GP Ungheria 2021: Ferrari resta cauta ma punta in alto

Budapest, round undici del campionato di F1 2021. Il tracciato ungaro è oramai un classico nella massima categoria del motorsport, presente nel calendario dal lontano 1986. La trentaseiesima edizione del Gran Premio di Ungheria riproporrà certamente la sfida al vertice tra Verstappen e Hamilton, battaglia interrottasi prematuramente al giro 1 di Silverstone per via della collisione (leggi qui per gli eventuali sviluppi) che ancora oggi tiene banco. Dietro di loro Ferrari scalpita. Favorita su McLaren in terra magiara, c’è addirittura chi sostiene che la SF21 potrebbe inserirsi nella lotta per le primissime posizioni.

In effetti la Rossa ha dimostrato un ottimo adattamento ai circuiti cittadini, essendo in grado di generare una trazione meccanica davvero invidiabile. Al contrario, le vetture di Woking danno il meglio di se nelle curve medio veloci e sulle rette, grazie all’ottima efficienza che il pacchetto telaio-motore produce. Per il team di Maranello il terzo posto nel campionato costruttori di F1 non è di fondamentale importanza, potendo accettare un verdetto finale differente con estrema tranquillità. Binotto lo ribadito più volte (fai click qui per maggiori info). Questo fatto ha senza dubbio tolto pressione e facilitato i tecnici del Cavallino, come dimostrano i risultati ottenuti durante le ultime settimane che di fatto hanno sbloccato diverse potenzialità.

F1
Charles Leclerc, Ferrari SF21

La fiducia è salita parecchio all’interno dell’ambiente Ferrari, oramai consapevole dei propri mezzi. Intendiamoci… il gap prestazionale nei confronti di Red Bull e Mercedes resta evidente. Tuttavia, la comprensione della monoposto e la capacità di estrapolare le performance dall’auto, sono risultate superiori rispetto a quello che si poteva pensare. Ecco perché, sebbene l’approccio al weekend resterà umile e abbottonato a livello di dichiarazioni, l’obbiettivo non dichiarato mira piuttosto in alto.

I piloti della Rossa sanno di avere una chance alquanto ghiotta all’Hungaroring. Le caratteristiche della vettura italiana sommate ad un fine settimana perfetto, senza la benché minima sbavatura, potrebbero regalare soddisfazioni importanti ai ferraristi di tutto il mondo. Pertanto, non ci resta che attendere…


F1-Autore: Alessandro Arcari – @Berrageiz

F1-foto: Formula 1

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,000FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Sochi
poche nuvole
15.1 ° C
15.1 °
15.1 °
70 %
2.8kmh
22 %
Ven
16 °
Sab
15 °
Dom
18 °
Lun
18 °
Mar
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings