Gp Qatar 2021-Qualifiche: Hamilton in pole, settimo Sainz, Leclerc eliminato in Q2

Una qualifica avvincente che però resterà orfana di alcuni grandi protagonisti già nel corso della Q2. Ad essere eliminati dopo non esser riusciti a concretizzare un primo tentativo su gomma Media saranno il pilota della Ferrari, Charles Leclerc (13°), la Red Bull di Sergio Perez (11°) e la McLaren di Daniel Ricciardo (14°).

Entrano invece in top ten Norris e Sainz rspettivamente in nona e decima posizione. Colpaccio per Carlos che riesce ad ottenere il passaggio del turno con gomma Media. Al suo pari, domani in partenza potranno utilizzare le mescole gialle anche Hamilton, Verstappen e Bottas.

Lewis Hamilton ottiene la pole position con un gran giro (1’20”827). Secondo Verstappen, terzo Bottas. Nel finale di sessione però Gasly fora l’anteriore destra ed è costetto a fermare la vettura dopo l’ultima curva. Alzano il piede tutti tranne Verstappen e Norris. I due piloti potrebbero rischiare una sanzione per aver ignorato la doppia bandiera gialla. Circostanze dubbie… Presenti sia la bandiera gialla che la verde in quel tratto di pista. Vedremo cosa decideranno gli steward.

A domani per il Gp del Qatar: spegnimento dei semafori ore 15:00.


F1 Live Qualifiche

16:06 – Terminano qui le qualifiche, con la pole position di Lewis Hamilton, il secondo posto di Verstappen e il terzo tempo di Bottas. Sainz in settima posizione in attesa della decisione dei commissari.

Classifica finale qualifiche

16:01 – Si è migliorato anche Norris nell’ultimo passaggio, nelle fasi successive alla foratura di Gasly. Lando ha anche scavalcato Sainz con questo suo ultimo tentativo. Vedremo cosa decideranno i commissari. Soltanto Lando e Verstappen hanno migliorato i propri tempi.

16:00 – Max Verstappen è l’unico a migliorarsi nell’ultimo settore, tutti gli altri hanno alzato il piede. Max fa registrare un 1’21”282. Era comunque secondo.

16:00 – Foratura per Pierre Gasly: si ferma poco prima dell’arrivo.

16:00 – Bandiera a scacchi!!

15:59 – 1’20”827 per Lewis Hamilton!!

15:59 – Best T1 e T2 per Hamilton.

15:58 – Iniziano gli utlimi giri.

15:58 – Tutti fuori con gomma Soft nuova.

15:56 – Leclerc intanto, raggiunto da ‘Sky Sport F1‘ ha affermato di non riuscirsi a spiegare al momento da cosa può essere derivata questa brutta prestazione. Il monegasco sembrerebbe non essere riuscito a trovare il feeling.

15:54 – La classifica dopo il primo tentativo.

Classifica Q3 dopo il primo tentativo.

15:53 – P4 per Gasly, a sguire Alonso, Sainz e Norris. Carlos a 2 decimi da Pierre.

15:52 – Verstappen davanti a Bottas: 1’21”424.

15:52 – Bottas in seconda posizione: 1’21”478

15:52 – Hamilton pone il limite in 1’21”262

15:50 – Tutti in pista. Soft usata per Ocon, Vettel, Tsunoda e Norris, gli altri con gomma nuova.

15:48 – Semaforo verde! 12 minuti a disposizione dei piloti per tentare l’assalto alla pole position!

15:44 – Dei piloti qualificati in Q3 soltanto Hamilton, Bottas, Verstappen e Sainz potranno utilizzare gomma Media per il primo stint di gara.

15:42Gli esclusi della Q2: 11° Perez (Red Bull), Stroll (Aston Martin), Leclerc (Ferrari), Ricciardo (McLaren), Russell (Williams).

Classifica finale Q2

15:42 – Norris e Sainz si qualificano alla Q3 rispettivamente in nona e decima posizione.

15:40 – Escluso anche Perez!! 11° il compagno di squadra di Max Verstappen.

15:40 – Leclerc resta escluso in 12° posizione.

15:40 – Bandiera a scacchi!!

15:39 – Norris in ottava posizione, Sainz nono.

15:37 – Si torna in pista: Sainz su Media, Leclerc con la Soft. Anche Bottas su Media. tutti gli altri vanno su Soft. Bisognerà controllare tutti i tempi alla fine della sessione per capire quale sarà la gomma che i piloti dovranno utilizzare in partenza.

15:35 – Norris, Perez, Ricciardo e Leclerc si trovano attualmente in zona eliminazione. Hanno utilizzato tutti gomma Media, vedremo se insisteranno su questa mescola o tenteranno il tempo sulla Soft.

15:34 – La classifica.

15:32 – Alonso e Ocon i sesta e settima posizione. Norris sale in P11, alle sue spalle troviamo Perez, Russell, Ricciardo e Leclerc!

15:32 – La classifca. Leclerc in P11.

Classifica Q2 ore 15:32

15:31 – P2 per Gasly: 1’21”980, P5 per Tsunoda: 1’22”058. AlphaTauri su Soft.

15:30 – Hamilton davanti a Verstappen, Bottas e Sainz: 1’21”682

15:29 – Sainz in testa davanti a Norris: 1’22”241

15:27 – Gomma Soft per Tsunoda, Russell e Gasly, Media per Mercedes, Ferrari, Red Bull e McLaren.

15:26 – In questa sessione verranno decisi gli pneumatici che i piloti che si qualificheranno in Q3 andranno ad utilizzare domani per il primo stint di gara.

15:25 – Semaforo verde! Inizia la Q2!! 15 minuti a disposizione dei piloti per accedere in Q3.

15:24 – In Red Bull si lavora attorno alla monoposto di Sergio Perez. Muro dei meccanici a non far trasparire nulla.

15:21 – Gli eliminati: 16° Raikkonen (Alfa Romeo), poi Latifi (Williams), Giovinazzi (Alfa Romeo), Schumacher (Haas), Mazepin (Haas).

Gp Qatar 2021: classifica Q1

15:20 – Termina qui la Q1. Leclerc si qualifica in 13° posizione a panino tra le due McLaren. Sainz ottiene il quarto tempo dietro a Hamilton, Verstappen e Bottas.

15:19 – Hamilton in prima posizione con gomma usata: 1’21”901

15:18 – Sainz sale in P4, Leclerc 10°

15:18 – Bandiera a Scacchi!!

15:17 – Dopo le qualifiche la FIA andrà a controllare nuovamente le ali posteriori della Mercedes per verificare che sia conforme al regolamento.

15:16 – Mescole usate per Alonso, e le due Mercedes. Ai box le due Red Bull.

15:15 – A sopresa però tutti dalla sesta posizione a seguire escono dai box con gomma nuova. Gasly utilizza un ulteriore set di mescola Media. I team prevedono un’elevata evoluzione della pista.

15:15 – Leclerc costretto ad un ulteriore tentativo con gomma nuova.

15:14 – La classifica dopo il primo tentativo.

Classifica ore 15:14

15:13 – Verstappen in testa: 1’21”996. Sembrerebbe risolto il problema al flap mobile.

15:12 – Perez si migliora e sale in quarta posizione: 1’22”398

15:11 – Perez in P12, Leclerc in P13. Cancellato l’ultimo tentativo a Charles (1’23”120 per aver tagliato i limiti della pista).

15:11 – Bottas in testa: 1’22”016

15:10 – Sainz in quarta posizione con Soft usata: 1’22”649

15:10 – Alonso in terza posizione: 1’22”588

15:10 – P5 per Tsunoda: 1’22”922

15:08 – La classifica. Gasly si porta in terza posizione con gomma Media: 1’22”806.

Classifica ore 15:08

15:07 – P2 per Verstappen: 1’22”234

15:07 – Hamilton: 1’22”019

15:07 – Norris: 1’22”839

15:06 – Perez in testa: 1’23”224

15:04 – Gasly in quarta posizione con gomma Media: 1’23”490

15:04 – Sainz davanti a Leclerc: 1’23”323 per Carlos

1’23”347 per Charles.

15:02 – Ferrari in pista con le Soft, Gasly su Medie.

15:00 – Semaforo verde! Inizia la Q1 sul circuito di Losail! 18 minuti a disposizione dei piloti per raggiungere la Q2. Si corre in notturna (sono le 17:00 a Doha).

Immagine

14:57 – Condizioni meteo: cielo sereno, temperatura asfalto 30°C, ambiente 26°C, umidità 66%.

14:50 – In Red Bull sembrerebbero aver optato per l’utilizzo di una differente ala posteriore. Una specifica che gli permetterebbe di guardarsi bene dall’avere problemi durante qualifiche e gara.

14:42 – Continuano i lavori in Red Bull attorno al flap mobile dell’ala posteriore di Max Verstappen. Problemi non ancora risolti…

14:41 – Buon pomeriggio a tutti amici e amiche appassionate. Diamo inizio alla diretta delle prove ufficiali.


Ed eccoci pronti per vivere una delle ultime qualifiche della stagione 2021. 3 al termine per la precisione. Qatar incluso. Le libere hanno mostrato una Mercedes in grande spolvero. Montata l’unità motrice più fresca le Frecce Nere non hanno avuto rivali questa mattina e si avviano come favorite verso la sessioni di prove ufficiali. Problemi invece in casa Red Bull. I meccanici dopo svariati tentativi non sono riusciti ancora a risolvere il fenomeno oscillatorio che sta colpendo l’ala mobile della monoposto dell’olandese quando viene azionato il DRS.

Un po’ d’apprensione dunque attorno a questo particolare. Sono ormai tre weekend in cui viene registrata tale anomalia, e non è chiaro ancora a cosa potrebbe andare incontro il team se non riuscisse ad estinguere la complicazione. Non ci resta che attendere il primo passaggio di Verstappen in rettilineo per vedere se i lavori avranno avuto un esito positivo, oppure no.

F1
i meccanici della Red Bull Racing Honda riparano l’ala posteriore della RB16B dell’olandese Max Verstappen

La Ferrari è sembrata molto in palla questa mattina. Sainz è riuscito a restare in coda a Sergio Perez, Leclerc causa un testacoda non ha potuto migliorare la propria posizione nell’ultimo tentativo, mentre Gasly tenterà ancora di fare il guastafeste. McLaren più indietro al momento, ma il team di Woking ci ha abituato a mostrare il suo valore per la prima volta soltanto in qualifica. Quindi, non ci resta che attendere il verdetto della pista. Alle 15:00 l’inizio delle attività con la sessione di Q1.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

F1-Foto: Formula Uno – Mercedes AMG F1 Team – Scuderia Ferrari – Red Bull Racing Honda – Aston Martin F1 Team – McLaren F1 Team – AlphaTauri F1 Team – Alfa Romeo Racing Team – Pirelli

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,138FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Abu Dhabi
poche nuvole
28.7 ° C
29.1 °
28.3 °
58 %
3.6kmh
20 %
Lun
29 °
Mar
26 °
Mer
26 °
Gio
26 °
Ven
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings