soprattutto nelle ultime due curve, dove credo di aver perso tre decimi a causa del vento. Quando il gruppo è così ravvicinato, perdere tre decimi fa davvero una grande differenza e recuperare diventa difficile“.

“Oggi mi sono sentito meglio in macchina ha proseguito lo spagnolo commentando i progressi compiuti nel processo di apprendimento della sua nuova vettura.Avevo decisamente più fiducia. Una sensazione migliore rispetto a Imola. Stare davanti a Charles in qualifica è un buon segnale visto il suo palmares, è bello, ma cercherò di restare focalizzato su di me, sul migliorare il mio stile di guida e il mio set-up. Abbiamo effettuato tante prove affincé potessi sentirmi sempre più a mio agio all’interno della vettura. Due accorgimenti in particolare mi hanno permesso di andare più forte e sono contento di questo.”

Sainz e Leclerc concordano: "Media la scelta migliore per lo start"
Carlos Sainz Jr, Ferrari, Portogallo 2021

Unico neo della qualifica di Sainz il giro con le Soft in Q2, che Carlos ha così commentato: “Charles scatterà con gomma Media e devo dire che provo un po’ d’invidia. Avevo buone sensazioni con la C2, ma nel secondo giro, quando stavo cercando il tempo, ho trovato Kimi davanti a me, ho commesso un errore e non sono riuscito ad ottenere un crono tale da permettermi di passare il taglio con questa mescola. Così, per essere sicuri di entrare nel Q3 abbiamo deciso che la scelta migliore sarebbe stata quella di utilizzare la Soft. Stavo pensando di chiedere la Media, ma siamo soltanto alla terza gara e non volevo rischiare troppo. Domani con la Soft avremo uno svantaggio, lo sappiamo, ma è andata così“.


Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,422FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo sereno
34.9 ° C
36.7 °
33.5 °
32 %
3.1kmh
0 %
Mar
39 °
Mer
39 °
Gio
39 °
Ven
37 °
Sab
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings