sabato, Aprile 20, 2024

Gp Ungheria 2020: Live FP1

Gp Ungheria 2020: Live FP1


Buongiorno amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Mercedes ha iniziato la stagione 2020 quasi nel migliore dei modi. Il quarto posto ottenuto da Lewis Hamilton nel Gp d’Austria è l’unico neo su cui il team di Stoccarda ha da recriminare. Per il resto lasciando la Stiria con un bottino di 80 punti, i teutonici hanno già una gara di vantaggio sugli inseguitori (McLaren 39 punti, Red Bull 27, Racing Point 22, Ferrari 19). Vantaggio destinato, a meno di sorprese, ad essere incrementato già nel corso di questo weekend. La W11 a Spielberg è risultata la vettura da battere in tutte le condizioni: caldo torrido, clima mite e pioggia battente. Dunque, cercare di imporsi, anche qui in Ungheria, per gli altri sarà un’impresa.

Compresa la Red Bull. La squadra austriaca sicuramente venderà cara la pelle qui all’Hungaroring. Essendo un circuito che premia bilanciamento e carico aerodinamico, la RB16, almeno sulla carta dovrebbe potersela giocare a viso aperto. Per il weekend sono stati inoltre deliberati dei nuovi update che serviranno a migliorare ulteriormente gli aspetti prima citati, ma tutto ovviamente dipenderà da quanto competitive risulteranno le Frecce nere.  Per la Ferrari, oramai lo sappiamo, saranno altri tre giorni di studio. L’obiettivo per la casa di Maranello sarà quello di riprendersi il vantaggio tecnico perso nei confronti di McLaren e Racing Point.

Il team di Woking cercherà di confermare il buon livello di performance mostrato in Austria (3° e 5° posto per Norris nei primi due weekend con i piloti della squadra autori di un giro veloce a testa in gara), mentre la Racing Point, viste le potenzialità della sua progenitrice, molto probabilmente si ritroverà a lottare per le posizioni che contano anche questo fine settimana, forse anche per un podio, ma vedremo. Intanto la Renault, dopo l’ultima gara ha presentato un reclamo ufficiale nei confronti della rosea vettura proprio per scongiurare ogni possibilità che si tratti di una copia ben fatta della Mercedes W10 (richiesta verifica sulle prese d’aria dei freni anteriori). La FIA ha accettato la richiesta dei francesi ed ha avviato le indagini, il cui esito non è stato ancora emesso.

Ora però è tempo di concentrarsi sull’attività in pista. Le FP1 stanno per iniziare con gli aggiornamenti che saranno inseriti di volta in volta a seguire. Buon weekend di gara!


Live FP1

La prima sessione si conclude con l’uno-due Mercedes segnato con Hard e Medie. Di seguito la classifica. A tra poco con il resoconto.

classifica finale

Aggiornamento meteo da Mara Sangiorgio (SKY), per oggi la situazione resta incerta, possibile pioggia nelle FP3, miglioramento in qualifica e buone possibilità di vedere una gara bagnata! Essendo previsioni, prendetele come tali.

12:30 – Fine della FP1.

12:29 – Bene Leclerc: 1’21”0 con gomma Media. Buon passo.

12:27 – Segnali positivi per Leclerc e Ricciardo su mescola media dopo aver effettuato alcuni passaggi sull’ 1’21” medio. Intanto Hamilton continua sull’1’20” alto.

12:26 – Un po’ di pioggia in pista. I tratti interessati sono curva-3 e 4.

12:24 – Per ora impressionanti anche i tempi sul passo gara della Mercedes che gira sull’1’20”medio- 1’21”basso sia con Medie che con le Hard. Verstappen con le Soft è fisso sull’1’22” medio-alto. Ancora nessun dato per Ferrari e Racing Point.

12:20Perché Gasly non è riuscito a girare in questa sessione? Honda ha comunicato di aver riscontrato un’anomalia non ancora specificata sulla power unit della vettura numero 10. In corso tutti i controlli e verifiche del caso.

12:18 – Intanto a 10 minuti dal termine troviamo Gasly ancora ai box.

12:15 – Riscendono in pista i piloti con gomme usate. Brevi long run per portare avanti il lavoro in vista delle FP2.

12:08 – Dovrebbero essere terminate le prove sul giro veloce, quindi ripropongo quella che è la situazione attuale in classifica.

Classifica 12:08

12:07 – Queste le gomme utilizzate per il secondo run

Situazione gomme 12:08

12:04 – Nel frattempo Leclerc con gomma Media si è messo davanti a Verstappen (Soft): 1’17”404

12:04 Lewis Hamilton: 1’16”003!! La gomma è la Hard!!!

12:01 – Classifica a mezz’ora dal termine.

Classifica 12:01

12:00 – Migliora Vettel che resta però in 6° posizione per 38 millesimi: 1’17”238. Al quinto posto c’è Daniel Ricciardo a parità di gomma Media.

11:58 – Migliora Perez con la Soft: 1’16”530

11:57 – Verstappen a panino tra le Ferrari: 1’17”435 con gomma Soft però.

11:56 – Ferrari a lavoro con gomme Medie. 6° Vettel e 7° Leclerc: 1’17”327 e 1’17”464.

11:56 – Gran tempo di Hamilton su gomma Hard: 1’16”831!!

11:55 – Perez e Stroll confermano la 3° e la 4° posizione: 1’16”661 e 1’16”967 con le Soft.

11:53 – 1’16”084 il tempo realizzato da Hamilton nelle FP3 dello scorso anno!! Prestazione incredibile delle Mercedes.

11:52 – Arriva lo squillo di Bottas su gomme Medie: 1’16”089

11:48 – Dopo una breve pausa si rivedono i piloti in pista: Bottas inizia il lavoro sulle Medie. Stessa gomma scelta anche dalle Haas. Tre vetture on track.

11:40 – Tutti ai box. Classifica e gomme utilizzate.

Classifica 11:40
Situazione gomme

11:37 – Stroll conferma la bontà del progetto RP20: 1’18”137 con gomma Hard. 4° posto alle spalle di Perez.

11:36 – 7° tempo di Vettel: 1’18”420 con gomma Hard, sui livelli di Verstappen. Migliora Leclerc che si mette in 5° posizione con le Medie: 1’18”285

11:34 – Migliora Leclerc che si posiziona in sesta posizione alle spalle di Verstappen per soli 40 millesimi: 1’18”427. Peccato che la gomma del ferrarista sia gialla. Decisamente buono invece il tempo di Perez in terza posizione: 1’18”085 con gomma Hard.

11:33 – Classifica tempi adopo i primi 30 minuti

11:29 – Tutti in pista. Vi è il rischio che possa piovere sul finale delle FP1 e successivamente durante le FP2, quindi è importante raccogliere dati sull’asciutto in vista della gara. Dopo mezz’ora l’unico pilota a non aver ancora iniziato il lavoro odierno è Pierre Gasly (AlphaTauri).

11:28 – Bene anche la Renault con gomma Hard. Ricciardo è quarto: 1’18”706, Ocon è sesto: 1’18”831. Leclerc è nel mezzo con gomma gialla.

11:27 – Hamilton in testa! 1’16”126.

11:26 – Verstappen con le Hard resiste in terza posizione: 1’18”383. 8° tempo per Vettel che ha girato in 1’19”032 (Hard), 4° Leclerc in 1’18”803 (Media)

11:25 – Hamilton si migliora ma reta secondo: 1’16”744

11:23 – Finalmente attività quasi al completo: solo Verstappen, Robert Kubica (che per questi 90 minuti sostituisce Raikkonen in Alfa Romeo) e Gasly ai box.

11:20 – Uno due Mercedes con gomme Soft. Bottas fa 1’16”559, Hamilton più dietro in 1’17”438.

11:18 – In pista anche Hamilton con gomma Soft. Solamente i piloti Mercedes sul tracciato. Intanto vediamo alcuni dati: il miglior tempo staccato nelle FP1 di 12 mesi fa, fu di 1’17”233, mentre il migliore delle FP3 fu 1’16”084. Tempi realizzati entrambi da Hamilton. Il giro record in qualifica, invece, lo ottenne Verstappen nel 2019 girando in 1’14”572.

11:17 – Bottas su Soft si mette in testa: 1’17”765

11:17 – Verstappen resta in pista e migliora 1’18”383, limato un secondo. Sempre gomma Hard.

11:15 – Bottas in pista con gomma Soft. Verstappen poco fa si lamentava del ritorno del turbo con il proprio box: verificheranno strada facendo.

11:13 – Intanto vi dico che non piove, la pista in alcuni punti è un po’ umida, per questo l’app segnalava dei tratti bagnati. I piloti si trovano bene con le slick e in termine di qualche giro scompariranno anche le ultime tracce di umidità.

11:13 – Verstappen lima ancora la prestazione: 1’19”440.

11:10 – Verstappen gira in solitaria all’Hungaroring e decide subito di staccare un bel giro 1’19”536 con gomme Hard.

11:05 – Intanto arriva la prima analisi del weekend: Mercedes e Red Bull in Ungheria, come le altre squadre, hanno portato un’ala posteriore a doppio pilone da alto carico (qui trovate il punto di Cristiano Sponton). Leggermente diverse le filosofie scelte dalle due squadre (foto di Albert Fabrega)

11:03 – L’app della Formula 1 mi segnala pista sciolosa in qualche punto… Forse sta iniziando a piovere. Dalle immagini non sembra.

11:02 – Stessa scelta anche per McLaren: Norris su Hard, Sainz su Medie. Per la Red Bull è in pista Albon su Hard, ancora ai box Verstappen e le Mercedes.

11:01 – Pronti, via, subito tanti piloti in pista. I Ferrari differenziano il lavoro: Vettel gomme Hard, Leclerc su Medie.

11:00 – Semaforo verde! Inizia il weekend ungherese.

10:57 – Buongiorno amici e amiche, eccoci collegati. Andiamo subito a vedere quelle che sono le condizioni meteo per quest’oggi. Il cielo è nuvoloso con una piccola probabilità di pioggia che però dovrebbe interessare maggiormante la giornata di domani. Temperatura dell’asfalto 24°C, aria 18°C e umidità del 75%. Pista asciutta.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Suzuka
nubi sparse
15.9 ° C
15.9 °
15.9 °
53 %
1.7kmh
55 %
Sab
22 °
Dom
16 °
Lun
19 °
Mar
17 °
Mer
16 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings