La doppietta Ferrari, ancora una volta, resta ipotetica…

F1, Silverstone, 3 luglio 2022. Pagelle Gp Gran Bretagna

Carlos Sainz vince il Gran Premio di Gran Bretagna! Prima vittoria in F1 per lo spagnolo della Ferrari! Sul podio con lui salgono Sergio Perez e Lewis Hamilton, al termine di una gara tutt’altro che tranquilla. 4^posizione per Charles Leclerc; solo 7^ piazza per il leader del mondiale Max Verstappen alle prese con qualche problema sulla sua Red Bull. Ma vediamo i voti per questa gara…


F1. Ferrari: 5 al team; 8.5 a Sainz; 9 a Leclerc

Nonostante il successo, c’è del rammarico perché sfuma una doppietta e si potevano guadagnare più punti nel mondiale piloti su Verstappen, diretto rivale. Quel che più deve far riflettere non è tanto il non aver effettuato la doppia sosta in regime di safety car; quanto più il tempo perso da Charles Leclerc alle spalle del compagno sia nel primo stint con gomma media, che dopo il pit stop con la dura. Chiaro che privare un pilota della vittoria a scapito dell’altro non è mai bello, ma quando in palio c’è un mondiale contro un team avversario, bisogna racimolare il massimo possibile…

Detto ciò, per quel che riguarda Sainz, un ottimo weekend (che gli perdona anche qualche errore) gli consente di collezionare la prima pole e la prima vittoria della carriera. Super il suo giro del sabato che gli permette di prendersi la prima posizione; in gara, però, al primo start viene bruciato dall’olandese che monta gomme rosse.

L’interruzione gli serve la seconda chance e la sfrutta a pieno, ma quando Verstappen si fa sotto commette un errore e perde la posizione. Il suo passo gara è buono, ma non eccellente: deve ringraziare e non poco la safety car…

F1
il pit stop di Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) durante il Gp di Inghilterra 2022 per montare le mescole Hard

Lato Leclerc, invece, uno dei pochi casi in cui il monegasco sbaglia l’ultimo tentativo della qualifica. Tuttavia, le condizioni della pista e la voglia di spingere al massimo lo portano ad un testacoda che lo fa partire terzo. In gara, anche per lui come per il compagno, la partenza non è granché e viene sfilato da Hamilton, ma la bandiera rossa gli concede un’altra possibilità.

Nonostante qualche contatto con la Red Bull e l’ala anteriore danneggiata il suo passo è ottimo, soprattutto con la gomma Hard. Quando arriva la SC il team non lo ferma e questo gli costa la vittoria. Degne di nota, la difesa su Perez e Hamilton (con annesso sorpasso all’esterno di Copse) entrambi su gomme soft.


F1. Red Bull: 8 al team; 8 a Perez; 9 a Verstappen

Per come si era messa la gara ad un certo punto, possono anche essere soddisfatti di come sono usciti dallo weekend. Per quel che riguarda Verstappen, il suo scatto al via con gomma soft è perfetto e si prende subito la 1^ posizione, ma l’interruzione della gara vanifica tutto. Al restart, ma con la gialla, non riesce nella stessa impresa; tuttavia mette una forte pressione a Sainz che sbaglia e gli regala la testa della corsa. Leadership che però dura solo due giri: un detrito gli danneggia il fondo e il suo passo gara peggiora notevolmente. Alla fine, con la 7^ posizione, limita i danni…

Lato Perez, invece, al contrario del compagno la prima partenza non è buona e perde posizioni. Nella seconda fa anche peggio, quando nel tentativo di attaccare Leclerc danneggia l’ala anteriore costringendosi così alla sosta anticipata che lo relega in fondo al gruppo. Risale e bene fino ai piedi del podio, ma deve ancora smarcare l’obbligo di utilizzo della doppia mescola.

F1
uno sconsolato Max Verstappen (Oracle Red Bull Racing) alla fine del Gran Premio di Inghilterra edizione 2022

La safety car gioca a suo favore: in un colpo cambia le gomme e si ritrova sempre 4°. Quando si torna in regime di bandiera verde, innesca un duello con Leclerc e Hamilton, superando entrambi e prendendosi così un 2° posto del tutto insperato dopo i primi giri


Mercedes: 9 al team; 10 a Hamilton; sv Russell

La loro miglior gara di stagione, non c’è alcun dubbio! A casa sua, Hamilton si esalta: alla prima partenza, lo scatto è ottimo e si prende subito la terza posizione. La bandiera rossa lo riporta dietro, ma il restart è altrettanto buono. La sua gestione della gomma media è pressoché perfetta, con un ritmo fantastico dal primo all’ultimo giro. Peccato per il pit stop leggermente lungo: con le perdite di tempo Ferrari, si sarebbe giocato la vittoria.

L’unico neo (non suo, ma della macchina) rimane la difficoltà nel mandare subito in temperatura la gomma: dopo safety car, lo si è visto ancor di più, quando è stato attaccato da Perez...

F1
il britannico Lewis Hamilton (Mercedes AMG F1 Team) durante il Gp di Inghilterra edizione 2022

Impossibile invece dare un voto alla prestazione di Russell. La qualifica non è niente di che e si ritrova a scattare dall’8^ piazza. Il patatrac che succede al via con Gasly e Zhou non è di certo voluto e la sua gara finisce lì. Peccato, perché scattando con gomma hard e visto il passo del compagno avrebbe potuto giocarsi qualcosa di grosso…


Gli altri, brevissimamente:

Alpine: 8 al team; 9 a Alonso; 7.5 a Ocon
McLaren: 7 al team; 7.5 a Norris; 4 a Ricciardo
Haas: 8 al team; 8.5 a Schumacher; 7.5 a Magnussen
Aston Martin: 6 al team; 8 a Vettel; 5.5 a Stroll
Williams: 7 al team; 8 a Latifi; sv Albon
Alpha Tauri: 6 al team; 4 a Tsunoda; 6 a Gasly
Alfa Romeo: 6 al team; 6 a Bottas; sv Zhou

Autore: Alessandro Rana – @AleRanaF1

Immagini: Scuderia Ferrari – Oracle Red Bull Racing – Mercedes AMG F1 Team

Related Articles

2 COMMENTS

  1. Ma Lewiws, dopo la Safety Car non aveva montato le dure? il che spiegherebbe il sorpasso all esterno di Leclerc et la facilità di quello di Perez

    • Hamilton ha montato gomma soft. Per loro il riscaldamento della gomma nei primi giri è ancora un problema

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,022FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Singapore
nubi sparse
25 ° C
25.1 °
24.9 °
91 %
0.5kmh
75 %
Gio
27 °
Ven
28 °
Sab
25 °
Dom
26 °
Lun
27 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings