domenica, Aprile 21, 2024

Gp Turchia 2021-Leclerc: “Spero di vincere anche quando parto 15°. Domani ci proverò!”

Una qualifica sofferta. La F1 è uno sport strano da questo punto di vista. A vedere il risultato ottenuto da Leclerc non si direbbe. Un quarto posto che vale proprio come un terzo visto che domani Hamilton sarà costretto ad arretrare di 10 posizioni a causa della penalità (sostituzione dell’ICE sulla W12 N.44).

Eppure la qualifica di Charles è stata molto travagliata. Le Q1 sono state difficili per tutti a causa del meteo che non dava precise indicazioni su un possibile arrivo della pioggia. Una volta arrivato in Q2, il monegasco ha cercato di passare il taglio con le mescole Medie, ma nel corso del primo run, complice anche un testacoda nell’ultimo giro buono, non riuscirà ad ottenere un tempo tale da ottenere il pass per la Q3.

F1
Charles Leclerc in pista con la SF21 nel corso delle qualifiche del Gp di Turchia 2021

Così a pochi minuti dal termine si deciderà di tornare in pista con un nuovo set di Medium. La squadra farà un capolavoro mandando fuori Sainz in suo aiuto. Carlos riuscirà a fornire un’ottima scia e permetterà così a Charles di entrare in Top-10 conquistando la settima posizione. In Q3 le condizioni della pista migliorano. L’assetto pensato per affrontare la gara asiutta funziona meglio con le Soft e la quarta prstazione ne è la dimostrazione.

“Ho avuto un po’ paura all’inizio” commenta al termine della giornata Leclerc ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘. Le condizioni erano difficili, si scivolava tantissimo. In Q3 però sono riuscito a mettere tutto assieme e ad ottenere un buon giro. Andare in pista con un assetto pensato più per l’asciutto credo sia la scelta giusta per domani“.

F1
Charles Leclerc in azione all’Istanbul Park durante la Q3 del gp di Turchia 2021, Ferrari SF21

Su una possibile chance di vittoria il monegasco ha aggiunto: “Io spero di vincere, anche quando parto 15°, ma è difficile quest’anno. Io ci proverò, tenendo a mente però che non ci stiamo giocando il mondiale con le due vetture davanti a noi. Dobbiamo pensare alla McLaren e a raccogliere punti importanti.”

Sulle sensazioni raccolte al volante della SF21 ha infine aggiunto: “La vettura è stata buona sin dalle FP1. Con la pioggia abbiamo fatto più fatica, ma il comportamento non era male neanche questa mattina. In qualifica ho ritrovato il feeling avuto ieri. Da Sochi possiamo contare su un motore più potente, però vediamo come andrà domani”.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Scuderia Ferrari

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Suzuka
forte pioggia
15.9 ° C
17.3 °
15.9 °
95 %
5kmh
100 %
Dom
16 °
Lun
20 °
Mar
16 °
Mer
15 °
Gio
20 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings