Trident annuncia la line-up di Formula 2

Trident annuncia la line-up di Formula 2


Manca poco per lo spegnimento dei primi semafori della stagione 2021 di Formula 2 e ormai un solo posto è rimasto libero nello schieramento di partenza. Quest’oggi, infatti, la Trident ha annunciato la sua line-up per il campionato che prenderà il via a fine mese sul circuito di Sakhir.

Il team italiano ha deciso di confermare Marino Sato che già lo scorso anno era stato al volante di una delle vetture della squadra milanese. Il giapponese, classe 1999, ha conquistato solo un punto arrivando ottavo nella sprint race del Gran Premo del Mugello 2020. Per lui, questa sarà la seconda stagione da pilota titolare dopo aver esordito nel 2019 al volante della Campos Racing in sostituzione di Arjun Maini.

“Non vedo davvero l’ora di continuare questo viaggio insieme al team Trident – ha affermato Marino Sato -. Abbiamo avuto una stagione davvero dura lo scorso anno, ma ci siamo migliorati anno dopo anno. Devo ringraziare chiunque abbia permesso tutto questo”.

Marino Sato (Trident) Formula 2 - Trident annuncia la line-up di Formula 2
Marino Sato al volante della vettura del Trident Motorsport in Formula 2 nel 2020.

Al suo fianco ci sarà Bent Viscaal, pilota olandese di 21 anni che quest’anno farà il suo debutto in Formula 2. Lo scorso anno ha corso in Formula 3 con il team MP Motorsport, giungendo tredicesimo in classifica piloti al termine della stagione. Al suo attivo ha due stagioni in F3, con una vittoria nella sprint race di Silverstone nel 2020 e un terzo posto nella feature race dell’Hungaroring, sempre dello scorso anno.

“Abbiamo fatto un grande lavoro di preparazione. Conosco il valore di Trident Motorsport da diverso tempo e sono felice di poter lavorare finalmente insieme a loro – ha commentato Bent Viscaal -. Sono sicuro che riusciremo ad ottenere grandi risultati insieme”.

Bent Viscaal (Trident) Formula 2 Test 2020 - Trident annuncia la line-up di Formula 2
Bent Viscaal ai test post-season 2020 in Bahrain con il Trident Motorsport.

Bisogna però precisare che al momento il giovane olandese disputerà esclusivamente il primo appuntamento in Bahrain, previsto per il 26-27-28 marzo. La nuova coppia di piloti, che possa restare questa anche dopo Sakhir o meno, sarà chiamata a migliorare quella che è stata la peggiore stagione della Trident da quando la squadra ha esordito in Formula 2 nel 2017. La compagine meneghina, infatti, ha ottenuto solo 6 punti in 24 gare, peggiorando i 9 raccolti in 22 corse nella prima stagione.

In merito alla formazione si è espresso anche il Team Manager Giacomo Ricci:Sato ha mostrato importanti miglioramenti che ci hanno rassicurato del suo potenziale per la nuova stagione. Credo fortemente che il nuovo format del week-end di gara consentirà a Marino di raggiungere con più costanza la zona punti, continuando a crescere nella categoria”.

“Abbiamo avuto Bent (Viscaal, ndr) con noi per un giorno durante i test dello scorso dicembre in Bahrain, avendo quindi l’opportunità di apprezzare le sue capacità – ha riferito Ricci a riguardo del neo-arrivato -. Ci ricordiamo di lui per la vittoria che ha strappato al nostro pilota Zendeli lo scorso luglio a Silverstone. Siamo convinti che sarà capace di raggiungere risultati importanti con noi, e gli daremo il miglior supporto per adattarsi alla nostra famiglia nel minor tempo possibile”.

Dopo questo annuncio resta solo un posto da assegnare, quello della vettura n.11 del MP Motorsport, il cui pilota andrà ad affiancare il già confermato Lirim Zendeli. Tra il tedesco e l’olandese, c’è stato quindi uno scambio di team nel rispettivo passaggio dalla Formula 3 alla Formula 2.


Autore: Marco Colletta – @MarcoColletta

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,562FansLike
1,032FollowersFollow
3,649FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Imola
nubi sparse
5.2 ° C
6.7 °
2.8 °
75 %
1.3kmh
69 %
Dom
12 °
Lun
14 °
Mar
17 °
Mer
17 °
Gio
11 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -