Gp Turchia 2021-Leclerc: “Set-up da ottimizzare per la qualifica”

Un venerdì di libere molto positivo per il pilota di F1 della Ferrari Charles Leclerc. Il monegasco è riuscito a mettersi in mostra sin dalla prima sessione facendo segnare degli ottimi tempi sia sul giro secco che nel passo gara. Dopo aver terminato al terzo posto al mattino, Charles è riuscito a mantenere l’ottimo stato di forma anche al pomeriggio piazzandosi in seconda posizione a neanche due decimi di distanza da Lewis Hamilton.

Ovviamente è presto per poter dire qualsiasi cosa. L’unico fatto certo è che il britannico della Mercedes, per quanto competitivo sia stato oggi, domenica si ritroverà a scontare 10 posizioni di penalità a causa dell’introduzione del 4° ICE stagionale sulla sua monoposto. Inoltre è prevista pioggia nelle prossime giornate, elemento che quando arriverà potrebbe scombinare i valori visti fino a questo momento.

F1
Charles Leclerc alla guida della Ferrari SF21 sul tracciato dell’Istanbul Park, FP2, Gp Turchia 2021

Il feeling è stato buono per tutta la giornata” ha dichiarato Leclerc ai microfoni di ‘Sky Sport F1‘, “ma non dobbiamo lasciarci trasportare troppo perché penso che i top team abbiano ancora delle carte da mostrare. Siamo andati bene anche con tanto carico di carburante a bordo. Tutto sembra positivo per ora, però lo ripeto è solo venerdì. Voglio tenere la testa bassa e continuare a lavorare il più possibile per cercare di ottimizzare l’assetto della macchina per avere una qualifica perfetta domani“.

Sono abbastanza contento del comportamento della vetturaha proseguito Charles. “Quando il posteriore si muove così mi diverto perché mi piace giocarci. Finora sembra tutto funzionare tutto piuttosto bene, siamo competitivi. Non cambierei dunque l’assetto da quel punto di vista però sicuramente c’è qualcosa da ottimizzare.”

F1
Charles Leclerc in pista con la Ferrari SF21 sul tracciato di Istanbul, FP1, Gp Turchia 2021

Nei prossimi giorni è prevista pioggia. In merito a come potrebbero cambiare i rapporti di forza in queste condizioni Leclerc ha aggiunto: “L’anno scorso eravamo stati estremamnte competitivi con le intermedie qua sul bagnato. Con le gomme full-wet era stato un pochino più difficile per noi, quindi vedremo come andrà.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
4,130FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Austin
cielo coperto
20.9 ° C
21.9 °
19.9 °
85 %
0.5kmh
90 %
Sab
25 °
Dom
24 °
Lun
22 °
Mar
22 °
Mer
25 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings