martedì, Maggio 21, 2024

Gp Ungheria 2020: Live FP3

Gp Ungheria 2020: Live FP3


Buongiorno amici e amiche di FUnoAT e bentrovati. Ieri abbiamo assistito ad una giornata particolare. Se le condizioni d’asciutto al mattino hanno confermato Mercedes come team da battere (qui trovi l’analisi dettagliata delle FP1), le seconde libere sotto la pioggia hanno dato un po’ di linfa agli uomini Ferrari. Come ripetuto anche dai piloti dopo le FP2, non ci si deve attendere una Rossa in grado di battagliare nelle prime posizioni, però forse, e ripetiamo forse, un passo avanti c’è stato. Almeno su questa pista il comportamento della vettura è apparso essere migliore. Sia Charles che Sebastian sono rimasti soddisfatti del comportamento della SF1000 in condizioni d’asciutto, mentre Leclerc si è trovato male sul bagnato. Nelle FP2 però, a detta del monegasco, i due avrebbero condotto un lavoro differenziato e questo potrebbe aver giocato un ruolo determinante sulle prestazioni in pista.

In Red Bull la giornata invece non è andata come previsto. Verstappen ha persino rivelato di non essere contento del bilanciamento, comportamento confermato anche da Albon successivamente: “La vettura mancava di prevedibilità un po’ ovunque”. Cosa che stona un po’ con quelle che erano le attese, non solo degli uomini del team, ma di tutti. Comunque dopo un’intensa notte passata a lavorare è lecito aspettarsi dei miglioramenti e la squadra austriaca probabilmente sarà tra quelle a progredire di più nel corso di questa giornata.

Condizioni meteo: secondo Accuweather il cielo sarà prevalentemente nuvoloso in entrambe le sessioni odierne con circa il 20% di possibilità che venga a piovere nel corso delle FP3. Rischio che salirà al 40% in qualifica. Sono attesi temporali in serata a partire dalle 17:00, quindi diciamo che i team non potranno stare troppo tranquilli… Ora però è arrivato il momento di accendere i motori. Di seguito tutti gli aggiornamenti della sessione.


Live FP3

Gli ultimi 60 minuti di libere teminano con le Mercedes al comando, seguite da Racing Point e Ferrari. Ancora non convince la Red Bull. A breve il resoconto.

Classifica finale

13:00 – Bandiera a scacchi sull’ultima sessione di libere!!

12:58 – Prove di partenza in casa Ferrari… Non ci dovrebbero essere sorprese oramai. Da segnalare che nonostante il 90% di rischio di pioggia, la sessione è rimasta asciutta.

12:56 – Confermo che tutti hanno utilizzato solamente 2 set di gomme.

12:56 – Le Ferrari hanno deciso di tornare in pista ma con gomme usate.

12:54 – Secondo tentativo ritardato anche per le Racing Point che sfruttando le migliori condizioni del tracciato si mettono in terza e quinta posizione. 3° Perez 1’15”598, 5° Stroll 1’16”033

12:53 – Scusate, mi sono fatto fregare dalle tempistiche, Per Albon questo è il secondo tentativo sulle Soft, arrivato in ritardo rispetto agli altri.

12:52 – 9° tempo per Albon (3° tentativo) 1’16”582, 7° Norris 1’16”193

12:51 – I piloti sono andati ai box per montare un terzo treno di Soft nuove.

12:50 – La classifica dopo il secondo tentativo

Classifica ore 12:51

12:49 – Migliora Hamilton ma resta secondo: 1’15”479, distante solamente 42 millesimi da Bottas.

12:48 – Leclerc si rilancia, Vettel va ai box.

12:46 – 1.Bottas, 2. Hamilton (1’15”602), 3. Leclerc, 4.Verstappen (1’16”084), 5.Perez (1’16”340), 6.Vettel (1’16”351)…. 9.Albon (1’17”153)

12:45 – Bottas: 1’15”437 e diventa leader della sessione.

12:44 – A prescindere da come andranno le cose, per la prima volta quest’anno la Ferrari batte la SF90! Nelle FP3 del 2019 il migliore del Cavallino era risultato Vettel che aveva girato in 1’16”166.

12:43 – Leclerc leader momentaneo: 1’15”781!!

12:42 – Anche Hamilton e Bottas in pista con gomma Soft.

12:40 – I piloti Ferrari sono i primi a mettere le ruote sull’asfalto. Gomme Soft per loro.

12:36 – Tutti ai box, rivediamo la classifica prima che i piloti vadano ad utilizzare il secondo set di gomme.

Classifica ore 12:36

12:35 – Hamilton!! All’11° passaggio con gomma Soft (senza mai rientrare ai box) realizza il miglior tempo del weekend: 1’15”984

12:33 – La classifica dopo la prima mezz’ora di attività. Solo Verstappen ha utilizzato la gomma Media per ottenere il tempo, tutti gli altri hanno usufruito della Soft.

Classifica 12:33

12:32 – Entrambe le Ferrari ai box

12:31 – Lewis Hamilton si prende la prima posizione: 1’16”120.

12:29 – 2° tempo per Perez: 1’16”340 (Soft)

12:28 – 6° Verstappen con gomme Medie (1’17”033), 7° Albon (1’17”153) con le Soft. 11° Vettel (1’17”465) anche lui sulle Soft.

12:27 – Squillo di Bottas: 1’16”278. Tempi ancora alti per le gomme Soft, ma oggi la pista è molto sporca.

12:25 – Verstappen dopo il testacoda è andato ai box per sostituire l’ala anteriore. Non sembrava averla danneggiata, forse in cerca di una configurazione migliore. Intanto buona prestazione di Leclerc, terzo dietro a Bottas e davanti le Racing Point.

12:24 – Classifica.

12:22 – Verstappen va in testacoda nel terzo settore perdendo il controllo in percorrenza curva.

12:22 – Esce del fumo bianco dalla monoposto di Hamilton che si mette in testa: 1’16”472 con Soft.

12:21 – Hamilton abortisce. 1. Bottas, 2. Verstappen, 3. Vettel, 4.Leclerc (1’17”959)

12:21 – Bottas: 1’16”862! Gomma Soft

12:20 – Arriva però Verstappen: 1’17”033 con gomma Media.

12:20 – 1° Vettel: 1’17”639

12:18 – Fuori anche le due Mercedes con gomme Soft.

12:17 – Si vedono finalmente in pista le Red Bull e le Ferrari. I piloti di Maranello usano le Soft, mentre scelte differenti per Verstappen che utilizza le Medie ed Albon le Soft.

12:15 – Dopo 15 minuti di condizioni d’asfalto asciutto, nessuno oltre Kimi, Russell e Latifi è sceso in pista per le classiche prove cronometriche. Intanto Latifi si è preso la seconda posizione a parità di gomma davanti a Russell: 1’19”738.

12:13 – 2° posto per Russell: 1’20”282. 1”6 di distacco dall’Alfa Romeo con una mescola di svantaggio

12:12 – Fuori anche l’alta Williams di Latifi sempre sulle Medie.

12:11 – Russell (Williams) decide di andare a fare un po’ di compagnia a Kimi. Gomme Medie per il britannico.

12:10 – Aggiornamento meteo: rischio pioggia del 90% per le FP3! A breve verrà a piovere.

12:09 – Migliora il proprio crono Raikkonen: 1’18”617.

12:05Raikkonen con gomme Soft si pone in cima alla lista dei tempi con il tempo 1’19”136. Tempo molto alto considerando l’1’16”0 fatto da Hamilton ieri con gomma Hard. Tuttavia, Kimi è l’unico pilota a realizzare un crono, quindi potrà godersi la prima posizione ancora per qualche minuto.

12:05 – I tre piloti sopracitati hanno effettuato solo un giro per verificare le condizioni della pista. Adesso fuori troviamo: Raikkonen e Sainz.

12:02 – Segnalata una leggera pioggia dai piloti.

12:01 – Norris (McLaren) e le due Haas sono i primi ad andare sul tracciato.

12:00 – Semaforo verde in fondo alla pit lane!! Inizia la terza sessione di libere all’Hungaroring.

11:58 – Operazioni di pulizia pista dopo la gara di Formula 3. Immagine di pochi minuti fa…

Immagine

11:55Condizioni meteo e asfalto: nella notte ha piovuto, quindi attualmente la pista risulta un po’ umida e sporca. Confermiamo che per oggi c’è una live possibilità di pioggia ma c’è fiducia che le due sessioni odierne possano svolgersi sull’asciutto. Al momento abbiamo cielo prevalentemente nuvoloso, temperatura della pista di 23°C, ambiente a 17°C e umidità all’80%.


AutoreMarco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Miami
poche nuvole
32.2 ° C
33 °
31 °
58 %
7.7kmh
20 %
Mar
33 °
Mer
29 °
Gio
29 °
Ven
29 °
Sab
28 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings