Gp Italia 2021-Binotto: “Abbiamo un deficit di 20 Cv, oggi si è visto…”

Non ci si poteva attendere di più dalla Ferrari. Questo il riassunto perfetto del weekend di F1 nel Tempio della Velocità. Abbiamo già ascoltato il parere dei piloti. La SF21 mancava di velocità, con Sainz che ha lamentato anche qualche problema nella gestione delle gomme rispetto al compagno di squadra.

L’incidente tra Hamilton e Verstappen (olandese penalizzato di 3 posizioni da scontare sulla griglia del Gp di Russia) apre la strada alla McLaren verso una straordinaria doppietta. Un risultato per il quale anche Mattia Binotto andrà subito a congratularsi ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘: Complimenti alla McLaren che oggi ha fatto il pieno. Tutto sommato possiamo ritenerci soddisfatti del 4° e del 6° posto, un risultato discreto. Per quanto ci riguarda siamo stati vulnerabili alla ripartenza dalla Safety Car. Ci sta, considerando che le velocità di punta sono ancora il nostro punto debole, viste le prestazioni del motore.”

F1
Ricciardo in testa al Gp d’Italia 2021 su McLaren, Norris in seconda posizione.

L’esito del weekend spedisce la Ferrari nuovamente in 4° posizione a 11,5 punti dal team di Woking. Evidenza che il team principal del Cavallino commenta così: “Guardando alla classifica costruttori non è certo un buon risultato, però dobbiamo guardare anche a quelle che erano le aspettative, sapevamo che sarebbe stato difficile. Direi che invece dal punto di vista del passo gara siamo riusciti a restare anche abbastanza vicino a chi ha vinto, questo è l’aspetto migliore del fine settimana.”

“Il passo era buono, soprattutto nel primo settore” prosegue Binotto. “Mentre all’uscita dall’Ascari soffrivamo finendo per perdere poi velocità sui rettilinei intervallati dalla Parabolica, la Alboreto. I rettilinei erano i punti in cui eravamo più vulnerabili. Fattore che si è fatto sentire alla ripartenza dalla Safety Car, e che ha portato alla perdita di diverse posizioni.

F1
Charles Leclerc (Ferrari) vienesuperato da Valtteri Bottas (Mercedes) in fondo al rettilineo del traguardo, Gp Italia 2021

In definitiva: La McLaren si è adattata bene a questo tipo di pista. Aveva fatto bene già l’anno scorso. Ancora complimenti a loro, hanno fatto un bellissimo weekend. La situazione in classifica credo si possa ancora ribaltare. Noi daremo sempre il massimo, ci sono ancora delle piste in cui crediamo di poter far bene, ci arriveremo.”

“Abbiamo un deficit di 20 Cv, credo che oggi si siano visti” ha chiosato Binotto a concludere, “ma non dobbiamo perdere il morale, ci stiamo lavorando anche in ottica della prossima stagione. Siamo a buon punto. Peccato perdere punti, ma è stata una gara solida che ci deve dare fiducia. Complessivamente è stata una buona gara“.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
3,997FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Sochi
poche nuvole
18.9 ° C
19.1 °
18.9 °
55 %
4.2kmh
14 %
Ven
19 °
Sab
16 °
Dom
19 °
Lun
18 °
Mar
20 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings