Mercedes W13: low profile sugli up-date

F1. Eccoci giunti a Barcellona: fine settimana di conferme od anche scoperte per molti dei team in griglia. Difatti, è proprio per questo appuntamento che diverse scuderie hanno ritenuto opportuno arrivare con innovativi aggiornamenti, atti a potenziare (o perché no, in certi casi anche salvare) le prestazioni delle proprie vetture.

Dunque proprio a tal proposito, se l’oramai conclamato duello attuale vede protagonisti i team Ferrari e RedBull, purtroppo come ben noto la scuderia stellata Mercedes, pare stia ancora facendo fatica: questo gran premio quindi potrebbe rappresentare un punto di svolta in ottica mondiale.

F1. Mercedes, parla Russell: “Non abbiamo la bacchetta magica”

Difatti, le parole di George Russell in proposito sono state: “Abbiamo fiducia di trovare miglior tempo al giro durante questo weekend. Tutti i team stanno portando aggiornamenti, ma se noi rendiamo la nostra macchina mezzo secondo più veloce e la Ferrari fa altrettanto sarebbe la stessa situazione… Quindi non è che corriamo da soli, ma contro i nostri avversari”.

Dobbiamo aspettare e vedremo quale sarà la situazione, credo che questo weekend sarà interessante per noi anche se non penso che all’improvviso troveremo una bacchetta magica che ci potrà portare sul gradino più alto del podio… Però magari troveremo delle risposte soddisfacenti che ci indirizzeranno verso la direzione giusta.

F1
George Russell

Il numero 63 della F1 dunque, sembrerebbe moderatamente fiducioso: d’altronde nelle sue prestazioni si è sempre mostrato affidabile, tant’è che ha concluso ogni gara sinora rientrando sempre nelle prime 5 posizioni. Il suo commento in proposito però è stato: “Noi puntiamo al campionato, quindi arrivare nelle prime 5 è qualcosa che non significa granché e non fa una grossa differenza. Certo aiuta a mantenere una certa costanza, però Ferrari e RedBull al momento ci stanno scappando via, perciò dobbiamo trovare più ritmo e più passo sul giro per cercare di ribaltare la situazione”.

F1
Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

F1. Mercedes, Hamilton predica calma

Invece dalle parole del suo compagno di squadra, il campionissimo Lewis Hamilton, si potrebbe quasi percepire un atteggiamento al limite tra lo speranzoso e il rassegnato: “Ogni volta che arriva un weekend spero che le prospettive siano buone. Stiamo lavorando il più possibile come team per progredire ed abbiamo portato qualche aggiornamento, anche se non grosso, ma sono davvero orgoglioso del team per quello che è riuscito a mettere insieme… Speriamo di notarlo quando saliremo in macchina”.

Mentre sul confronto vettura rispetto ai test prestagionali afferma: “Barcellona è un’ottima pista su cui fare test: abbiamo i dati registrati a Febbraio ed anche all’epoca c’era già il porpoising, per cui sarà interessante vedere i paralleli e capire quanto saremo progrediti rispetto ad allora”.

Viene inoltre aperta una parentesi sulla questione strategia e su quanto talvolta sulla base di mere espressioni possa essere romanzata (in perfetto stile Netflix, verrebbe da dire) una dinamica che di fatto non esiste: “Non ho problemi sulla strategia. Ogni weekend impariamo, ci sono delle grandi discussioni prima e dopo”.

Penso che per gli spettatori sia difficile comprendere esattamente quello che si prova in macchina: le emozioni sono amplificate, il battito cardiaco è accelerato… Per cui è complesso capire certi scenari difficili, anche perché non è mai lo stesso rispetto a quando sei tranquillo e hai una conversazione normale con qualcuno. Quando sei in gara con una tensione maggiore, non sempre riesci a rispondere nel modo migliore ad ogni cosa… Però questo dimostra che c’è anche tanta passione e desiderio di far bene”.

F1
Lewis Hamilton, Mercerdes AMG F1

Infine sulla questione gioielli non commenta ulteriormente, dichiarando che non ne ha discusso più con nessuno da Miami: anche se stavolta si è presentato in conferenza indossando comunque “solo” un orologio, tre anelli ed un numero imprecisato di collane e piercing.

Insomma, non resta che attendere l’esito di questo aggiornamento, sperando come Lewis che la capricciosa W13 possa far meglio: chissà cosa ne penserebbe Niki Lauda di tutto questo…


F1-Autore: Silvia Napoletano – @silviafunoat

Foto: F1
Mercedes AMG F1

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

3,584FansLike
1,032FollowersFollow
5,640FollowersFollow

Meteo Prossimo GP

Montréal
cielo coperto
25.7 ° C
27.4 °
24.4 °
62 %
5.7kmh
100 %
Ven
25 °
Sab
24 °
Dom
23 °
Lun
24 °
Mar
23 °
- Advertisement -

Latest Articles

- Advertisement -
Change privacy settings