giovedì, Maggio 30, 2024

Pagelle Gp Austria 2020

Spielberg, 5 luglio. Pagelle Gp Austria 2020

Ed eccoci qui, finalmente di nuovo in pista dopo la sosta forzata per il coronavirus. Il primo vincitore è Valtteri Bottas che trionfa nel Gran Premio d’Austria! Lo seguono sul podio Leclerc e Norris; solo 4^ posizione per un Hamilton penalizzato. Non bene le Red Bull, entrambe ritirate.

Ma vediamo insieme i voti per questa gara:

Mercedes: 8 al team; 10 a Bottas; 8 a Hamilton

Se guardassimo alla classifica senza la penalità di Hamilton, potremmo dire che è stato un dominio per loro; tuttavia i problemi di surriscaldamento hanno condizionato parecchio il ritmo dei piloti ufficiali e dei motorizzati. Super weekend per Bottas: in pole al sabato, nonostante l’ultimo giro “perso” e perfetto nella gestione di Hamilton alle sue spalle durante le tre ripartenze dopo safety car. Non altrettanto si può dire per Lewis: in qualifica si prende una penalità per non aver rispettato le bandiere gialle, in gara ne rimedia un’altra (eccessiva a mio avviso) per un contatto con Albon. Restano fortissimi in ogni caso…

Ferrari: 4 al team; 10 a Leclerc; 5 a Vettel

La macchina non va; la velocità sui rettilinei è totalmente assente. E’ notta fonda e c’è tanto da lavorare per il team. Il raggio di luce lo fa entrare ancora una volta Leclerc, che si piazza 7° in qualifica e conduce una gara tranquilla, ma quando nel finale capisce di poter concretizzare, con due sorpassi super su Norris e Perez, si porta a casa un podio insperato alla vigilia. Per quanto riguarda Vettel, il voto non può essere che negativo. In qualifica rimane escluso in Q2; in gara i problemi in frenata lo perseguitano e il contatto con Sainz che lo relega in fondo al gruppo è la ciliegina sulla torta…

Pagelle Gp Austria 2020
Charles Leclerc durante in Gran Premio d’Austria 2019

McLaren: 9 al team; 10 a Norris; 7 a Sainz

Decisamente un bel balzo in avanti per il team rispetto al 2019. Gran weekend per Norris, che si ritrova a partire terzo grazie alla penalità di Hamilton e porta a casa il podio con il giro veloce della gara all’ultima tornata. Bene anche Sainz, ma non a livello del compagno: al sabato paga 4 decimi all’inglese; la domenica conduce una gara buona, ma fin quasi troppo “attenta”: su Leclerc poteva osare di più e, forse, sarebbe finita diversamente…

Pagelle Gp Austria 2020
Lando Norris esulta per il primo podio in carriera

Racing Point: 7 al team; 9 a Perez; 7 a Stroll

Questa macchina (molto simile alla Mercedes 2019) funziona e bene, tuttavia c’è ancora qualcosa da rivedere nella squadra. Non far rientrare Perez durante la seconda safety car quando tutti gli altri si fermano è un errore abbastanza grosso. Solido weekend per lui comunque: il messicano, senza i problemi di temperatura, avrebbe lottato per il podio… Discreto anche Stroll, ma non a livello del compagno. Incolpevole nel ritiro; sarebbe andato di certo a punti.

Alpha Tauri: 6 al team; 7 a Gasly; 6 a Kvyat

C’è ancora da lavorare, tuttavia lo weekend non è completamente da buttare. Al sabato rimangono entrambi esclusi in Q2, ma in gara sfruttano al meglio le disgrazie altrui e Gasly arriva a punti. Peccato per la foratura di Kvyat a pochi giri dalla fine: sarebbe arrivato quantomeno decimo.

Renault: 6 al team; 7 a Ricciardo; 6 a Ocon

Una Renault che lotta per i punti con Ricciardo e li porta a casa con Ocon. Decisamente meglio l’australiano, sia al sabato, in Q3, che in gara a lottare con McLaren e Ferrari. Peccato per il problema tecnico che l’ha fermato. Il francese, invece, rimane escluso in Q2 e la domenica arriva 8° sfruttando i problemi degli altri. Ha ancora un bel po’ di ruggine da togliersi…

Pagelle Gp Austria 2020
Esteban Ocon durante il Gran Premio d’Austria 2020

Alfa Romeo: 4 al team; 7 a Raikkonen; 7 a Giovinazzi

La qualifica è da dimenticare, con entrambe le macchine a spartirsi le ultime file con la Williams. In gara, le cose migliorano e si arriva a lottare fino alla zona punti. Peccato che a Raikkonen non venga fissato uno pneumatico durante l’ultima sosta… Per quanto riguarda Giovinazzi, invece, se fosse stato fermato un giro prima durante la safety car, forse avrebbe portato a casa qualche punto in più. Un buon risultato comunque…

Pagelle Gp Austria 2020
Antonio Giovinazzi durante il Gran Premio d’Austria 2020

Williams: 7 al team; 7 a Russell; 5 a Latifi

Nulla a che vedere con la Williams degli ultimi anni. Finalmente la ritroviamo in lotta con gli altri, o quantomeno, con gli ultimi. Nettamente meglio Russell, fermato da problemi tecnici, ma era prevedibile: Latifi è alla prima gara in Formula 1; il talento del canadese non si discute comunque…

Red Bull: 5 al team; 8 a Verstappen; 7 a Albon

Si sono presentati in Austria ambendo alla vittoria, ma le cose vanno un po’ diversamente. Ottimo Verstappen in qualifica, a passare nel Q3 con gomma gialla. Peccato che un guaio tecnico lo costringa al ritiro dopo pochi giri: con i problemi di Mercedes, se la sarebbe giocata sicuramente. Albon non a livello, tuttavia discreto: si ritrova terzo e con gomma rossa dopo l’ultima safety car, ma nell’attaccare Hamilton va al contatto e vanifica tutto…

Pagelle Gp Austria 2020
Max Verstappen durante il Gran Premio d’Austria 2020

Haas: 4 al team; 4 a Grosjean; 4 a Magnussen

Avevano chiuso male la stagione 2019 e ripartono dalla stessa situazione. La macchina non va e entrambi sono costretti entrambi al ritiro per problemi ai freni. Serve un bel reset all’interno della squadra. I peggiori, senza dubbio…

Autore: Alessandro Rana – @AleRanaF1

Immagini: Formula 1, Ferrari, McLaren, Alfa Romeo, Red Bull

Articoli Collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Resta Collegato

3,584FansMi piace
1,032FollowerSegui
7,558FollowerSegui
- Advertisement -

Meteo Prossimo GP

Monte Carlo
nubi sparse
22.4 ° C
24.9 °
19.2 °
60 %
4.1kmh
42 %
Gio
22 °
Ven
16 °
Sab
17 °
Dom
16 °
Lun
16 °
- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -
Change privacy settings