Gp Inghilterra 2021-Sainz: “ In free air avevamo un passo incredibile”

Se siamo disposti a chiudere gli occhi sul problema al pit stop, anche la domenica di Carlos Sainz sarebbe da definirsi molto positiva. Tuttavia, perdere 12” in una sosta, in F1 significa gettare alle ortiche quanto fatto di buono sino a quel momento dal pilota. Il team con lo spagnolo aveva messo in atto una bellissima strategia, che mediante overcut lo avrebbe portato dalla 10° posizione di partenza (diventata ottava sotto regime di bandiera rossa) fino in P5, davanti alla McLaren di Daniel Ricciardo e in condizione di provare ad andare a prendere Hamilton e Norris (situazione al giro 29/52 se fosse andato tutto come previsto).

Come detto però il pit stop ha tarpato i sogni di Sainz che una volta ritrovatosi alle spalle dell’australiano non riuscirà mai a completare un attacco dovendosi accontentare del sesto piazzamento finale. Queste le sue parole rilasciate ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘: “Peccato per il pit stop. Abbiamo fatto una gara d’attacco, dimostrando che in condizioni di aria pulita riuscivamo a tenere davvero un passo incredibile. La vettura aveva un buon bilanciamento ed era davvero piacevole da guidare. Stavamo per riuscire ad avere la meglio anche di Ricciardo tramite l’overcut, ma il problema all’anteriore sinistra avuto nel corso del pit stop ci è costato la posizione”.

F1
Carlos Sainz, SF21, Inghilterra 2021

Le soste quest’anno sono andate sempre bene per noi e questo non è sicuramente un buon giorno per lamentarsiafferma lo spagnolo scagionando i meccanici da ogni colpa.La squadra ha fatto un bel lavoro con entrambe le vetture, dimostrando un ritmo davvero forte. Dobbiamo ricordarci che all’inizio della sprint race ero ultimo e siamo arrivati sesti, dunque non possiamo definire questo risultato un disastro“.

Chiamato a fare dei paragoni con le performance viste a Monaco il madrileno ha chiosato: A Monte Carlo avevamo il passo per vincere. Qui Mercedes e Red Bull ne avevano sicuramente di più di noi. Per questo Mercedes, è riuscita ad avere la meglio di Leclerc” nonostante la penalità. Siamo stati sorpresi del ritmo che riuscivamo a tenere. Prima del pit stop credo fossi la vettura più veloce in pista. Vedremo cosa riusciremo a fare in Ungheria. Sicuramente questo è stato un weekend positivo per la squadra e dovremmo esserne contenti“.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,009FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Sochi
cielo coperto
15.1 ° C
15.1 °
15.1 °
68 %
2.7kmh
100 %
Lun
17 °
Mar
19 °
Mer
19 °
Gio
19 °
Ven
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings