Verstappen scansa le polemiche: “Ancora un pò ammaccato ma pronto a mantenere la leadership”

Per vincere un mondiale di F1 devono necessariamente collimare diversi fattori. La vettura, prima di tutto: capace di correre più veloce delle altre e affidabile quanto basta per sostenere i sogni di gloria di un pilota. Un team alle spalle, in secondo luogo: fondamentale per supportare in tutto e per tutto l’attore principale e fornirgli tutti gli elementi per farlo esprimere al meglio. Il talento, ovviamente: quella naturale attitudine a realizzare meglio degli altri determinati lavori. Una capacità innata dalla quale trarre vantaggio insomma.

Credo di non dire un’eresia sostenendo che il pacchetto VerstappenRed Bull, nella stagione 2021, disponga di quanto appena descritto. Aggravante positiva, se così possiamo definirla, la mentalità che l’olandese sta dimostrando. Dopo il Gran Premio di Francia infatti, vinto all’ultimo respiro dopo una grande rimonta ai danni di Lewis Hamilton, la consapevolezza ha messo piede dentro Max. Lo ha convinto in maniera persuasiva di un fatto: vincere il mondiale piloti di F1 è una possibilità più che concreta. 

F1
Max Verstappen nell’abitacolo della sua RB16B durante il fine settimana del Gran Premio di Gran Bretagna edizione 2021

La determinazione dell’olandese è altissima oramai e si appoggia sulla tranquillità fornita da una scuderia di F1, quella austriaca, capace di gestire alla grande la totalità degli eventi che orbitano attorno al corridore di Hasselt. Le parole spese da Max in avvicinamento all’undicesimo round del campionato confermano quanto detto.

“Non ho molto da dire su tutto il clamore scatenato dai media. Per essere onesto non sono interessato ad essere coinvolto in tutto questo. So bene cosa sia successo a Silverstone (leggi qui per saperne di più) perché ero in macchina e ovviamente ho una certa opinione su come la mia gara è finita. Tuttavia, attualmente, la concentrazione è mirata ad ottenere il massimo dalla mia forma per conservare la leadership del campionato prima di addentrarci nella pausa estiva.

F1
Max Verstappen vola contro le barrire durante il primo giro del Gran Premio di Gran Bretagna edizione 2021

La squadra può prendersi cura del lato legale della questione (maggiori info sulla causa in corso qui) e tutto ciò che ne consegue dopo aver esaminato l’incidente. Ma il mio lavoro resta sempre lo stesso… dare il meglio per cercare di vincere domenica.”

Il messaggio spedito con ricevuta di ritorno a Mercedes AMG F1 (clicca qui per le aspettative legate al fine settimana ungaro) è chiaro. Malgrado lo zero di Silverstone, la botta tremenda contro le barriere superiore ai 51g e la vettura distrutta, chiunque abbia l’intenzione di salire sul gradino più alto del podio dovrà vedersela con Max.

“Naturalmente sono ancora un po’ ammaccato, ma era normale dopo un impatto del genere. Voglio comunque rassicurare tutti, visto che mi sto allenando e sto bene. Ho fatto una gara di 24 ore al simulatore in settimana. Era un test necessario per vedere come il mio corpo avrebbe reagito passando parecchio tempo seduto nella medesima posizione. Tutto è andato per il meglio, fattore che mi fa sentire molto positivo per il fine settimana. Sono sicuramente pronto a partire di nuovo”.


F1-Autore: Alessandro Arcari – @Berrageiz

F1-Foto: FIA

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
6,214FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Bahrain
nubi sparse
20 ° C
20.1 °
20 °
47 %
9.7kmh
79 %
Gio
20 °
Ven
17 °
Sab
18 °
Dom
22 °
Lun
21 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings