Gp Arabia Saudita 2021-Mekies: “La vettura di Sainz era completamente sicura”

Ancora una volta un risultato buono a metà per la Ferrari. Purtroppo in Q2 il Cavallino si ritrova a perdere un suo alfiere a causa di un errore che se all’inizio poteva sembrare innocuo, si rivelerà invece in grado di porre fine alle qualifiche i Carlos Sainz. Lo spagnolo perde il controllo della vettura tra curva 10 e 11 e va a rasentare le barriere giusto il necessario a piegare l’endplate dell’ala posteriore. Un danno che non gli permetterà più di ottenere un crono utile e di togliersi così dalla 15° posizione.

Questo il commento tecnico che Laurent Mekies ha riservato in merito: “Un mix di emozioni in questa qualifica Ci spiace molto per Carlos, che non è riuscito a conquistare quel risultato che aveva dimostrato di poter ottenere per tutto il fine settimana e anche nella prima parte delle qualifiche. Quel piccolo errore alla curva 10 gli è costato tantissimo e dovrà affrontare una corsa tutta in salita domani“.

F1
Gp Arabia Saudita 2021: Carlos Sainz (Scudeia Ferrari) a coloquio con gli uomini al muretto dopo il crash

Scendendo più nel dettaglio ai micronofi di ‘Sky Sport F1‘ ha affermato: “Il fatto che si fosse danneggiata una parte non strutturale della monoposto ci ha consentito di mandare nuovamente il pilota in pista. La macchina era completamente sicura da questo punto di vista. Il problema è che abbiamo perso prestazione e per lui è stato impossibile migliorare“.

L’altra faccia della medaglia è Charles Leclerc, che autore di una grandissima prestazione, potrà domani scattare dalla quarta posizione con gomma Media. “Siamo contenti per il bel quarto posto ottenuto da Charlesha proseguito Mekies. “Oggi ha ritrovato progressivamente confidenza con la vettura dopo l’incidente di ieri e, proprio all’ultimo tentativo, ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei migliori piloti in circolazione. Il suo giro è stato fantastico.

F1
Gp Arabia Saudita 2021: Charles Leclerc (Scuderia Ferrari) sfreccia sullo Jeddah Corniche Circuit durante le qualifiche

In merito alle aspettative per la gara il tecnico francese ha dichiarato: “Cercheremo innanzitutto di prepararci nella maniera migliore per consolidare ulteriormente quel terzo posto nella classifica Costruttori che rappresenta il nostro obiettivo principale nel finale di stagione. Su una pista che non perdona, ci aspettiamo una corsa ricca di imprevisti: sarà importante saper sfruttare ogni possibile opportunità“.


F1-Autore: Marco Sassara – @marcofunoat

Foto: Formula Uno – Scuderia Ferrari

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,640FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
25.7 ° C
27.4 °
24.4 °
62 %
5.7kmh
100 %
Ven
25 °
Sab
24 °
Dom
23 °
Lun
24 °
Mar
23 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings