Mercedes prosegue lo sviluppo sulla W13

Mercedes AMG F1 team, una scuderia agguerrita. Così possiamo definire lo status attuale che pervade la mente di tecnici, ingegneri e piloti. I grigi non mollano il colpo. Consapevoli del ritardo tecnico accumulato per via un progetto “indeciso”, la W13 versione B, continuano a lavorare all’unisono per ottenere un chiaro obbiettivo: conquistare il gradino più alto del podio durante l’attuale campionato

La pausa estiva è arrivata in seguito ad un ottimo risultato in Ungheria, figlio di una prestazione più che convincente se consideriamo il punto di partenza stagionale. Sebbene le frecce d’argento non siano ancora all’altezza dei primi della classe, poco a poco si stanno avvicinando alla vetta. Sotto questo aspetto va certamente lodato il team, capace di rendere funzionale un concetto difficile e “martoriato” dal tedioso effetto porpoising.

La pressione positiva votata al mero traguardo viene considerata un plus. Lo pensa e lo trasmette ai suoi uomini Toto Wolff, mente al comando in grado di mantenere intatto l’entusiasmo all’interno del garage malgrado le cose non siano andate, sino ad ora, come ci si aspettava. Lo stop esecutivo appena consumato ha dato modo di riflettere: tirare le somme della prima parte del campionato per rendere al meglio nella seconda.

F1
Toto Wolff, team principal Mercedes AMG F1

La scalata verso la vetta resta parecchio ripida. L’intensità dei restanti nove round sarà pari solamente all’impegno dispiegato per continuare a progredire. C’è chi ipotizza un bonus per via della direttiva tecnica concernete il pompaggio aerodinamico. La TD/39, analizzata nel dettaglio tramite uno scritto fruibile a questo link, propone scenari sconosciuti dai quali, chissà, la casa della stella a tre punte potrebbe in effetti trovare giovamento in misura superiore rispetto agli avversari.

Ferrari e Red Bull, per non farsi trovare impreparate, hanno lavorato parecchio durante l’ultimo mese. Il tutto per garantire un atteggiamento consono alle prestazioni. Sotto questo aspetto, Spa-Francorchamps sarà il contesto ideale per capire se in effetti la direttiva potrà in qualche modo spostare gli equilibri in pista. 


F1/Mercedes continuerà ad aggiornare le vetture

A margine della considerazione effettuata nel paragrafo anteriore, va segnalato il programma che Mercedes ha intenzione di sviluppare nel futuro a brevissimo termine. Secondo alcune indicazioni racimolate dalla redazione di FormulaUnoAnalisiTecnica all’interno del paddock, arriveranno diversi up grade sulla W13 nel corso dei successivi Gran Premi. Primo su tutti un aggiornamento al propulsore tedesco, in grado di accrescere l’efficienza di un prodotto di per se già molto affidabile.

Anche sotto il profilo squisitamente aerodinamico sono al vaglio diverse soluzioni. Il target è fissato: implementare la competitività in pista con un occhio al 2023, stagione di rilancio dove la scuderia di Brackley ha tutta l’intenzione di tornare a comandare la fila. La curva di apprendimento dei tecnici continua ad essere percorsa con successo e la consapevolezza dei propri mezzi supporta gli sforzi profusi.

F1
il britannico George Russell (Mercedes AMG F1 team) a bordo della sua W13 durante il week end autriaco

In Belgio resta difficile fare un pronostico. Mercedes ha l’intenzione di stupire. Gli studi al simulatore effettuati fanno ben sperare Wolff e compagni, convinti di poter realizzare un piccolo ulteriore step per avvicinarsi alla cima. Spa-Francorchamps resta uno dei pochi circuiti dove il pilota può marcare ancora un bella differenza. 

Ecco perché, l’esperienza accumulata da Lewis Hamilton durante la sua raggiante carriera, sarà di grande aiuto per far sì che la W13 possa proporre, a livello di set-up, la migliore versione di se. In aggiunta va considerato lo strepitoso stato di forma di George Russell, autore dell’ultima pole stagionale.

In Belgio Mecedes AMG festeggerà i suoi cinquantacinque anni di esistenza. Quale occasione migliore per conseguire un ulteriore traguardo? Al tal proposito non mancheranno diverse attività divertenti…


Autore e foto : Alessandro Arcari – @berrageiz

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,108FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Abu Dhabi
cielo sereno
27.5 ° C
28.9 °
24.1 °
68 %
1kmh
0 %
Dom
28 °
Lun
28 °
Mar
27 °
Mer
27 °
Gio
26 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings